martedì 18 marzo 2014

Domenica Semplice

Si, lo so, parlo di domenica e oggi è martedi... ma vabbè, dai, non iniziamo con le puntualizzazioni, che già la mia "precisina personale" ce l'ho, ihihih ^^ Premetto che questo post sta nascendo più che mai adesso, in questo preciso momento, non ho assolutamente idea di dove mi porterà la mia digitazione sulla tastiera ma ho voglia di raccontare di una bella domenica come quella appena trascorsa, quindi proviamo a scrivere quello che mi passa per la testa e vediamo come va a finire.
E allora, come in ogni racconto "giornaliero" che si rispetti, partiamo dal risveglio: ore 9:00 circa, apro gli occhi ma contrariamente al mio risveglio "a molla" alzandomi subito dal mio giaciglio per una volta me ne resto un pochino di più a letto. Mi hanno fatto compagnia bei sogni nella notte appena trascorsa, poi la trapunta morbidona oh, sarò pure omo (senza la "u" volutamente ^^) ma... a me garba tantissimo gustarmela un pochetto ^^ E quindi me ne sto lì, prendendo intanto il telefono per mandare l'immancabile messaggino del buongiorno alla persona più speciale del mio mondo, che è tutto tranne che rotondo :D Scrivo, sorrido, adesso attendiamo che si sveglia e nel frattempo attiviamoci. Ho in programma una bella partita di calcetto nel pomeriggio, dopo un' eternità di tempo siamo riusciti ad organizzarla come ai tempi d'oro, oltretutto è prevista anche una coda serale all'evento con allegra cena a casa dell' amico storicamente più ospitale (e chef provetto!) tra tutti, insomma un pomeriggio ben impegnato. Il sole è caldo, non ci sono nuvole, sembra già primavera... ottimo, anche se amavo giocare sotto la pioggia, una delle mie partite migliori la feci lì, campi per uomini (ora la "u" ce la metto ^^) duri e veri quelli, ma meglio così, si. Anche perchè deve venire pure un ulteriore amico a filmare l'evento, quindi meglio che non piova visto che la telecamera è mia! ^^ Ecco, la telecamera, me ne ricordo e vado subito a caricarla, e mentre lo faccio Lei si sveglia: è radiosa e ritrovarla è sempre una gioia, fa "il paio" con questa piacevolissima cornice serena e positiva, addolcendola ulteriormente :)
So che avrò meno tempo del solito per star con Lei oggi, quindi mi piace subito coinvolgerla in una scelta tanto importante quanto delicata: la decisione del completo da indossare ^^ E Lei sta al gioco, quindi preparo il mio arsenale di maglie varie (lo è davvero! ^^) e pantaloncini, dispongo tutto sul divano, fotografo e chiedo cosa ne pensa. La bella signorina individua dapprima quattro possibilità, ma un' ulteriore immediata scrematura le fa passare prontamente a due, quindi mi chiede di fare il modello stile D&G (non Dolce&Gabbana però, nel mio caso è Dimenticabile&Grottesco ^^) per poter valutare meglio, dice lei, come calzano. Ovviamente la assecondo anche qui (e te pareva! ^^) e si giunge alla conclusione di inaugurare una maglia che, sin lì, mai avevo messo. Predomina il nero, ma c'è anche il bianco, e in effetti è per quello che non l'avevo mai messa, questi colori, a me che ho il cuore grosso, mezzo giallo e mezzo rosso... danno strane sensazioni ^^ Ma, in fondo, è del Siena oh, e mi sta bene effettivamente, quindi ok, pantaloncino "all black", idem il calzettone, tiro fuori il mio buon vecchio scarpino della Puma e ci siamo. E' tutto pronto :)
