sabato 18 ottobre 2014

Due Anni di "Righe Libere"

18 Ottobre 2012 - 18 Ottobre 2014. Due anni di "Righe Libere" e il sapore di un anniversario speciale. Si, anche se poi comprendo benissimo che il compleanno di un blog e ancor prima la sua esistenza possano sembrare qualcosa di quasi effimero e poco rilevante ai più, ma vi assicuro che davvero, oggi, non saprei proprio pensarmi senza questo spazio, e allora evidentemente qualcosa di speciale c'è davvero. Eh già, io senza "Righe Libere" proprio non si può, è come quelle cose che non vanno via neanche se non le vuoi più, nemmeno se ti convinci che è finita e basta: sono diventate a tal punto "tue" che è come se ci fossero sempre state, e quindi ti sembra inevitabile concludere che ci saranno sempre. Come ho detto in un altro contesto alla persona per me più speciale che esista, "prima non c'eri e adesso non potrebbe esserci nulla senza te": facendo ovviamente le dovute proporzioni del caso, dal momento che Lei è per me infinitamente più importante di qualsiasi altra cosa al mondo, è una considerazione assolutamente applicabile all'affetto che ormai mi lega al mio blog.
Questo spazio del resto mi ha fatto un enorme regalo, che poi è anche il segreto potente della scrittura e della comunicazione in generale: mi permette di comunicare liberamente e continuamente quel che ho dentro, dall'argomento più sciocco a quello magari più impegnativo e "sentito", e di farlo soprattutto a modo mio, quindi semplice, qualche volta scanzonato e burlone, spesso romantico e ogni tanto forse addirittura capace di arrivare al cuore dei lettori. Mi permetto di pensare una cosa tanto bella perchè, dalla lettura dei commenti di diversi pezzi scritti in questo biennio, ho con mia grande sorpresa riscontrato che alcuni sembrano davvero essere piaciuti a chi ha avuto la buonanima di soffermarcisi, e questo mi onora e stimola tantissimo: è infatti proprio grazie al confronto con chi passa costantemente di qui che ho potuto accrescere la capacità di mettermi in discussione e la voglia di aprirmi, trovando così la serenità per affidare a questo spazio, e quindi a voi, sostanzialmente tutte le mie emozioni comprese quelle più personali, senza preoccuparmi di rivangare nel passato coi suoi splendori ma anche qualche inevitabile miseria o di raccontare le bellezze del presente e i sogni legati ad un futuro in cui avrei tutta l'intenzione di volare, altissimo e felice.
Si lo so, a volte forse potrò apparire eccessivamente sognatore e utopista ma credo davvero in quello che dico, altrimenti non lo direi, semplicemente quando si tratta di scegliere se "esserci o non esserci", da sempre un tema dominante nell'esistenza di ognuno di noi, attraverso i miei "slanci" faccio capire che questo per me non è un dilemma: è troppa la voglia di scendere in campo, troppa la necessità di farlo da protagonista per sedermi in panchina ad aspettare silenziosamente un ipotetico momento buono che potrebbe non arrivare mai. Meglio quindi, molto meglio, apparire per come si è, palesarlo senza mezzi termini nè filtri e godere dell'effetto, piacevolissimo, che dà.
Ovviamente, non essendo assolutamente io un maestro del "tecnico", ciò che cerco con più o meno successo di comunicare non si esprime soltanto nella scrittura, ma passa praticamente sempre dall'interpretazione del cuore e delle emozioni. E questo è si il mio stile naturale, ma indubbiamente lo devo anche a chi, incrociato il mio cammino qui, mi ha stimolato a farlo sempre più e (spero) sempre meglio :)
E allora non posso che ringraziarvi di aver trasformato questo luogo in un ideale e bellissimo punto di ritrovo per me e per voi, dove si possono trarre i benefici del confronto con un gruppo attento e vivace che dialoga in armonia e rispetto reciproco, componente indispensabile in qualsiasi ambiente ed in qualsiasi mondo. E sia chiaro che non siamo qui a fare i chierichetti, che ci possa anche prima o poi essere una forte divergenza di opinioni con qualcuno è naturale, oltretutto personalmente ritengo che la diversità di idee sia sempre un arricchimento, per quanto mi riguarda quindi le mura possono anche vibrare l'importante è soltanto non passare mai il segno e concludere serenamente il confronto ;)
Perciò grazie infinite a tutti voi del contributo determinante e importantissimo che date, in questa esperienza ho potuto "incontrare" tante persone positive che pian piano sono entrate a far parte del mio quotidiano e delle quali ho sincera stima, una poi me la sono addirittura scelta come findanzata e mi dà continuo amore ed ispirazione positiva, a coronamento di una storia incredibile della quale però vi parlerò al meglio a tempo debito (non servirà attendere molto ^^), cosa potrei volere di più? Decisamente niente :)
Non mi resta quindi che salutarvi e riprendere posizione al centro di questo terzo anno di vita del blog. Questo almeno stando alle carte e alle mappe, che poi sono sempre diverse dal territorio e dalla realtà visto che in base a ciò che si incontra realmente lungo il cammino ci si può spostare lievemente sulla destra, quindi sulla sinistra e poi, sorprendentemente, perfino profondamente verso un nuovo punto cardinale, a dimostrazione che il percorso di ognuno di noi non è già scritto, è sorprendente e soprattutto è come ce lo creiamo, dunque non ci resta che vivere il nostro e... cercare di crearcelo buono :) Passano gli anni, cambiamo noi, gli stili e i contenuti, aumentano le esperienze e germogliano nuovi penseri nel cuore e nella testa... che fortuna avere un posto speciale dove poter raccontare tutto questo, dove avere la possibilità di lasciare tracce della propria vita :)

