venerdì 20 dicembre 2013

Natale

Cinque giorni e sarà Natale. Un giorno che, a ripensarci, ho "sentito" in maniera molto diversa nel corso degli anni: durante la mia infanzia era gioia pura e festa grande, con tutti i miei parenti riuniti, i cugini che giocavano con me che ero il più piccolo e coccolato di tutti, le canzoni, le risate, i sorrisi, l'allegria... soprattutto, l'unità familiare tanto calda, sincera ed accogliente. Poi capita che il tempo passi, che qualche personaggio cardine della famiglia ci lasci, che un paio litighino tra loro decidendo di non frequentarsi più, che qualche cugino inizi a trascorrere le feste altrove... e intanto tu sei già un pò più cresciuto, adolescente, noti la differenza ma tutto sommato anche questo può ancora essere definito Natale. Peccato che poi, senza neanche accorgertene, si diventi sempre meno, i pochi rimasti inizino a sentire il peso degli anni, in te (e probabilmente non solo) svanisca quel qualcosa di magico che, prima, ti animava e, per farla breve, quel giorno diventi quasi un giorno come un altro, uno dei pranzi della domenica a casa di nonna, un pò più sostanzioso ma la differenza risulta davvero minima a volerla andare a "pesare". Non fa piacere accorgersene, soprattutto perchè questa consapevolezza spegne in te quella "scintilla" che ti servirebbe semplicemente per vivere in maniera speciale, differente, questi due giorni l'anno in cui, di certo, male non farebbe "staccare la spina", essere semplicemente allegro, farsi due risate abbondanti e poi tornare ognuno alle proprie vite. Non credo sia chiedere molto, no? Eppure sembrerebbe esserlo, e mi spiace non poco. Ma almeno c'è il 26 con gli amici, quello non lo perderei per nulla al mondo, e se poi proprio vuoi "sentire" qualcosa a Natale si possono trovare tante attività altruistiche da fare, in cui infatti mi sono impegnato un paio di volte rendendomi conto di quanta felicità possono dare, a te che li fai ed a loro che li ricevono, i piccoli gesti spontanei regalati a chi non è abituato ad avere nulla :)
Però, perchè c'è un però ed un risvolto positivo, quest'anno c'è un altro Natale cui penso, e che ho la sensazione possa essere per me il giusto "veicolo" per ritrovare un pò di quello spirito che ho perso. Anche se è un Natale che direttamente non vivrò, perchè per ora non mi appartiene, ma chissà che in futuro... e sicuramente è strano pensare ora al Natale del prossimo anno e di quelli dopo, eppure oh, io ci penso. E ci penso perchè so che, lì, è Natale davvero, lì c'è una casa grande, calda, piena di sorrisi, di gioia, di bimbi e brave persone, assieme a quella per me più speciale di tutte. Eh si, quest'anno penso al Natale lì dove non sono mai stato, eppure "sento" calore già solo dai racconti che mi sono stati fatti, "vedo" colore nelle immagini che quei racconti mi hanno suggerito, colori vivaci, nitidissimi, accesi, non devo nemmeno chiudere gli occhi per immaginare il verde e il rosso dei maglioni caldi, gli addobbi festosi per tutta la casa, le risate e le corse di bimbi e l'idea di abbracci e mani strette, l'una nell'altra, e sorrisi stampati sul volto di chi, stringendoti quelle mani, guarderai sorridendo e sai che a sua volta ti guarderà ricambiando allo stesso modo. Si, è quello il mio Natale, anche se quest'anno non lo vivrò ma... sicuramente, attraverso qualcun'altro cui ho proprio espressamente chiesto di condividere, se ovviamente ne avesse avuto piacere, il più possibile con me queste sue giornate di festa, potrò iniziare a farmi un'idea di come è, di come funziona e, speriamo, di come funzionerà. Ho davvero bisogno di quel calore, intendo quello natalizio ma, ancor più se possibile, di quell'altro, quello della persona cui, incessantemente, penso ormai da un pò. Perchè so che ricevendolo ora, e ricambiandolo io a mia volta con tutta l'intensità che sento ci metterei... intanto sarebbe bellissimo e dolcissimo e poi, particolare non di poco conto, renderebbe ancor più chiaro quel poco che, forse, è rimasto da chiarire. Anzi, meglio, quel poco che probabilmente, quando arriverà (spero presto!) il momento di ritrovarci, di ricevere insomma l'unico regalo che spero mi porti questo Natale ovvero tempo da trascorrere insieme a Lei, svanirà di colpo di fronte all'evidenza, alla forza, alla "prepotenza" dei fatti. Io ci credo, credo che quel giorno lì, pure se il calendario dirà altro, sarà il mio vero Natale di quest'anno. Lo sarà e poi... per tutti i giorni dopo lo sembrerà... Natale... sempre :)


