venerdì 18 aprile 2014

L' Ovetto Dove Lo Metto? Parte I

Intanto, visto il titolo, è doveroso premettere di non iniziare con le volgarità eh ^^ Questo è il resoconto, a puntate, di un grandioso esperimento scientifico! :) Cari amici e care amiche di "Righe Libere", la Santa Pasqua si avvicina, si appropinqua, ci è ormai praticamente attigua, ma la scienza non va mai in vacanza! E se lo dico io che tutto sono meno che scienziato, potete crederci! :) Come detto, non sono minimamente uomo di scienza e mai lo sarò ma, perchè c'è un "ma", ho il privilegio nonchè l'onore di avere al mio fianco dei veri luminari del campo. I più affezionati tra voi ricorderanno certo del mio amico che pesa il formaggio grattuggiato con calcoli cervellotici e complicatissimi che farebbero impallidire anche il processore computerizzato più all' avanguardia. Qualora non lo ricordaste, beh, ne ho parlato giusto pochi giorni fà nel post precedente a questo quindi se non lo avete letto fatelo, se invece lo avete già letto e non vi ricordate di averlo fatto allora, signori miei, abbiamo un grave problema di memoria a breve termine e non sarà sbagliato fare una visita in proposito! ^^ Ihihihi :))))
Ma adesso basta preamboli, perchè quando la scienza chiama si DEVE rispondere prontamente "presente!" senza perdersi in chiacchiere, perciò eccomi qui a parlarvi di un mirabolante esperimento suggeritomi sempre da quel piccolo genio incompreso del mio amico ^^ Egli, nella sua enorme sapienza e onniscienza, mi ha incautamente domandato se avessi mai fatto "l' esperimento dell' uovo nel bicchiere pieno di aceto che poi diventa di gomma e lo puoi ficcare in una bottiglia senza che si rompe". E' un pochino lungo ma è davvero quello che mi ha detto, e il reale titolo dell' esperienza scientifica alla quale vi sto per far approcciare. Ho impiegato alcuni giorni a ricordarmi di dargli retta, ma oggi (Venerdi 18, questo è un post "itinerante" che sarà pubblicato in più parti) finalmente ho preso coraggio (e ce ne vuole! ^^) e mi sono lanciato in questa avventura. Pertanto, alle ore 16:30, ho versato dell' aceto in un bicchiere di vetro e ci ho lasciato "affogare" un malcapitato uovo che, ne sono sicuro, sperava di fare una fine certamente migliore di quella cui è invece stato destinato. Una frittata salutare, una crepes delicata, uno zabaione sfizioso... no, nulla di tutto questo, amico ovetto. Ma la scienza è anche se non soprattutto sacrificio, ed ognuno deve fare la sua parte anche chinando il capo se necessario.
E allora, attualmente (ore 21:50 dello stesso Venerdi) l' uovo sta ancora sguazzando nel suo bicchiere, che intanto ha fatto tutta una schiuma strana ed è come se il guscio si stesse spellando... ho contattato così il "mad genius" che mi ha suggerito di vivere questa esperienza facendogli presente la situazione, e mi è stato detto che è tutto normale e che fantastiche meraviglie mi attendono! in particolare, mi ha parlato di un processo chiamato osmosi che ha evidentemente dei super poteri perchè, cito, "l' uovo diventerà trasparente e potrai vederci attraverso". Ora, io sinceramente dubito che un uovo messo nell' aceto possa diventare trasparente, anche perchè altrimenti tutti ci si ficcherebbero e, al di là dell' odore non ottimale, poi diventando invisibili potrebbero utilizzare la trasparenza stile fantasmino Casper per fare tantissime attività molto ricreative ^^ Però oh, il genietto PARE convinto, quindi... stiamo a vedere, nel vero senso della parola :)
Nell' attesa (probabilmente si tratta di attendere domattina), molte domande mi sorgono spontanee:

1) "Per quale arcano motivo sto facendo tutto questo!?"
2) "Che stra-cavolo di gente frequento!?"
3) "E perchè questo mio amico rende le uova di gomma, trasparenti e poi le ficca nelle bottiglie? Vuol rubare il lavoro al mago Silvan?"