Nel frattempo si fa già ora di pranzo, provvedo quindi ad ottemperare alla tradizione domenicale che ci vede banchettare a casa della mia amata nonnina, anche se ci tengo a giocare bene la partita che di lì a poco comincerà, quindi mi tengo leggero, optando per un semplice piatto si spaghetti pomodoro e basilico. Gli altri invece di leggero penso abbiano solo il sonno, infatti abbondano di pietanze succulente, e qualcuno si permette anche facili ironie tipo "hmmmm, che buono questo pollo con patate, perchè non ne assaggi un pò!?"... che brutte persone che frequento! ^^ Ma non cedo, ovviamente, so che è il caso di controllarsi affinchè il campo mi dia ragione, quindi finisco rapidamente il mio pasto e me ne torno a casetta, completo il mio zaino e, visto che il centro sportivo dista neanche 10' a piedi, decido di incamminarmi con un certo anticipo rispetto al calcio d'inizio, fissato per le 15. Sono le 14:30, il cielo è ancora una tela perfetta senza nuvole, il sole mi scalda senza scottare, le strade insolitamente vuote come si conviene ad una domenica nella grande città. Mi gusto tutto questo, e d'improvviso avverto la necessità di regalare (ammesso sia poi un regalo...) la mia voce alla persona che più vorrei lì con me, a farsi questi 10' di cammino mano nella mano e a sostenermi poi dagli spalti del campo. Oddio, spero che mi sosterrebbe! perchè mi sa che Lei sarebbe capace pure di tifarmi contro, dispettosa com'è :D Però non la chiamo, le faccio una sorpresa, e registro quindi un audio mentre cammino, in cui le dico un pò tutto quello che mi passa per la testa, come viene, come piace a noi. Poi lo ascolterà quando preferisce, mentre io gioco, e sarà un pò come stare insieme anche in quel momento. Bello :)
E senza accorgermene mi ritrovo al campo, dove trovo già alcuni amici ad attendermi. I saluti e le battute sono di rito, come le risate, quindi si va in campo: il terreno di gioco è come un biliardo, perfetto, ri assaporo sensazioni che prima erano la normalità e ora molto meno, ma mi ci ritrovo subito. L'amico che doveva riprendere non si vede, che vecchia sòla... peccato però (arriverà circa a metà incontro, 'cci sua ^^)! Ma pazienza, un buon riscaldamento e via, si parte! Partita bella ed avvincente, andiamo parecchio sotto all'inizio (5-1), poi il gran recupero frutto dell'esperienza (almeno quella! ^^) e del fatto che, minuto dopo minuto, la ruggine va via e quindi come funziona il gioco... te lo ricordi. E allora gran rimonta, ne segno diversi e un paio devo dire molto belli, poi nel finale però l'amico che, saggiamente (sono ironico ^^), aveva mangiato pollo fritto alle 13:30 "scoppia" letteralmente, e finisce quindi con un 11-11, dopo 1 ora e 25' di gioco, che non fa felice nessuno. Ma l'amarezza del pari dura davvero il tempo di raggiungere il bordo del campo, era importante ritrovarsi, e se poi ne hai "messi" 6 facendo per la maggior parte del tempo il difensore oh... tutto sommato puoi pure essere contento per esserti dato la prova che, ancora, non sei "finito" :D Se bevessi e fumassi probabilmente non avrei potuto dire lo stesso, ogni tanto insomma qualche scelta buona la faccio :D E allora ecco i commenti su questa o quella prestazione, la doccia, e poi l'appuntamento serale per ritrovarsi anche a cena. Convinciamo