E allora buon compleanno "Righe Libere", e un carissimo saluto a tutti i tuoi (e quindi miei) amici! :)


Alla prossima! ;)

28 commenti:

  1. Buon compliblog!!
    Io penso che il blog è come una casa. Ogni giorno entri nelle stesse stanze, te ne prendi cura, le vivi, metti in ordine, a volte cambi qualcosa, altre volte scopri qualcosa che credevi di aver perso, inviti i tuoi amici, i tuoi cari e la vita passa attraverso tutto questo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :)
      Hai pienamente ragione, la vedo assolutamente come te, il blog diventa davvero una metaforica casa, della quale bisogna quindi giustamente prendersi cura, magari con metodicità, magari imbiancando e rinnovando tutto, magari spostando mobili e divani... ed in questo modo finisce inevitabilmente per assomigliarci. Se poi si riesce a renderlo un posto dove incrociare persone piacevoli e scambiare idee in modo positivo ancora meglio. La cosa ancor più bella poi, secondo me, è che tutto resta scritto, perchè troppo spesso ci dimentichiamo cose anche belle perchè passate... invece, in questo modo, nulla può essere scordato, basta aprire la porta giusta e... si finisce proprio nella stanza che cercavamo, magari sorprendendoci anche di noi stessi e di come eravamo :)

      Grazie per il tuo commento e l'augurio, passa una buona settimana :)

      Elimina
  2. Mau, ciao!
    Beh, buon compleanno Righe Libere!!
    Le parole che hai usato le comprendo pienamente perché anche io non saprei più immaginarmi senza blog, sai?
    E poi è un mondo così bello, per te ha anche sicuramente un valore aggiunto... insomma, in bocca al lupo per il terzo anno, ovviamente ti seguirò come sempre!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Moz :)
      Si, credo che diventi davvero una seconda pelle, non te ne accorgi subito ma quando lo fai... fa ormai parte di te, perchè vuoi o non vuoi è un mezzo attraverso il quale ti rendo conto di aver comunicato tanto di te stesso, perciò non potrebbe essere altrimenti :)
      Io ho iniziato per caso, per "sfida", e... meno male che lo ho fatto, mi sarei perso un mondo davvero bello e... direi anche molto di più! :) Quindi beh, ti ringrazio molto per l' augurio e per la presenza continua e stimolante che hai qui e.... God Bless Righe Libere! :D

      Elimina
  3. Eh, Maurizio, Maurizio, Maurizio...Se non ci fossi, ihih.
    Beh, che dire. Vuoi o non vuoi, per quanto possa sembrare strano per chi non lo vive, un blog diventa davvero casa tua. Ci dedichi del tempo che potresti usare diversamente; ci scrivi cose che, almeno io personalmente, non direi in altri contesti e ad altri; soprattutto entri a contatto con un mondo tutto nuovo. Perché la bellezza è sicuramente questa, altrimenti si passerebbe a scrivere su un semplice foglio di quaderno: si ‘incontrano’ persone nuove, si scambiano pensieri, emozioni. E’ affascinante, se ci pensi e con le dovute limitazioni, questi ‘sconosciuti’ che ti circondano, che ti leggono e ti scrivono, cominciano a conoscerti, a sapere che questo pomeriggio hai fatto questa cosa, che hai visto quel film, che hai visitato un paese. Però (sempre generalmente) non conosci il viso di chi ti sta virtualmente davanti, il nome vero, la provenienza..
    E’ davvero molto bello, e proprio questa notte pensavo a come sarebbe nostalgico se non avessimo più nulla da dire...Ma no, rimanete tutti quiii ^.^
    Tutto questo per dire che cosa?Ma ovviamente un grandissimo ‘buon compli-blog’ a te, che hai trasformato la tua scrittura in un’arma per conquistare il mio cuoricino dolce e delicato, ihih. A te, che mi hai tenuto una bellissima compagnia con i tuoi argomenti, i tuoi commenti, le tue parole prima che potessi farlo con tutto il resto. A te, che sei un fantastico blogger (ed uomo, fidanzato, ecc) ORDINO, non auguro, almeno altri 40 di questi compleanni (che poi sei troppo vecchio e non ce la fai a stare davanti lo schermo, già adesso hai la tua bella età, ihih). ORDINO,non auguro, di rimanere sempre spontaneo, sincero, simpatico, dolce come ti mostri qui, (anche se gli altri non immaginano neppure che nella vita reale lo sei ancora di più!).
    E poi, ricordiamocelo (ma chi lo dimentica, ihih), se non fosse stato per questo blog…eeeeeh, chissà con quale scapestrata saresti capitato!(Aaaah, quindi saresti con un’altra?!Abbiamo litigato!)
    Invece no, sei qui, e rimanici!

