martedì 25 novembre 2014

Upgrade

Non credo ne uscirà un post indimenticabile (ma del resto quand'è che me ne viene fuori uno degno di questo nome?! ^^), comunque in questi giorni vado di fretta tipo Cremonini ai tempi della canzone sulla sua Vespa e quindi stavolta faccio soltanto un veloce upgrade su questo momento, non avendo modo di mettermi lì a scrivere come e quanto vorrei :)

Iniziamo col dire che ho recuperato benissimo dal leggerissimo infortunio cui ero incappato, e del quale si è ampiamente (s)parlato qui e altrove. Oggi sono reattivo e pimpante come non mai, in grado di scattare più veloce di Gervinho e di saltare tranquillamente in allegria le staccionate come nel noto spot dell' Olio Cuore:


Vi assicuro che l'agilità è assolutamente la stessa, giurin giurello ^^ Quindi insomma, mi sento bene e ho ripresto a "trotterellare" che è un piacere, e utilizzando questo termine non posso non salutare Amedeo Minghi e Mietta, è praticamente un passaggio obbligatorio credo ^^

Ho scoperto poi che un negozio storico del mio quartiere sta chiudendo, per la precisione un "Giocattolaio" dove andavo a fare i regali per i miei amici alle elementari e viceversa. Ci sono passato ieri del tutto casualmente e leggendo "grande svendita" non ho potuto non ri-entrarci. Effetto stranissimo ma bello ovviamente, poi però scopri che stanno chiudendo e allora... dispiace non poco. Il proprietario è invecchiato ma è sempre lui, così come è sempre quella la carta specialissima e personalizzata con cui incarta i vari giocattoli. Insomma, davvero la fine di un era, evidentemente le grandi catene commerciali ormai hanno causato il collasso dei piccoli negozi come questo. Però che peccato. Ma non c'è tempo per disperarsi, e l'insegnamento che posso trarne è che bisogna assolutamente sempre cercare di godersi al massimo ciò che si ha, i momenti, le gioie e le persone, non dando mai nulla per scontato.

E a proposito di cose "datate" (il periodo di riferimento è casualmente anche lo stesso del negozio di giocattoli) sono in fremente attesa per l'uscita di un film. Si, lo so che è un film stupido, probabilmente il più stupido di sempre, ma appunto mi ricorda un periodo spensieratissimo e infantile, quindi beh cercate di uscire un pochino da parametri "logici" e comprendetemi: attendo il 3 dicembre perchè uscirà "Scemo e più Scemo 2", il sequel vero e non la zozzeria prequel rifatta qualche anno fa da altra gente che nulla aveva a che vedere con l'originale.
Devo vederlo assolutamente, mi rendo io per primo conto che è demenziale e che il rischio che sia un flop è molto alto (del resto sono passati 20 anni per Jim Carrey e Jeff Daniels, e il dubbio se risulteranno credibili come allora è forte) ma ho deciso: io che bazzico i cinema col contagocce (CREDO che l'ultimo che ho visto sia stato Django Unchained di Tarantino, e penso renda l'idea di quanto frequento ultimamente ^^) a inizio mese tornerò in sala, spero con qualche amico demenziale quanto me e quanto il film (ne ho, anche selezionatissimi ^^), per assistere alla proiezione sperando di non restare deluso, almeno non troppo. In barba alle critiche che ho già ricevuto (indovinate da chi... si, sempre Lei ^^) per questo mio desiderio ^^
E' che non capisce che quegli anni erano assurdi, unici, inimitabili e soprattutto illogici, prova ne sia che la nona canzone hit del 1993 (annata malefica, ihihi ^^) è stata questa:


Fiorello... Fiorello cantante! Ammettiamolo dai, se Fiorello arrivava a sfornare una hit vuol dire che in quegli anni ruggenti valeva davvero tutto! :)))))))

Ma ci sarà tempo, per il film come per ogni altra cosa, per l'albero di Natale da fare l'8 di dicembre come da tradizione, per la storica rimpatriata del 26 coi miei amici e per chissà quante altre cose. Adesso in mente ho solo un pensiero, il più bello ed importante di tutti e che è finalmente di nuovo ad un passo da me, nulla quindi ha la priorità su di esso, nè ora nè mai.
Perciò riprendo la mia "preparazione" e vi dò appuntamento a molto presto, sempre qui e, ve lo prometto, con un post più interessante di questo :)