A questi grandi interrogativi spero di riuscire un giorno a rispondere, anche se forse sono domande troppo elevate per un ometto semplice come me, quesiti che solo una mente superiore potrebbe risolvere, enigmi ai quali soltanto uno spirito fatto di sola luce potrebbe dare risposta.
Non so dirvi come andrà a finire, il futuro è nebuloso ed incerto, potrei pensare di alzarmi molto presto domattina ed andare dal giornalaio vicino casa mia, perchè so che ci passa ogni giorno di buon' ora il grande e irreprensibile Alberto Angela, figlio di Piero, e magari lui potrebbe aiutarmi. O potrei anche buttare l' uovo dalla finestra, o più inelegantemente nel wc tirando poi lo sciacquone, per porre fine a tutto questo sottraendomi ad una scoperta alla quale, probabilmente, non sono ancora pronto. Non so, mi perplimo e mi interrogo a riguardo mentre rimiro l' ovetto che, affondando come un novello Titanic, sembra dirmi "ma che stra-biiiip ti ho fatto di male io per meritarmi tutto questo!?" e... non posso, effettivamente, dargli torto. Sarà una lunga notte, e chissà che domani, al mio risveglio, non mi ritroverò con un uovo trasparente, gommoso e che posso ficcare dentro una bottiglia senza che si rompa. Non è un pò il sogno di tutti noi? Chi non lo ha mai voluto? Ai posteri l'ardua sentenza.

Non so quando potrò resocontare la seconda parte di questo esperimento, essendoci la Pasqua di mezzo (a proposito, auguri a tutti voi!) cercherò di fare del mio meglio, voi comunque non perdete la speranza... credete nell' uovo, credete nella scienza, credete nella gommosità e nella trasparenza! Il "mad genius" ha detto che si può fare, e quindi... we must believe! ^^

Alla prossima, mentre le bolle si moltiplicano nel bicchiere e lo spellamento continua... speriamo che le uova non abbiano un anima, altrimenti... che atrocità sto commettendo!!! ^^

13 commenti:

  1. L'uovo dev'essere fresco però, acquistato alla Conad sul medesimo banco dove accanto troneggi del ricco parmigiano in industrializzata busta ermetica a scadenza monitorata. Solo in quel caso, l'uovo, stanco di una vita bella fresca e con aspirazioni a venir chiuso anch'esso, magari in angustissimi luoghi, accetterà (anzi, "aceterà") la prova contorsionista dopo relativo affogamento mirando ad un (n)uovo futuro da messaggio in bottiglia. Bada bene però perché non tutto è come credi. L'uovo non è l'uovo di Pasqua. la bottiglia non è la bottiglia. I tortellini non sono tortellini. E la pizza al formaggio con l'aceto spero non la cucini "quel gran cuoco dell'amico di Maurizio" Buone Festeee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, mi hai fatto morire dal ridere Franco, hai una fantasia davvero eccezionale :) Peccato quindi che tu non venga al matrimonio, sicuramente saresti stato adattissimo a dar "colore" alla festa, ihihihi :)))))
      Comunque no, davvero, divertentissima la storia dell' uovo della Conad con aspirazioni da messaggio in bottiglia dopo aver invidiato la vita "ermetica" del parmigiano grattuggiato che gli si trova di fianco ^^
      E no, per fortuna, "quel gran genio del mio amico" fa tanti esperimenti ma la pizza al formaggio ed aceto, sin qui, non me l'ha mai proposta :D Insomma, PER ORA... sono in salvo almeno da quel punto di vista, mentre per gli esperimenti (dovrò resocontare... quante novità! ^^) invece... come vedi non ho scampo, sono ormai la sua cavia preferita ^^

      Buona Pasqua a te, e che nell'uovo (di cioccolato, non quello mio sciolto nell'aceto ^^) tu possa trovare una bella sorpresa ^^

      Elimina
    2. p.s. il nuovo giallino sbiadito di fondo a me non piace troppo però... l'amica tua (quella dark che mi invita al matrimonio) invece gradisce? eheh.. ;))

      Elimina
    3. Ahahah se l'amica dark sono io (perché dark?xD)...beh, devo ammettere che io avevo fatto una proposta migliore 'Coroniamo il nostro ammmore, riempi lo sfondo con la mia foto' e lui mi ha risposto, con voce cavernosa 'NO!Tu essere mia, io fidanzato padrone, tu pulire casa e basta!'
      Boh xD

      Comunque beh, il giallino dei post penso si abbini bene al nuovo sfondo principale.