    Auguri a Righe Libere, ed a te un enorme Ti Amo. Zuccaru ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono in vena, perché poi lo punzecchio in privato, tanto XD

      Elimina
    2. Confermo che in privato punzecchi alla grande, anzi, direi pure che il termine punzecchiare è forse fin troppo galante, in realtà molto spesso prendi l'accetta come una provetta boscaiola e affondi violenti e profondi colpi d'ascia... ^^ in ogni caso, dai, è anche il bello di te e di noi, questa imprevedibilità che annulla ogni "piattume" e ogni routine, che stimola e diverte.. del resto col tuo carattere scorpioncino peperino credo sia inevitabile la tua sfrenata ricerca di "pepe" :))))
      Ma detto questo, non posso che concordare con te sulla prima parte del commento riguardante la quasi "simbiosi" che si crea fra il Blog ed il suo autore, e quindi tra quest'ultimo e gli argomenti che decide di trattarvi. È davvero un qualcosa di speciale.
      E poi, scendendo nel particolare, tu lo hai scritto come battuta ma è davvero così, non fosse stato per questo blog non ti avrei mai incontrata! E senza dubbio questa consapevolezza basta e avanza già da sola per benedirne l'esistenza ^^ è qui che tutto è iniziato, in un modo incredibile e soprattutto inatteso, come fossimo i due poli di una calamita che non potevano che attrarsi e, dopo l'opportuno tempo di discernimento, finire per congiungersi e non staccarsi più. Già, perché io non ho nessuna intenzione di staccarmi da te, mi sai sempre colpire nel profondo, mi scaldi ogni volta il cuore con parole bellissime (inframezzate da battutine nanesche tanto divertenti ^^) come quelle che hai scritto qui che poi, io lo so, non sono che un miliardesimo di quelle che mi dici e dell' amore che mi dai. Perciò, semplicemente, io 40 anni ancora di blog li faccio, l'unica cosa che desidero è che ci sia sempre tu a ispirarmi, a commentarmi e ad accompagnarmi. In una storia che sembrava folle e invece ho il fortissimo sospetto che... fosse, e da sempre, il cavallo vincente su cui puntare. Non posso assolutamente stare senza di te, non voglio e non devo, perciò grazie mille amore mio delle parole al miele che mi hai riservato e.. non smettere mai di alimentare le mie righe libere e, più in generale, da dare linfa e forza alla mia vita :-*

      Sei Tu. E buon mesiversario per i nostri 9 mesi da quel tuo indimenticabile "si" alla mia richiesta di essere, liberamente, "mia". Ti amo piccolina :)

      Elimina
  4. I nostri blog sono dei prolungamenti delle nostre vite, racchiudono pezzi di noi che non mostriamo abitualmente.

    Continua a scrivere le tue righe libere. Auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri Wannabe :)
      E si... decisamente continuiamo, non solo io ma tutti noi, a coltivare al meglio questi eccezionali prolungamenti delle nostre vite, che ci mostrano in un modo speciale e talvolta anche inusuale rispetto alla vita di tutti i giorni e, per questo, assolutamente autentico :)

      Elimina
  5. Le tue parole vengono dal cuore e sono profonde, Maurizio.
    E io ti dico con tutto il cuore grazie, grazie per le bellissime parole che ha rivolto a tutti noi, per la tua spontaneità, e come dice la tua deliziosa e dolce metà, non smettere mai di essere così.
    Auguri di tutto cuore! Baci e abbracci, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei molto gentile Pia, mi onorano profondamente le tue parole, e ringraziarti è poco ma... è l'unica cosa che posso fare :) Pensare che tu possa ringraziare me per quello che scrivo... mi rende davvero felice ed orgoglioso, ma come ho scritto già, tutto quello che di buono "esce" da qui lo fa perchè chi mi segue, e quindi tutti voi, mi stimolate a farlo uscire, altrimenti non ci riuscirei ;)
      Cercherò di continuare a metterci dentro le emozioni che hanno caratterizzato questi due anni, voi però continuate a stare con me eh! :)