soprattutto a restare un amico che abita fuori Roma, e che dovrebbe quindi tornare adesso verso le sue terre non avendo mezzi privati, ci teniamo ad esser davvero tutti, quindi lo persuadiamo con la promessa di ri-accompagnarlo noi a casa in tarda serata. Intanto ritorno temporanemente alla mia dimora, un pò di relax ci sta tutto, e non c'è nulla di meglio che farlo con Lei, raccontandole le mie gesta anche se, ovviamente, dovrà per forza fare un pochino di ironia, penso ce l'abbia previsto da contratto, quella (bellissima!) birbante! ^^ Mi assicuro poi di mettere nel mio zainetto un simpatico gioco in scatola che ci piaceva fare, sui pistoleri del Far West... ihihih, dai, non storcete il naso, è divertente! :D
E così il tempo vola ed è già ora di mettersi in viaggio, stavolta in auto, per la casa del mio amico, non lontana. Ci ritroviamo in 6, cena abbondante come si conviene, ma dopo lo sforzo ci sta, tante risate soprattutto sul nostro più "appesantito" commensale (si, sempre quello del pollo fritto) che fatica anche quasi a muoversi, mentre io inizio a realizzare che, forse, avendolo avuto in squadra è un miracolo che non abbiamo perso ^^ Si passa quindi al gioco in scatola, diverse partite, si vince, si perde, si sta soprattutto allegri: una sensazione davvero di serenità e felicità, ottenuta poi nel modo più semplice, perchè alla fine bastano 10 amici, una bella giornata di sole, un campo, una palla, una cena senza pretese coi piatti di carta e tanta voglia di stare insieme. Più "Lei", che è l'ingredente segreto della felicità ed il sale di tutto, del mio tutto. Ci penso e ne sorrido mentre andiamo via, alle 23:45 circa, anche se bisogna ancora portare l'amico fuori Roma. E allora in marcia, ci si va in quattro per non lasciar solo il povero guidatore designato, la strada è lunghina ma libera, un piccolo pezzo di autostrada, poi la parte finale buia e tortuosetta dove incrociamo pure due cinghiali selvatici ("ma dove è finito a vivere questo!?!?" ^^) ed eccoci lì. Lo lasciamo e si ritorna, io vado avanti a seguire la strada col guidatore, mentre l'altro amico dietro ronfa beatamente. Ehhhhh, la vita "on the road" non è per tutti ^^ Quindi tengo gli occhi aperti, indirizzo le giuste svolte e... la strada di casa è quella, non si sbaglia. Nel frattempo Lei è sempre con me, vuol restare sveglia per sentirmi come d'abitudine, dolciona che è... ma le dico di non stancarsi, che faccio purtroppo molto tardi e che è il caso che dorma perchè il giorno dopo si sveglia presto, ed avremmo recuperato. La convinco, la saluto e poi ho ancora mezz'ora di macchina davanti, e se Lei finalmente ora dorme io sono invece ben sveglio e la penso incessantemente. Molto intenso, molto bello, molto emozionante, soprattutto tanta voglia di spingere quella macchina non verso casa mia ma... verso la sua. Prima o poi lo faccio, così, a sorpresa. Sicuro :)
Corrono i pensieri, corre l'auto ed eccoci a casa, un saluto e alla prossima. Siamo stanchini, ormai son le 2, ma felici e consapevoli di quanto basti poco per ottenere invece tantissimo. Un insegnamento prezioso che speriamo ci porti presto a replicare ancora questa domenica semplice che però, nella sua semplicità, si porta dentro una delle più pure gioie possibili. Già, in fondo, e per tutto, basta davvero poco per esser felici :)