Penso di scrivere altro nei prossimi giorni, e di potervi fare quindi gli auguri di Buon Natale in una data ancora più vicina all'evento, ma nel dubbio, intanto... inizio ad anticiparveli :)

Alla prossima ;)

"e tu... scrivimi, scrivimi, per il bene che conti..." :)

24 commenti:

  1. Ciao Mau: per me il Natale va anche cercato, "costruito".
    Insomma, organizza tombolate, partite a carte, cene, incontri... se lo fai sicuramente trovi riscontro... la gente ha bisogno di stare assieme :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Moz :)
      Hai assolutamente ragione, infatti io parlavo "strettamente" dei 2 giorni (24 sera e 25) in cui si sta con le rispettive famiglie e basta, poi negli altri un pò di Natale, a volerlo, si crea, e con i miei amici più stretti per fortuna ci riusciamo a vedere e a stare assieme. Meno magari di qualche anno fa ma... comunque abbastanza, ed è importante, tanto importante :) Ti racconto per esempio, volentieri, del 26, in breve: il mio carissimo amico argentino ci ospita ogni anno da lui, prima abitava a Roma qui vicino ora è fuori, coi cugini e gli altri amici stretti (tutti coetanei), più la sua allegrissima famiglia e... si sta davvero un gran bene, ti senti proprio a casa, mi piace tanto e credo di essere molto fortunato a poterlo vivere ogni anno :) Loro sono davvero uniti ed ospitali, persone semplici e di cuore... e si sta bene, poi sai, con un sacco di coetanei e persone allegre... puoi appunto passare delle belle ore fra giochi, risate, abbuffate eccetera :) Ti confiderò che aspetto quasi più il 26 che il 24 e 25... quest'anno almeno, in futuro... eh, l'ho scritto... spero di godermi alla grande anche quelli, in quel bel posto lì che ancora non conosco ma sarebbe tanto bello diventi un pò anche "mio" :) Hai pienamente ragione, la gente ha davvero bisogno di stare assieme.. e allora... stiamoci :)

      Un saluto a te! :)

      Elimina
  2. Caro Maurizio che dirti se non Auguri per il tuo prossimo quasi Natale?!?! I miei natali li ricordo tutti con gioia, anche se tante persone della mia famiglia non ci sono più, genitori e suoceri. Ora attorno al tavolo siamo solo in sei, noi due marito e moglie figli unici e le nostre ragazze con i nostri generi. Una sposata e una con lavori in corso per matrimonio :) Sempre che il suo lavoro abbia un minimo di stabilità. I nipotini non ci sono ancora. I ricordi sono tutti belli e inutile dirlo c'è anche nostalgia di quelli passati. Però il Natale di quest'anno sarà sereno e allegro, andiamo tutti d'accordo e ci vogliamo bene. Ecco perche' capisco quando dici che desidereresti il Natale tutto l'anno. In fondo lo viviamo quando siamo felici sereni con chi amiamo e passiamo amore e positività a chi ci vive attorno.
    Buon Natale Maurizio, felice e pieno d'amore e felicità anche se non ancora quello che vorresti già quest'anno. Auguri con tutto il cuore che sia ugualmente dolce e tenero! ^_^

    …………..✶
    …………. *•*
    ………… *♥•*
    ……….. *♥♫♥*
    ………. *•♫•♥•*
    …….. *♥•♫•♫♥*
    ……. *♥•♦♫•♥•♥*
    …… *♥☺♥•♥•☺♥*
    …..*♥•♥♠♫•♥#♥•♥*
    .…*♥♫•♥♫•♥♫♥•♫♥*
    …*♥♥☺♥♫♥•♫♥☺♥♥*
    ..*♥♥♫♥•♣♥♫♥♣•♫♣♥*
    *♥♥♣♫♥•♥♫•♥♥♫ ♥♣♥♥*
    ………..╬╬╬╬╬