      Un grande abbraccio e ancora mille grazie per le tue dolci parole :)

      Elimina
  6. Un buon Compliblog coi fiocchi... al tuo devi essere grato per la vita poi, non è solo una semplice "estensione" della tua vita.. è direttamente l'arma del delitto!! ahah..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, se non fosse stato per questo Blog... per me sarebbe tutto diverso oggi! :) Devo perciò ringraziare chi, con tante insistenze, mi ha spinto ad aprirlo quasi casualmente, poi il resto... lo ha fatto il fato, il destino, la fortuna o chiamalo come ti pare... quanto è successo tra le righe di questo blog era quanto di più inimmaginabile, mi serviva semplicemente uno spazio per raccontarmi e invece ho trovato infinitamente di più. E il bello è che è davvero TUTTO scritto, dagli albori "casuali" a oggi... davvero eccezionale :)
      E quindi beh, vediamo se in futuro dovrò fare una donazione a Blogger come "risarcimento" per il regalo immenso che mi ha fatto... non sono uno di manica larghissima, ma in quel caso la farei volentieri ^^

      Un saluto! :)

      Elimina
    2. Questo l'avevo capito (della manica intendo..), manco una cena te se riesce strappà! .. hihi.. Forza Roma comunque.. la città dei sette Golli...

      Elimina
    3. Sempre forza Roma, io mica so' un tifoso occasionale (tipo quei 15/20mila buoni che martedì era allo stadio e dopo mezz'ora già andava via), io sempre e comunque ci sono stato e sempre e comunque ci sarò ;)

      Elimina
  7. Buon compliblog, Maurizio e complimenti per il clip e per il testo. Io sto andando verso il quarto anno, ma questo sarà nell'aprile prossimo. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elio! :) Quattro anni sono tanti, pensa però che bello, guardandoti indietro, riscontrare che davvero in tutto questo tempo hai portato chi ti legge, attraverso le tue bellissimo foto, praticamente in giro per il mondo! :)

      Grazie ancora per gli auguri, una buona settimana a te! :)

      Elimina
    2. Ho dimenticato di dirti che dal 5 al 12 ottobre ero a Roma con mia moglie ed una coppia di amici. Ce la siamo fatta tutta a piedi e che sfacchinata. Inoltre io ed il mio amico avremmo voluto partecipare alla biciclettata del 12, ma ripartivamo la mattina. Buona settimana.

      Elimina
    3. Eh si, avevo letto sul tuo blog, infatti aspetto le foto, sicuramente saranno tutte cose che conosco ma.. le guardo con grande piacere :)

      Buona giornata :)

      Elimina
  8. Tanti auguri al bloggo e soprattutto a te Mauri, che sei capace di non rendere mai pesante il venire da queste parti o solo un obbligo che segue il tacito accordo del ricambio la tua visita e il tuo commento ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lila :)
      Sei sempre tanto incisiva nei tuoi commenti (io l'ho detto che dovresti davvero candidarti in politica, sai quello che dici e soprattuto lo dici sempre chiaro e bene, mi consenta! ^^), e ovviamente quest' ultimo non fà che confermarlo. E' davvero bello pensare che chi passa di qui lo faccia con voglia e piacere di farlo, in leggerezza e senza "obblighi morali" di alcun tipo. E' importante per me quello che mi hai detto, e un complimento veramente lusinghiero :)

      Perciò ti ringrazio ancora tanto tanto e ti auguro una splendida settimana! :)

      Elimina
  9. Buoncompliblog...le "nostre creature" sono anime vere,ci siamo dentro noi e tutto quel che ne comporta. non è poi poco rilevante il "suo" compleanno e tu poi che dire...hai una ragione tanto bella per festeggiarlo :-)))
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carolina :)
      Hai proprio ragione, i blog sono davvero le nostre "creature", e come tali rispecchiano la nostra anima più autentica, raccontano di noi e finiscono davvero per diventare una parte speciale della nostra vita :)
      Quindi grazie per gli auguri, ed effettivamente si, nel mio caso questo blog ha fatto molto molto di più di quanto mi potessi mai aspettare... regalandomi quella che, dal mio punto di vista, è e sarà sempre la più bella storia da raccontare proprio attraverso le sue pagine ;)

      Una buonissima giornata a te, ciao :)

      Elimina
  10. Ad Maiora, Maurizio! Questo posto ti somiglia: accogliente, sorridente, emozionante...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale carissima :) scegli sempre parole bellissime da dedicarmi, ti ringrazio davvero tanto! :) tre aggettivi positivi e graditissimi, per quel che mi è possibile cercherò di continuare così, e comunque ribadisco, se non ci foste voi tutti ci sarebbero molti meno sorrisi, emozioni e... belle persone da accogliere :)

      Un abbraccio a te! :)

      Elimina