Alla prossima! ;)

25 commenti:

  1. Andiamo al cinema entrambi col contagocce, e forse perché io il cinema lo amo così tanto che non me lo spreco per delle cazzatelle ogni fine settimana^^
    Mi ha colpito la storia del giocattolaio... cazzarola Maurì, cerca di prendere più cose possibili perché valgono (o varranno) molto!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Moz dodicenne colpisce ancora.

      Maurizio, Scemo e più scemo probabilmente vedrà anche i miei di soldi.
      Sarò superficiale, ma al cinema mi devo spanciare dal ridere, sia mai che mi propongano (con tutto il rispetto) film sull'olocausto e simili...

      Elimina
    2. Ciao Moz :)
      Per il cinema si, la penso come te, ovviamente escludendo "Scemo e più Scemo 2" dalle cazzatelle, cui certamente appartiene ma... DEVO fare questa eccezione ^^
      Ma escluso questo, per il resto assolutamente non amo andare a buttare soldi al cinema per la robaccia, infatti i film che raramente scelgo di andare a vedere mi soddisfano sempre, proprio perchè meritano :)

      Per il giocattolaio eh, se avessi soldini da investire... lo farei, perchè hai ragione! Considera che un oggetto che ho visto lì a 21 euro scontato-regalato sul web, su amazon, si trova a 40, e parliamo di Amazon... dove già ci sono sconti. Quindi sicuramente non sarebbe una cattiva idea, però devo essere oculato nei miei investimenti, ahimè :D

      Buona giornata! :)

      Elimina
    3. Ciao Wannabe,
      mi rende lietissimo che tu faccia parte del mio partito pro "Scemo e più scemo" :D Non è il film che in genere andrei a vedere, ma è l'eccezione che va assolutamente fatta, il primo è stato davvero un cult, ero piccolo ma l'ho rivisto tante e tante volte, comprai pure il primo DVD che fecero quando finì l'era delle VHS... ehhh ^^
      Comunque si, anche io preferisco vedere cose divertenti, commedie degne di questo nome (non De Sica e company ^^) o magari dei film semplicemente godibili, che puoi guardare senza ammorbamenti ecc... anche perchè, sicuramente, di motivi per essere "abbacchiati" ne abbiamo fin troppi, quindi se si può meglio ridere :)

      Passa una buona giornata :)

      Elimina
    4. Mau, senti a me... fai piazza pulita!
      E quanto al film, ognuno ha i suoi cult: anche io spenderei i soldi per uno Schwartzenegger vecchio stampo e magari tralascio Interstellar... vedi tu^^

      Moz-

      Elimina
    5. Dai dai, ci vado e ti faccio sapere ^^ certo che le mie collezioni storiche che compravo proprio lì non mi aspetto di trovarle (subbuteo a parte), ma chissà :) stavolta guardo meglio e ci perdo un pochino di tempo, potrebbe effettivamente valerne la pena ;)