Alla prossima ;)

P.S: Ah, poi, il giorno dopo (cioè ieri)... io e Lei abbiamo recuperato, e pure alla grandissima... tris di telefonate, daje! :D

24 commenti:

  1. Aahah, mamma mia ma siete innamoratissimi! Io non ci riuscirei mai a scambiare tutti questi sms e telefonate con una persona XD

    Beh, vedo che hai passato una gran bella domenica... io anche non mi lamento affatto del mio weekend, anzi! Alla grandissima! :)
    Certo che se lei ti costringe a vestire bianconero significa che è proprio amore! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe, lo dicevo anch'io Moz, e invece... :) però è un vero piacere, mai un peso bensì una cosa normale, quasi automatica nella sua semplicità, che mi fa stare bene, ho davvero bisogno di condividermi con Lei e piacere di sapere cosa fa/pensa/sente a sua volta :)

      Quanto alla domenica si, non mi son fatto mancare niente, 60km in macchina by night compresi ^^ e mi fa piacere sia andato bene anche il tuo week end :)
      Sul bianconero... hai detto tutto te! ^^ e lo è, decisamente lo è ;)

      Buona serata :)

      Elimina
    2. Mi riconosco molto in questo!!!! Il buongiorno, la buonanotte, ed in mezzo tanti pensieri scritti o modulati con la voce...
      Se non si è vissuto un amore un pò rocambolesco, è difficile capire :)

      Elimina
    3. Eh si, è molto bello "ricamare" attenzioni, quindi appunto farlo dalla mattina alla sera in modi sempre diversi, se non nel "mezzo" quantomeno nel contenuto, anche se poi la fantasia aiuta tanto e si può sempre stupire. E riuscirci... è bello, per chi sorprende e per chi è sorpreso :)

      Buona giornata a te :)

      Elimina
    4. Oddio, per come sono fatto io, mi sentirei asfissiato e avrei paura di asfissiare, alla lunga XD

      Moz-

      Elimina
  2. Comunque la combo pranzo da nonna-partita alle tre di pomeriggio manda in crash qualunque sistema!!!
    Bella domenica davvero, ma il gioco della serata era Bang? :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, è davvero una super combo in effetti Vale ^^ ma almeno ho avuto il sangue freddo di mangiare leggero, altrimenti facevo una fine peggiore di quello del pollo fritto ^^
      Domenica molto bella, si, e per il gioco... ci hai preso in pieno, sorprendendomi non poco! :)))) lo conosci quindi? Ce ne sono tante versioni, io ho le prime due (normale + dodge city), e un espansione, è un gioco davvero semplice ma lo ho sempre trovato molto divertente, immediato e ideale per serate in allegria :) ovviamente, se pure altri hanno voglia di giocarci ^^ ma al mio gruppo è sempre piaciuto, me lo regalarono proprio loro infatti :)

      Buona serata e settimana a te! ^^

      Elimina
  3. Se facessi le due di notte alla domenica ... il giorno dopo andrei al massimo.. al.. dopo..lavoro! ahah.. comunque sempre ammirazione totale per voi due.. specie per Stella Paola che s'è sorbita quattro ore di completi da calcetto!! questo non è amore.. è perdita de capoccia completa!!! un bacio a tutt'e due!! (sempre fuori dal sagrato in overbooking col numeretto in mano.. hihi..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Fra, ci vuole un certo fisico non solo per giocare a calcetto... ahahah :))))))) poi si, pure io avrei evitato il tappone Roma-posto sperduto dopo Monterotondo-Roma, ma per un buon amico appiedato è il minimo :)
      Quanto ai completi, guarda che c'ha preso gusto Lei eh! ^^ che mi diceva "vediamo con questa combinazione, proviamo così"... ha davvero un anima fashion degna della miglior stilista :))))
      Poi si, forse ha pure un pochino perso la testa, ma io a mia volta posso dire lo stesso nei suoi confronti, quindi tra "pazzerelli" ci si capisce e ci si trova benissimo ^^
      Ah, riguardo l'overbooking... mi sento di dirti che stai scalando posizioni, ma non voglio spingermi oltre, hai tanto terreno da recuperare, ma ovviamente sei pure un volpone rinomato e hai ben capito, dei due, il cavallo giusto sul quale puntare per riuscirci.. perché se convinci Lei, è evidente che io non potrò oppormi, su questo tipo di dinamiche credo tu la sappia lunga, è un "destino" che ci accomuna tutti ;)

      :))))))))))))))))))

      Ciao ciao, buona serata ;)

      Elimina
    2. Voi due fate morire dal ridere xD

      Elimina
  4. .azz. tanato subito!! eh eh.. ("puntata" grazie a te, sia chiaro.. °_^ )

