lunedì 1 luglio 2013

Weekend Viareggino

Che fine settimana! 700 km in praticamente una trentina d'ore fra andata e ritorno, sole, mare, spiaggia, bellissima serata fino a tardi la sera di sabato e domenica ancora mare, e tutto per continuare una bella tradizione presa ormai da qualche anno con alcuni amici provenienti da mezza Italia. Funziona così: "Non abbiamo per ovvi motivi facilità di vederci? Ok, ma una volta all'anno ci organizziamo un weekend per noi, a rotazione nelle zone di provenienza di qualcuno!" Potrebbe non sembrarlo, ma secondo me è davvero qualcosa di eccezionale riuscire ciclicamente a realizzare questo evento, perchè a volte (direi pure troppo spesso..) capita che non riesci ad organizzarti neanche per rivedere un amico che abita a 10 minuti a piedi da dove sei tu, oppure che per motivi futili, per "pigrizia", c'è gente che nemmeno trova quell'oretta per farsi due chiacchiere e scambiarsi un saluto "vero" (quelli spesso artefatti dei messaggini di Whatsapp valgono quel che valgono, su...), figuriamoci un weekend fuori... sia mai! e invece no, in questo caso riesci a mettere insieme oltre dieci persone di regioni diverse, che studiano, lavorano o hanno anche mogli e figli, per addiritura un intero fine settimana! Davvero fantastico. Credetemi, è proprio piacevole pensare che appunto c'è chi è disposto a farsi anche ben 700 km per esserci, per non mancare l'appuntamento, di farseli realmente non solo a parole, tornando poi col sorriso a casa. In fondo a pensarci bene è solo un appuntamento tra amici nato da una promessa anche "goliardica" se vogliamo, non certo un vincolo, eppure non c'è mai stato sin qua nessuno, nè stavolta nè quando fu Milano prima o Genova poi, che abbia "dato buca" all'ultimo, che si sia tirato indietro, perchè ok tutto ma una volta all'anno, questa cosa, s'ha da fa. E si fa. Bellissimo :)
E allora che altro dirvi, sabato pomeriggio il tempo in Versilia non era tutto questo granchè, comunque un bagno non ce l'ha levato nessuno, peraltro in spiaggia c'era anche un addio al celibato di alcune ragazze che quindi ha compensato il maltempo (bella soprattutto la partita a calcio/tennis ^^). Alla sera ecco una cena ottima in un ristorantino di pesce davvero superlativo, prezzi bassi, qualità delle "vivande" eccelsa e quantità delle portate industriale, e allora... m'hai provocato, e io me te magno! :D Quindi fine serata con varie ed eventuali e tutti a nanna, ieri invece c'era il sole che spaccava davvero le pietre perciò giornata perfetta da mare al mattino, pranzo leggero sul lungomare e poi ripartenza per casa, pieni di soddisfazione. E adesso, ripensandoci, mi sembra evidente come tutto questo dimostri una "tesi" che io ho sempre sostenuto ed in cui continuo fermamente a credere: a qualunque livello è sempre e solo questione di volerle le cose, a quel punto basta davvero pochissmo per renderle concrete, per trasformare le chiacchiere in fatti, soprattutto per mettere da parte pigrizie e "limiti" non meglio chiari e giustificabili e viversi delle esperienze magari stancanti per il viaggio o sulle quali nutrivamo degli sciocchi dubbi che poi si rivelano piacevolissime, rimanendoti dentro e facendosi ricordare in modo estremamente positivo. Ehhhhhhh, se le persone capissero questo... credo che sarebbe molto molto più facile, ma vabbè, mi faccio bastare che l'ho capito io e qualcun'altro, meglio pochi ma buoni! :D L'anno prossimo probabilmente sarà Verona, in ogni caso... è uguale! ;) Probabilmente insomma sarà per me un'altra lunga strada da percorrere, ma varrà di certo la pena di farla :)


Bene, a questo punto vi saluto, ricomincia la settimana e il "tram tram" quotidiano di tutti i giorni, passate perciò delle buone giornate e tornate su Righe Libere per nuovi interessanti (?!) post tutti da scoprire (per l'autore stesso in primis, ndr ^^). Alla prossima! :)

2 commenti:

  1. Una cosa molto bella...
    Io mi sposto eccome, per le persone che mi stanno a cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, purtroppo però ho notato con dispiacere che non lo fanno tutti questo.. e non so dire perché magari è colpa della frenetica vita di città o, più semplicemente e brutalmente, se non sia un discorso proprio di quanto si ha a cuore qualcuno..chissà chissà, comunque tu fai benissimo a fare così, approvo! :)

      Elimina