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara :) Intanto, tantissimi auguri anche a te, seppure penso ci sarà modo di farceli anche in una data più vicina, ma ripeterli più volte è sempre meglio che non farli per niente, no? ^^
      E poi grazie per aver condiviso questo tuo bel quadretto familiare, che non conoscevo e, come tutte le cose nuove e condivise spontaneamente, è bello ora sapere :) E anche se sarete solo in 6 (noi... in pochi di più, sicuro il 24, il 25 invece dovrebbe esserci qualche "anima" ulteriore per motivi che non sto qui a dirti ^^) sarà sicuramente caldo e accogliente, non ne dubito per nulla :)
      Poi si, gli anni passati, magari quelli proprio più spensierati, ingenui, e dove c'era chi oggi non c'è più... rimangono ma è bello ricordarli sempre e solo col sorriso, e così infatti faccio ;) E non si ferma solo al Natale, appunto, tutto questo, il Natale è, e speriamo sarà, ogni giorno quando hai un pensiero dolce per qualcuno che ti sta vicino, quando ridi di gusto, quando passi tempo positivo con chi hai attorno :)
      Grazie davvero per il tuo commento e questo augurio davvero delicato come sei tu in tutte le cose che scrivi, qui e nel tuo spazio :) Posso solo ricambiare, e l'alberello poi... ihihi, che carino! :) Quest'anno ne ho comprato uno nuovo, più grande, addobbato (non da me, ero via ^^ ma per buonissimi motivi!) di bianco e blu... magari "rinnova" non solo la casa, ma anche altro... speriamo! :)

      Ciao, buonissima giornata a te :)

      Elimina
  3. giusto l'altro giorno ripensavo al Natale da piccola...con tutti tutti i parenti, la lunga catena di tavoli lasciata intera per fare la tombolata, profumo di mandarini, bucce di mandarini dovunque e cioccolatini sparsi...quando ancora tutti i cugini non erano sparpagliati...sposati...trasferiti..
    Ora si riduce a organizzare il pranzo..decorare la casa..ma quell'atmosfera è insostituibile...anche se al momento anche con il parentado che mi rimane, non mi lamento affatto..e non vorrei altri regali.
    Allora aspetto i prossimi post per farti gli auguri...a presto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao M&M ^^ Lo sai che il tuo ricordo della catena di tavoli, delle cioccolate, la tombola... mi "sa" davvero tanto di quel Natale lì che vivevo io! Eh si, che si portavano tavoli su tavoli da altre case, o da altre stanze, si univano tutti, e sembravano non bastare mai... ehhhh :) E anche sui trasferimenti, sparpagliamenti, sposalizi ecc... ci rivedo molto... ma credo sia semplicemente normale, sia semplicemente come deve essere... che ci si "sparpaglia" per poi ricominciare da qualche altra parte, vediamola così ;)
      In effetti si, oggi è tutto molto "ridotto" anche qua, nel numero delle persone, nelle cose da organizzare e preparare... comunque si, certo, non ci possiamo lamentare sicuramente, è chiaro però che quando sei stato davvero davvero bene, da 10, non ti accontenti del 6... il "problema" probabilmente è solo questo :)

      Ci sentiamo sicuramente nei prossimi post per gli auguri, grazie del commento e del passaggio, buona serata a te! :)