      Maurizio potresti aprire un sondaggio tra i tuoi commentatori, così la colpa non peserà solo sulle mie piccole spalle xD

      Elimina
    4. Franco, ha detto tutto la "darkettona" (ti ci chiama perchè il tuo blog è tutto sul nero, my love ^^), o meglio, ha detto la verità in parte, nel senso, LEI mi ha spinto a fare questa modifica perchè diceva che i colori erano un pò tristi... a me non spiacevano ^^
      Però non mi spiace nemmeno così, il giallino è un colore a me caro, e mi sembra in effetti più "allegro" lo spazio con questi colori e lo sfondo particolare :) Poi, da un pochetto (quando ho fatto il compli-blog per la precisione, a ottobre... 6 mesi fa ^^) volevo sinceramente cambiare qualcosa, e per adesso resta così, quindi... abituati :D

      Elimina
  2. Beh, ora son curioso di vedere che succede con questo esperimento (che mi ricorda quelli del manuale delle GM)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti una volta che avrò relazionato il tutto pensavo di mandarlo all'editore del manuale delle GM per farlo pubblicare nelle prossime ristampe: il mondo deve sapere come rendere gommoso e trasparente un uovo! :D Anzi, che dico, non solo deve ma VUOLE assolutamente saperlo! :D

      Buona Pasqua Moz :)

      Elimina
  3. Buonasera e innanzitutto buona Pasqua Maurizio!!
    Visto che ai miei tempi mio padre mi innamorò con qualcosa di pazzamente simile dico che il tuo amico genio beh ... è un genio vero!!! e son stra curiosa di vedere come rimarrai a vedere ciò che accade :D vedrai...vedrai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Reb, buona Pasqua anche a te :)
      Mi fa piacere se questo post ti ha ricordato dei bei momenti col tuo papà, e soprattutto mi dai speranza con le tue parole che, alla fine... la cosa riesca! ^^ Sin qua... c'è stato diciamo qualche problema tecnico, ma ho fiducia di riuscire a vedere questa "magia"... ihihih, speriamo! ^^

      Ah, il mio amico si, è un vero genio, e ha letto questo tuo complimento pavoneggiandosene non poco... ^^

      Vediamo come va a finire insomma, un saluto a te! :)

      Elimina
  4. Caspita, non vedo l'ora di sapere, doc!!! :)))
    Qui vedo grandi cambiamenti strutturali...
    Auguri ragazzo :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io non vedo l'ora di vedere ciò che dovrei vedere, da questo esperimento, e che invece ancora... si fa attendere :D Ma continuo a tentare, poi come detto male che va aspetto domattina Alberto Angela dal giornalaio e chiedo a lui ^^

      Per i cambiamenti, si, diciamo che era tempo di dare una rinnovata... tipo pulizie di Pasqua ecco ^^ Speriamo sia stato un miglioramento! :D

      Un saluto e buona Pasqua a te, Gioia :)

      Elimina
  5. Maurizio basta mettermi in cattiva luce pubblicamente a cadenza regolare xD
    Ed ammetti che sei uno scienziato fasullo. Dopo poche ore hai disertato il mio bellissimo esperimento.
    Non so più cosa devo fare con te xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti metto in cattiva luce, MAI, e senza alcuna cadenza regolare quindi. Sei tu che suggerisci esperimenti che io metto in atto ma... sin qua... non danno l'esito previsto! ^^
      Però sai che sono uno ostinato, soprattutto so quanto ormai, essendo stata tirata tu in ballo, è PER TE importante che la cosa riesca in modo che io possa poi relazionarla dandotene merito... quindi continuerò a provare, e riusciremo nell'impresa! :)

      Non sono affatto uno scienziato fasullo insomma, anzi, sono un vero santo che cammina tra voi se mi presto, PER TE, a fare tutte ste cose "cervellotiche"... ammettilo, dai! :D Ihihih :))))

      Ti lovvo, e a Franco il giallino non je piace... un altro motivo per NON invitarlo :)))) e io il vestito me lo farò pure giallino, che ne pensi?! :DDDD

      3 mesi di baci... :-*

      Elimina