    RispondiElimina
  5. Uffffa, ma perché devi sempre dire che ti tratto male e ti stresso?Non è affatto vero :-p
    Comunque molto diverso questo post, come ti dissi, forse proprio perché non avevi raccontato mai così dettagliatamente una intera giornata. Ovviamente già conoscevo quello che hai scritto, ma è stato divertente leggerti :)
    Mi soffermo sulla partita che so era da un po' che cercavate di organizzare e son felice che NONOSTANTE LA TUA VENERANDA ETA' tu sia comunque riuscito a dare due calci a sto pallone ed a correre per mezzo metro (anche se so avrai avuto il fiatone già a 5 minuti dall'inizio, ma d'altronde sapevo a cosa andavo incontro quando ti dissi 'si'....ihih). Sono piccoli traguardi anche questi.
    Mi sento, poi, di confermare hai un assortimento di completi da far invidia, anche se sai benissimo preferivo quello rosa e lilla che dici sia il tuo preferito...quello coi pantaloncini su cui son ricamati quei delicati fiori rampicanti. Hai capito, no?
    Ma hai detto non si abbinava con le scarpe e quindi ho dovuto optare per quello DAI COLORI BELLISSIMI che alla fine hai indossato.
    Però, a parte gli scherzi, è sempre bello constatare che la persona che ti regala costantemente sorrisi sia riuscita a passare una giornata tanto semplice quanto bella con gli amici di una vita di cui parla spesso DA INGUARIBILE ROMANTICONE QUAL E'..Ed è soprattutto bello sapere che in mezzo ad una corsa di la, un pallone di qua, tu riesca a farmi sentire sempre così vicina a te.
    Sei un maestro in questo.
    Ed aspetto impaziente sta sorpresa, anche se sappiamo che questo mese, arghhh :-))

    Però basta dolcezza, oggi ti metto in riga io, ihih.
    :-***

    P.s i nostri gestori telefonici, da quando stiamo insieme, sono divenuti mega-miliardari, è giusto farlo presente :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, sulla prima riga del tuo commento... mi trincero dietro un "no comment" che vale più di mille parole! ^^
      Sul post, sicuramente si, è diverso perchè in effetti mai mi era capitato di raccontare tutta una mia giornata intera dall'inizio alla fine, e poi certamente anche perchè ci ho messo molto "di mio", dettagli sparsi del mio mondo che magari potevo ancora non aver condiviso :)
      Ma veniamo alla sezione ASSURDITA' del tuo illuminante commento: non ho mai amato allenarmi, questo è risaputo, sono un giocatore alla Cassano, genio e sregolatezza con poca propensione al sacrificio "extra-match", ma durante le partite do sempre tutto ciò che ho! E, dopo 1 ora e 20' di incontro, non ero certo io tra i "caduti di guerra" che rantolavano per il campo! :D Anzi, a questo proposito, l'ultimo gol degli avversari... che tristezza: loro ad attaccare in 3, i miei tutti morti, io ho provato a fermarli ma ovviamente... 3 vs 1 non puoi far nulla, però ecco, sono stato l'ultimo baluardo a crollare, tiè! :D E se quella vecchia sòla di Dado avesse ripreso... ne avresti le prove :) Ho ancora altri anni di partite di buon livello, e se mi impegnassi pure di più... vediamo quindi, non sfidarmi, che poi vado sempre a giocare e tu mi canti "perchè perchè, la domenica mi lasci sempre sola" come Rita Pavone nella famosa La Partita di Pallone :D Tra l'altro, se senti il testo... eh, te ce rivedo! :DDDDDD ahahah :))))
      Ma non perdiamo di vista il tuo post, e passiamo dunque alle ASSURDITA' sui miei completi: rosa e lilla non lo ho, anche se per esempio il Palermo o il Tolosa hanno questi colori e se potessi mi comprerei e indosserei orgogliosamente queste maglie, io sono un uomo di ampie vedute ed aperto al mondo! ^^ Quanto ai pantaloncini... non ho nemmeno quelli. O almeno, non li ho da calcio.... :)))))))))
      Comunque alla fine hai fatto una buona scelta, la maglia del Siena era bella, dovevo inaugurarla, ha portato anche fortuna perciò ok così, poi sempre meglio giallo e rosso! :)
      E arrivando, finalmente, alla parte che preferisco, l'ultima, sono contento di riuscire a farti sentire il più costantemente possibile accanto a me, ci provo con tutte le mie forze e ci tengo tanto, perchè io ti ci sento e ti ci voglio davvero. E c'è e ci sara' SEMPRE spazio per te, in tutto ciò che faccio e farò. Anzi, sai che, se c'è da scegliere, io scelgo sempre te, percui... è molto più di uno spazio, come tu sei molto più di ogni altra cosa che esiste nel mio mondo :)