      Elimina
  4. Eccomi anche qui. Questo tuo post mi è piaciuto particolarmente. Amo parecchio il Natale, da sempre. E' vero, quando sei piccolo vedi tutto più magico, non solo le feste.
    Adesso sono 'grande' (non tantissimo, dai, ihih) ed ho scoperto che non tutto è una favola, ma comunque ci ho ritrovato un senso nuovo. Come quello che hai descritto tu.
    Una famiglia numerosa, tutta intorno ad un tavolo, con i bambini che ogni tanto si alzano e si rincorrono o chiedono quando è ora di prendere i regali.
    Poi si aspetta la mezzanotte, si fanno gli auguri come a Capodanno e Pastrocchio e Scarabocchio possono aprire i pacchetti che tanto bramano. Quando è ora di congedarsi da casa di mia sorella (perché si è quasi ogni anno li) andiamo da me, dove sotto l'albero ci stanno i regali che ci scambiamo tra sorelle e fidanzati. Ma ci sono anche quelli di papà che compra sempre cose delicatissime a tutte e cinque noi, il suo grande amore, no?
    Ed allora in quel momento mi sento tanto fortunata, davvero tantissimo, e lo sono ancora di più a pensare che presto potrai godere anche tu di una magia tutta nuova, di un Natale come quello che desideri.
    Non ti scrivo gli auguri, è tanto presto e poi ci risentiremo di certo. Dato che hai velatamente citato Tiziano, ribatto con un'altra sua frase, ed allora buona serata Maurizio, 'Con questa magia che mi stringe il cuore a quattro, cinque giorni da Natale'..
    P.s. Per il bene che conti?Ma se mi hanno detto che sei una schiappa in matematica :-p (pessima, lo so, ma ammetti che quelle che fai tu sono davvero peggio, ihi). Un bacio :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola :) Sono contento che il post ti sia piaciuto, in effetti devo dire che è stato un pezzo molto particolare, per la motivazione che mi ha portato a buttarlo giù, per il momento in cui l'ho scritto, lo stile, la netta divisione in due parti distinte e quasi uguali ed il metaforico "viaggio" partendo da ieri, passando per oggi e arrivando a sognare.. domani :) Ma non divago come mio solito e vado al concreto, anche perchè tu ce ne hai messo proprio tanto :) Mi piace l'atmosfera natalizia che hai descritto, davvero, e ti dirò che, sorprendentemente... sembra TANTISSIMO quella che immaginavo io... quella che sogno io, quella che Lei mi ha descritto, facendomi desiderare di essere lì. Uguale, uguale oh! E questo è davvero molto bello, perchè mi fa capire che, quindi, ciò che ho immaginato esiste, le tue parole ne sono prova :) Mi hai suggerito immagini davvero calde e piene di quello spirito che io invece, purtroppo, ho "disperso", e cariche di quella dolcezza di cui credo tutti, belli e brutti (eccomi! ^^), abbiamo bisogno. Ed a proposito di dolcezza, così la smetti di criticarmi una volta si e l'altra pure, ti dico che anche tu ne hai tanta, così come di delicatezza, e che sei una carissima ragazza. Tiè, ora non ti puoi proprio lamentare più, anche se so che lo farai ugualmente perchè è nella tua natura essere una "scassarompina" di livello assoluto, del resto non sei nota col nome di "Wimbledon" per nulla ^^ E non perchè sei più forte della Sharapova... ihih :))))
      Si, è vero, sei molto fortunata a poter vivere un Natale così, anche se "sospetto" che tutto questo calore tu e la tua famiglia lo viviate sempre, tutti i giorni e tutto l'anno, e questo è un pensiero ancora più bello :) E magari, magari cara, carissima Paola andasse per me come dici e, quindi, presto potrò godere anch'io, in quel posto lì che sogno, di una simile magia :)
      Per gli auguri certo, avremo ancora ampio modo per sentirci prima che arrivi il 25, ne sono più che sicuro :) E riguardo il tuo amico Tiziano di Latina (postaccio, ndr ^^), sicura che non sia lui che ha, neanche molto velatamente, copiato e citato me, piuttosto che il contrario? ahahaha, si, mi rendo conto di essere quasi "sacrìlego" (se ti risulta oscuro il termine, scrivimi via mail e te lo spiego ^^) ai tuoi occhi, ma devo anche darti qualche motivo VALIDO per insultarmi con qualche minima ragione, non in questi modi puerili (vale la parentesi di poco fa anche qui ^^) e poco consistenti come le battute sulla matematica :D Anche se si, su questo non hai torto, non sono un mago dei conti e lo ammetto, infatti non conto mai le ore, perché Il mio lavoro è aspettare... e per aspettare non serve saper contare :)

      Un bacio e buona serata a te ;)

      Elimina
    2. Cioè, ma ti pare che uno parla di atmosfere natalizie, di sorrisi, cose felici, e tu usi il commento per insultarmi?
      Ma che sei, il Grinch?ihihih.
      Per la tua affermazione verso Tiziano neanche mi pronuncio, te ne sei accorto solo che era un'eresia, ihih, farò la buona e non ti aggredirò :-p
      Comunque, a proposito di vocabolari, ti saluta la Treccani, quella con cui ti ho parecchio smentito qualche tempo fa 'da me', dice che puoi fare lo spiritoso quanto vuoi, ma le sconfitte devono essere prese con filosofia :-D
      Infine ti lascio con un 'aspetta e spera', ihih.
      Ciao Maurizio, sei sempre il solito scemo :-P
      Ps. aia, aia, stavolta rischi te :-P