      Elimina
  2. Scemo + scemo 2 non mi avrà. Visto il trailer li ho trovati molto cinepanettonari i nostri (ex) eroi. I soldi li butto su Ogni maledetto natale invece, che rischia di essere un grandissimo film con la banda di Boris e il meglio della comicheria italiana.
    per quanto riguarda gli scatti spero ti riprenda meglio del De Sanctis di ieri sera, che pure lui me sà c'aveva qualche problemino.. ahah
    Ed hai pienamente ragione sul godersi appieno le cose quando le si ha. Ecco spiegato perché fate tanto casino quando vincete 'no scudetto.. ahah!
    Un abbraccio!! (anche a stellina tua..)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti trovo in forma e in vena simpatica, spavaldo come lo jedi... OBI si chiamava, no? ahahaha :D Poi però ci sta, come ci stanno le maledizioni che ho lanciato ieri al sor Morgan, anche se a mio modo di vedere l'errore è stato quello di perdere in quel modo assurdo a 10" dalla fine il pallone... il tuo grande presidente insegna, bisogna difendere la palla nel finale, cribbio! :D
      Comunque ripeto, "Scemo e Più Scemo 2" fa caso a se per quanto mi riguarda, poi personalmente (a parte quello con Ewan McGregor che mi ha agghiacciato...) mi è sempre piaciuta la comicità di Jim Carrey, in particolare secondo me il suo film più riuscito è "Io, me e Irene", che ha anche la sua storiella romantica sotto. Ma comunque, tutto questo per dire che i miei soldini li DEVO mettere su quel film, è un obbligo morale visto che a suo tempo mi divertì tantissimo :) Quello che hai citato tu non lo conosco, la banda di Boris comunque immagino sia quella con Pannofino, Calabresi ecc... no?
      Comunque se uno non è giallorosso non può capire, quello scudetto ancora me lo ricordo indelebilmente, ancora ci sono bandiere su certi balconi 15 anni dopo... non vinciamo quasi mai, ma quando succede... è per sempre! Noi siamo fatti così, semo ragazzi fatti cor pennello.... :D

      Buon pomeriggio, sotto sta pioggia mica male ;)

      Elimina
    2. Si..è quello con Pannofino e i suoi boys.. sabato sarò in prima linea.. sperando che smetta di piovere nel frattempo.. ieri pulcino bagnato in motorino.. ma che voi fa.. noi a Roma ce credemo sempre "che smetta de piove".. mica stamo a Crotone.. eheh..

      Elimina
    3. Esatto, e poi pure se piove che ce frega, magnamo, bevemo e c'avemo Gervinho! E pure quell' altro ragazzetto "interessante" della Bosnia, lui è il mio non plus ultra, e ieri mentre ero con Miss Crotone ha illuminato con quelle due pennellate d'autore :))))

      Elimina
  3. Ciao Maurì!!!!! :)
    Negozi che chiudono: malinconia.
    Ma in compenso, vicino a casa, un giovanissimo calzolaio ha aperto un laboratorio. Ne farò un post. Rivalutare le attività manuali, che ci evitano spreco e consumi, come aggiustare un paio di buone scarpe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia! Felice di ritrovarti :)
      Eh si, un negozio che chiude mette sempre malinconia, specie se è storico. Nel mio quartiere, da un paio d'anni vista la crisi, molti stanno chiudendo... ne parlavo giusto una settimana fa con alcuni amici che si sono trasferiti e mi chiedevano novità... uno non ci pensa, ma fanno davvero parte quasi di noi alcuni posti, e se non di noi di certo entrano in svariati ricordi.
      Mi trovi d'accordissimo per il post sulle attività manuali, dovremmo tutti riscoprirle, sia perchè effettivamente sarebbe utile riscoprire certi mestieri sia perchè proprio per noi stessi personalmente essere in grado di fare tante cose è bello. Cioè, ripenso magari a tante cose imparate agli scout, non sono una sarta (^^) ma so cucire, non sono un carpentiere ma una costruzione in legno o muratura te la saprei tirare su, avendone i rudimenti. E poi mi fa sorridere che tu abbia citato il calzolaio: il mio bisnonno, che non ho mai conosciuto, lo era, e ricordo in casa di mia nonna tante sue belle foto nel laboratorio :)

      Un abbraccio a te :)