      Per la sorpresa... lo so, e lo sai anche tu... ;) sono giorni "d'attesa", non per causa nostra, ma sta sicura che succederà, quello come tutto. E anzi, chissà che non accentui pure la voglia di stare insieme, già enorme adesso :)
      Per il telefono... beh, soprattutto il MIO gestore... ma non voglio far polemica eh.... ahahahahahaahah :))))) il veleno in coda! :DDDDD

      Ti amo tanto Paola, baci baci a te :)

      Elimina
    2. Ma che stupido sei :-DDD Rido come una matta, adesso ho capito perché sono io quella della canzone. Tutte tu le trovi, mannaggia a te :-))
      Poi mi si chiede come ho fatto ad innamorarmi di te??
      Però no, Maurizio, non mi sembra corretto che tu dica queste menzogne: 1. Non ti devi vergognare dei gusti alternativi nel vestire. Tanto primo o poi le posto le nostre foto. Ti devo ricordare le stelle bianche su sfondo rosso?Dai, su :-pp
      2. Tu??Uomo di ampie vedute??Ma quando?Quando me lo farai conoscere questo tuo lato?!Io vedo solo un vecchietto (ciao Eleonoro) che non ce la fa a percorrere una stradina in salita e che si affaccia dal balcone ad insultare con cori razzisti la gente che passa.
      Cioè, basta, dai amore. Fatti aiutare da me :-)))

      Scusa, io non posso perdere neanche un'occasione per prenderti pubblicamente in giro. Lo so che mi ami anche e molto per questo :-ppp
      Ed è anche per questi spunti che mi dai che io amo te ihih

      Infine, guarda sul tuo penultimo pezzo del commento manco ti rispondo; ti voglio solo ricordare che io sono lo scorpione e tu il rospo, quindi ti consiglio di fare attenzione ihih.
      Sei incredibile *.*

      E ti amo

      Elimina
    3. Beh, in quanto a cultura musicale... non faccio per vantarmi ma sono secondo SOLO al mitico "Uomo Gatto" di Sarabanda ^^ Allarga anche tu i tuoi orizzonti, ok "Tiziano all the life", però... c'è anche altro :D E la canzone è PERFETTA per te, ihihih... solo che Rita Pavone alla fine se ne stava tranquilla e aspettava che lui la portasse alla partita, tu invece... me ne fai passare di tribolazioni! :D Ma le "vali" tutte, di questo devo dartene atto :-*
      Venendo al resto, i miei gusti nel vestire sono ottimi e indosso fieramente tutto, stelline su sfondo rosso ma non solo, lo sai meglio di me, e saluto gli orsetti quindi :D Sul punto 2... guarda, ok tutto, ma dal balcone a urlare alla gente che passa sono le persone FINISSIME della città in cui studi, non certo io, poi sulla stradina in salita ti ripeto, 1 ora e 20' a giocare a calcetto dice tutto. Viecce te e ci facciamo due risate, a nonna Paperaaaa!!!! :D

      Però hai ragione, mi piace tutto questo, queste "punzecchiate simpatiche", è un bel modo di vivere un rapporto importante che è completo anche di tutto il resto, e sai bene quanto ritenga il sorriso imprescindibile. Non tutti hanno la fortuna di avere una simile sinergia e affinità sotto tanti punti di vista, perciò teniamoci stretto questo nostro bel lato, e allora punzecchia pure quanto vuoi, tu con la spada e io col fioretto (e di fioretti... è quanti ne faccio a causa tua! ihihihi ^^)