      Elimina
    3. Ovviamente, leggi sempre e SOLO quello che ti pare a te, uno ti dice che sei dolce, delicata e carissima e tu.. come è tipico della rosicona doc (anche dop e igp se è per questo, e se hai i soliti dubbi sui significati, manda mail tranquillamente ^^) che sei, soprassiedi (^^) e sposti l'attenzione sui semplici, ma efficaci ihihi, umorismi :D millantando poi soprattutto fantomatici successi dei quali solo tu sei a conoscenza, a riprova del fatto che siano soltanto nella tua testolina.. però dai, fai tenerezza almeno, questo te lo concedo, ihihi :D Non c'entra il Grinch o l'essere "scèèèèèèmo", è l' oggettività delle cose, che per fortuna è sotto gli occhi di tutti meno, evidentemente, che dei tuoi.. del resto però è noto che i tuoi cereali preferiti sono da sempre quelli di Capitan CRUNCH.. ahaha ^^ E potrei continuare, credimi, ma a Natale siamo tutti più buoni e, quindi, per questa volta ti lascio credere che tu abbia un minimo di ragione.. anche se non è nemmeno bello illudere del falso le persone, ma a Natale.. si può chiudere un occhio ^^
      Quindi, beh, un abbraccio pacificatore (che rosicchiando il tuo bastoncino di legno non accetterai, ma io te lo do uguale ^^) e pure un bacetto, daje :-* ahaha ^^

      Elimina
    4. Brutto ruffiano, lo so io perché mi hai scritto che sono dolce, delicata e carissima!Ihihih, comunque semmai avessi dubbi mi affiderei al buon vecchio google, non di certo a te, che ne sai davvero meno del mio nipotino ihih
      Ad ogni modo, guarda, è vero che a Natale siamo tutti più buoni, ma questo non significa che devo accettare il tuo bacio di Giuda, ihih.
      Io non ti mando un abbraccio, ma una stretta al collo molto più calorosa, tie!
      Dajeeeeee rrrosicone!

      Elimina
    5. Ahhhh, la famosa "stretta mortale" al collo, da karateca provetta cintura bianco/gialla che sei... si, me ne hanno parlato, definendoti altamente temibile... quindi, nel dubbio, eviterei il rischio... io sono un pacifista :D Comunque il mio non era un bacio di Giuda, ma se non lo vuoi... peggio per te, credimi, ci perdi! ^^
      Detto ciò, oggi è il 24 e se ero buono ieri... devo esserlo ancor di più oggi, quindi non continuo a stuzzicarti, pur potendo... apprezzalo! :D Anche perchè ora devo girare un materasso, e devo stare anche attento perchè una ragazza che conosco, che è un vero genio del male, mi ha detto che nei materassi ci sono le termiti (che invece albergano notoriamente nel legno e solo lì), quindi... devo fare attenzione massima! ihihihi ^^

      Buone feste dolce Paola :-*

      Elimina
    6. Ma sei pacifista perché temi troppo, non è così?
      Un bacio perso, ma è una minaccia?
      Guarda, non mi parlare dei geni del male. Io conosco un tipo (vecchiotto, tra l'altro, un po' bruttino, ma dai, mica tutti possono essere bellissimi) che stava per rimanere senza elettricità in un hotel.
      Non mi chiedere tutta la storia perché mi dispiacerebbe metterlo in imbarazzo qui, ma meno male che l'ho salvato in tempo io.
      Se non è dolcezza e bontà questa!E mica solo a Natale :-p

      Elimina
    7. Comunque dai, dillo a tutti che sono io la ragazza misteriosa cui dedichi tutti i post da qualche mese :-p

      Elimina
    8. Passiamo da Lei a Tu quindi? Per me non c'è problema, anzi, sai da quanto voglio dirlo, e sai ancora meglio quanto, giusto stamattina, hai "rischiato" un post nuovo, col tuo nome per titolo e un 2+3 con punto esclamativo dentro :)
      Sei TU, sei sempre stata tu anche prima che concretamente ti trovassi.. e di misterioso, ormai, c'è davvero ben poco e.. meno male sia così! :-*
      Lei sei Tu, l'hai sempre saputo e ci siamo tanto divertiti con questo gioco.. e non sai quanto lo faremo ancora! Oppure si? Si.. "sospetto" che tu lo sappia.. tu sai davvero tutto ;)
      Buon Natale Paola... amore mio :-*

      Elimina
  5. Come capisco questo post...
    Adesso che il "suo" Natale e il "mio" potranno quasi sovrapporsi (dico quasi, perchè ancora non potremo condividere ogni momento...), sono così felice, Maurì...
    Vedrai che arriva il momento, vedrai.
    Abbraccio fortissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao maestra :) sono molto felice che tu.. sia felice, è bello esserlo, avvertire questo sentimento dentro di noi, e condividerlo :)
      E si, sento anch'io che quel momento bellissimo arriverà, ed è un pensiero che mi trasmette tanta pace e serenità :)