      Elimina
  4. Per il film, ormai che parlo a fare...dovrei solo picchiarti xD
    Comunque povero il giocattolaio!Non dovrebbero chiudere questi piccoli negozi...perché non ci sei andato?!
    Vacci ora e fai scorta di giochini. Un po' li regali ai miei pittoli, un po' li dai in beneficenza ed un altro po' li metti da parte come cimelio da regalare ai figli che verranno.
    E poi non dirmi che non penso bene!
    Comunque hai fatto bene a scrivere questo post, poi sennò mi stressi dicendomi che non hai scritto per colpa mia, quando io sono una vera innocentella, che se ne dica!
    Comunque io non sono malefica, né nana, ed il mio anno è stato bellissimo. Vecchiaccio antipatico, non ti scordare il mio regalino *.*
    Ihih, sbrigatiiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il film vedo che finalmente hai capito... inutile che parli, accetta che vado e basta, non puoi tarpare le ali al mio sogno giovanile di vederne un sequel, ora che lo hanno fatto davvero :D ihihih :))))
      Riguardo il giocattolaio, l'idea di fare la scorta non sarebbe male, lo diceva anche Moz, non fosse che io, oculatamente, conservo il mio patrimonio che QUALCUNO da un pò mette continuamente a rischio... e allora... ahahahah :D Però lo sai che una cosa la abbiamo presa con mio fratello, poi sicuramente se c'è ancora questa svendita settimana prossima posso ri-passarci e vedere un pochino. Anche solo entrarci è molto d'effetto, ricordo quando andavo a comprare i giocattoli, i palloni da calcio, il subbuteo... ehhhh :)
      Sul post in se, a sapere che oggi avrei avuto più tempo del previsto lo avrei fatto diverso e, sicuramente, migliore, comunque mi ha fatto piacere scriverlo e, tutto sommato, ha forse una sua utilità. E pure se non ce l'ha chissenefrega :D L'unica cosa, sentirti dire che sei "innocentella"... proprio non posso accettarlo, sei la più criminale di tutta Crotone tu! ^^ ahahah, ora ti arrabbi, visto che ci tieni a dire che non sei crotonese e stamattina mi hai fatto una testa così "perchè Franco ha ipotizzato io sia di Crotone, gne gne gne, io non sono crotonese, non è veeeeero"... :))))))))

      Comunque mi sbrigo, assolutamente... non c'è cosa più bella ed importante, e non mi scordo niente... :-*******

      Elimina
  5. Sorvolo sul film quei pochi che vedo io non sono demenziali ma lasciamo perdere...qualcuno si farebbe due risate.Per la canzane di Fiorello posso ammettere che ai tempi mi piaceva un sacco.
    Ciao :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina :)
      Sul film ve l'ho detto, perdonatemi ^^ ma DEVO, semplicemente devo :)))
      Quanto a Fiorello, al di là del valore canoro effettivamente spopolava in quel periodo, fece il boom col karaoke e poi, giustamente e comprensibilmente, ha cavalcato l'onda. Del resto, diversamente non avrebbe certo avuto seguito, come cantante senza aver prima conquistato tanto pubblico come presentatore :)
      Ricordo mise su pure un discreto merchandising di cappellini col codino...ihih ^^

      Ciao, buona giornata a te :)

      Elimina
  6. Maurizio ciao.
    È inutile che dici...mi piace anche quando scrivi cavolate.
    Comunque il giocattolaio ha anche tutti i diritti di andarsene in pensione, visto i tempi...
    Arrivano i regali di Natale, scegli e porta a casa. Io lo farei.
    Riguardo il film, mi piace moltissimo Jim Carrey e nonostante non ami molto i film demenziali, questo mi è abbastanza piaciuto, forse perché apprezzo la sua comicità.
    Non sapevo di questa seconda parte però e non so se andrò a vederlo, sicuramente se c'è una scelta migliore opterei per essa.
    Ricordo il vecchio spot dell'olio Cuore, quello col grande Nino Castelnuovo ed il suo strepitoso salto della staccionata. Proprio due o tre giorni fa l'ho rimembrato parlandone con mio suocero, pensa un po` te.
    Cerca di non farti più male, ok?
    Bacini a te ed alla tua dolce metà, serena serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia :)
      Sei sempre carina con me, e sono contento che anche la mia versione "scemo plus plus" sia apprezzata. Anche perché è una grossa parte della mia personalità ^^
      Per il giocattolaio, adesso vedrò di passarci, anche se attualmente non ho bimbi cui far regali e questo condiziona non poco, ma magari potrei trovarne per qualcuno particolarmente cresciuto, di quelli ne conosco pure troppi ^^ poi non ti nascondo che se ritrovassi alcuni giochi che collezionavo venti anni fa.. ci penserei molto seriamente ;)
      Riguardo Jim Carrey, a me lascia il dubbio solamente il tempo che è trascorso dal primo e, quindi la credibilità dei due protagonisti ormai ultra 50 enni. Però da quanto ho capito dal trailer hanno fatto proprio effettivamente passare venti anni, quindi non si pone come un sequel immediato e questa mi sembra una buona idea. Poi la comicità quella era e quella è, non cose "alte", assolutamente, ma questo si sa, e lo metto in conto. Lui (Jim) comunque è bravissimo anche in altre parti, sia di comicità brillante e meno demenziale che in quelle serie come il "Truman Show" e non solo, ha lavorato molto e in più direzioni. Anche se "io, me e Irene" per me è il top ^^
      E su Castelnuovo, ricordo quello spot, singolare che proprio pochi giorni prima di questo mio post ne parlassi casualmente con tuo suocero :)
      Comunque si, non mi faccio più male, anche perché non sono assolutamente abituale della cosa e non intendo diventarlo adesso ^^ Grazie infine per il dolce saluto che ho letto poi proprio mentre ero con Lei e quindi per questo è stato ancora più gradito :)