      E quindi, mio scorpioncino tuccioloso, affonda pure il tuo pungiglione su questo ranocchio innamorato, tanto la storia è sempre quella e non cambia: io+te sempre, io senza te mai :)

      Sei TU :-*

      Elimina
  6. Una Domenica leggera col cuore innamorato :)

    Voi due siete bellissimi da leggere!
    Io ai primi sentori di partite di calcio o di squadre sarei scappata a gambe levate con una banalissima scusa.

    Paola è da tenere stretta ;)

    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo Paola lo è? non per niente eh, ma sai, Lei poi sennò si esalta e mi fa (è una scena IPOTETICA eh, NON è avvenuta realmente.... ihihhi... ^^) "hai visto, IO sono una da tenersi stretta e TU no, gne gne gne"... ihihihi :))))
      Ma seriamente si, è davvero una ragazza speciale e unica, da tenersi stretta stretta e infatti... io ci provo! :) al meglio di quel che posso, è una vera meraviglia averla vicino ;)

      Per il calcio, beh a me è sempre piaciuto molto, seguirlo e praticarlo, poi però so benissimo che le priorità sono altre e, con Lei, mi son reso conto appunto che non c'è mai partita che tenga. E mi piace questo :) Poi è, credo, anche bello invece condividere le proprie passioni, anche perchè davvero, ormai di giocare non mi capita più tanto spesso, prima facevo due partite a settimana ^^ Quindi è un evento più unico che raro, ed è stato molto bello che lei abbia "partecipato" volentieri e con tanto entusiasmo, mi piace tantissimo come mi coinvolge e si fa coinvolgere da me :)

      Buon pomeriggio e serata a te, e grazie! :)

      Elimina
  7. Hai ragione, c'è bellezza in tutto, anche nel condividere passioni come il calcio.
    Io volevo solo essere ironica :)

    Ciao Maurizio buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Lapisz, condividere secondo me è davvero tutto. E dell'ironia lo avevo capito benissimo, assolutamente :)

      Buona serata a te :)

      Elimina
  8. Ah ma io l'avevo capito che tu sei un tipo forte, che a te il sacrificio come pane quotidiano, uno di quelli che Rocky levati. Rinunciare al pollo con le patate. Tanta stima bro'
    E che questo week-end a venire sia all'altezza ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, ci avevi visto lungo e bene allora :D
      Che poi questa cosa della rinuncia al pollo con le patate sarebbe "eroica" già di suo ma qui è stata ulteriormente aggravata dalle continue "tentazioni" rappresentate dalle battute che mi facevano. Oltre che dal fatto, non casuale secondo me, che il piatto con tutto il pollo con le patate non era al centro del tavolo come di consueto ma era stato posto, per me volutamente sapendo del mio fioretto forzato, proprio davanti al mio spazio. Che gente crudele! ^^

      Ti ringrazio per la stima, è stata davvero dura, ma ce l'ho fatta e, col senno di poi, ho fatto davvero bene, altrimenti 1 ora e 20 non avrei mai retto con una simile "zavorra" dentro, per quanto gustosa è stato proprio il caso di rinunciarci :D

      Questo fine settimana niente partite, purtroppo, ma spero anche io sia "diversamente ma ugualmente bello" rispetto all'ultimo :) Buon week end anche a te :)

      Elimina
  9. Ah l'amour!! Bravi, sapete vivere ogni momento la vostra distanza con fantasia e divertimento. Sopratutto con tanto amore. Un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara :) Si, ci vuole fantasia, in tutto, è anche proprio stimolante averne e scoprire così nuovi modi per sentirsi vicini al di là dei discorsi di spazio. Che, paraltro, poi si annulla facilmente e "spessamente" ^^

      Un abbraccione grande a te :)

      Elimina