      A presto, un grande abbraccio a te :)

      Elimina
  6. Porca miseria, ficcarmi in questo post, ora, non lo so quanto mi ha fatto bene.. ma immagino che il destino abbia sempre le idee maledettamente chiare.. il fatto è che anch'io ho vissuto di natali adolescenziali strapieni di festa, parenti ed era una festa attesa per mesi proprio per quello strascico di classico focolare di famiglia... ora che il tempo sta falcidiando tutto e tutti, che si è rimasti in pochissimi, perché i nuclei si sono separati, perché i bimbi di ora festeggiano con altre famiglie ed i relitti residui se la giocano in clima ristrettissimo, seppur fedele e coeso. Personalmente guardo solo all'estinzione dei giochi, mi tengo cara la mai consorte e, non avendo figli, il futuro lo vedrò nerissimo... per ora rimangono i pochissimi parenti ed i tanti amici con i quali, per fortuna, si nataleggia tutto il resto dell'anno... Auguri comunque e grazie per questa ondata di cattivi (scherzo, ma poi non tanto..) pensieri che di domenica mattina ci stanno bene... ti auguro un Futuro pieno di tenerezze. Quello che io credo dovrò scolpirmi a fatica col mio rado manipolo di fedelissimi... ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) intanto piacere di conoscerti e grazie per questo commento inatteso e molto "consistente" :) vedrò molto volentieri il tuo spazio, appena possibile.
      Comunque grazie per l'augurio sul futuro, che contraccambio e ti invito a vedere con più positività, mi sembra tu abbia più di un motivo per poterlo fare e vedere quindi il tutto molto più positivamente ;)

      Buone feste ;)

      Elimina
  7. Beh già sai che se avessi il potere che merito, bandirei dalla vita chiunque non amasse il Natale, ma non penso che esista un modo giusto o sbagliato per festeggiarlo e che quello stile famiglia Mulino Bianco, per quanto bello e magico, non sia il Natale per definizione...
    Inzomma che uno è libero di celebrarlo come cacchio gli pare ed è sempre in tempo a cambiare idea se trova un valido motivo per festeggiare ;)
    Buone Festeeeeeeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, a "il potere che merito" sono sbottato a ridere da solo, e mi hanno pure guardato male ^^ però è vero, dovresti averlo, io ti voterei sicuramente :)))
      Ma seriamente, ovviamente non sono tra chi non ama il Natale, anzi.. credo che se così fosse non mi importerebbe né di averne perso né di ritrovarne presto la magia.. e invece mi importa eccome :) poi si, il Natale della mulino bianco non è quello per definizione, ho sentito tanto "Natale" quando l ho passato coi bimbi di una casa famiglia, che è quindi un contesto del tutto diverso.. il natale vero lo vivi dentro, ti scalda dentro ed è ovunque ci sia calore ed emozione :) detto questo però, io un bel po' di Natale "mulino bianco" ora me lo prendo, lo vorrei tanto, e so pure dove e con chi :)

      Un grande abbraccio a te e buonissime feste! ;)
      ah, ti informo che io sui miei pacchetti regalo ho scritto "vota e fa votare Lila" ^^ è una campagna pubblicitaria capillare.. ma per vincere serve il massimo sforzo :)))

      Elimina
  8. Ho cliccato sul link del tuo blog con in testa esattamente questa canzone... :)
    Sono giorni che portano a riflettere su ciò che di buono abbiamo, su ciò che avevamo da piccoli e su ciò che, piano piano, possiamo costruire anche da grandi, per far risplendere il Natale...
    un bacione grande, passa bene queste feste! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria :) che sorpresa questo tuo inciso sulla canzone, oggettivamente non credo la conoscano tutti (è del 1978 ^^), né certamente è tra le più famose del "Principe", e pensare quindi che tu ti aspettassi di trovare proprio quella e poi, clikkando, ce l'hai effettivamente trovata.. mi fa sorridere, davvero :)
      Poi vabbe', sulle considerazioni che hai fatto riguardo al Natale non posso che essere più che d'accordo, e il concetto di passato, presente e futuro, questo "percorso", era proprio alla base del post e di ciò che lo ha ispirato (soprattutto il futuro ^^), mi fa quindi piacere che tu lo abbia colto perfettamente :) anche se non ho certo per questo l'ardire di far concorrenza a Dickens e al suo ben più celebre "Canto di Natale" ^^

      Ringrazio e ricambio con affetto gli auguri, trascorri anche tu un bellissimo Natale ;)

      Elimina