      Una abbraccio, buonissima giornata e settimana a te :)

      Elimina
  7. Mauuuuuu si anche io aspetto con ansia la rimpatriata!! Speriamo bene! tu sai il perché!( oddio...) Comunque non sapevo che ti eri "sfasciato". Ciò mi duole! faremo nottata a sto giro faremo nottata!! bacioooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, lo so che tu sai che io so.. e comprendo il tuo timore ^^ ma vedrai che non ci saranno problemi ;P
      Sullo "sfascio" beh, mi conosci, io sono stoico e irreprensibile, soffro in silenzio come gli antichi eroi ^^ ma comunque è durato poco, sono già agile e scattante più che mai :)

      A presto bea, mi fa sempre felice quando mi commenti qui, del resto non fosse stato per te e le tue insistenze non avrei aperto questo spazio, perdendomi tantissimo... ;)

      Elimina
  8. Oddio Fiorello cantante!!! :°°°))) E vogliamo parlare dell'indimenticabile "La nebbia agli irti colli..."???? :D :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihih, in effetti in quel periodo ne fece davvero parecchie, anche con Max Pezzali ("Finalmente tu"), e arrivando a scomodare anche il celebre "San Martino" del Carducci. La cosa più terribile (fra le molteplici ^^) a mio giudizio era quando sul ritornello faceva anche gli "uoh uoh uohhh" :))))) che periodo che abbiamo vissuto Vale, è un miracolo esserne usciti integri! :))))))

      Buona settimana :)

      Elimina
  9. Un post molto gradevole come sempre caro Maurizio, perchè dici così!!??
    Io non amo molto ne le commedie rosa ne i film demenziali, ma il talento , per ragioni politiche e caratteriali, di Carrey è stratosferico..Basta lui, punto e stop!
    Con terrore scorro questo mese, lontana anni luce dalle feste predefinite e tutto il resto...
    Potessi ibernarmi lo farei...resisterò come sempre o..almeno ....lo.spero...
    Un abbraccio forte cumulativo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nellina :)
      Hai ragione, Carrey è davvero un grande attore, completissimo e in grado di sostenere parti profondamente diverse. L'ho trovato anche bravo nelle favole-cartoonate cui ha preso parte (tipo "Il Canto di Natale"), poi ovviamente dà a mio parere il meglio nei ruoli comici, ma ecco sa anche staccarsi da essi. Poi il film in questione è di una tipologia parecchio demenziale, quindi credo sarà molto più essenziale la sua comicità, però appunto in altre pellicole (anche "Una Settimana da Dio", o "Dick e Jane operazione furto", per dire) riesce a fare una comicità che però si sposa benissimo anche con una trama anche più elaborata. E poi lo trovo bravissimo nelle espressioni :)
      Per il resto, spero che questo mese cui ti affacci non con enormi aspettative mi sembra di poter dire ti riservi, invece, qualcosa di bello e inatteso. Anche se posso capirti, però ecco tu sei una persona piena di cose belle da dare e da dire... non vedo, quindi, perchè non possano anche capitarti... no? ;)

      Un abbraccio a te! :)

      Elimina
    2. ahaahha...bello il mio Maurizietto..è passato il tempo delle illusioni, facciamolo finire veloce questo dicembre e ci metto pure gennaio..
      Baciotto ..nuvoloso!

      Elimina