venerdì 17 aprile 2015

La "Mia" EXPO

Svariati promo in tv o sui cartelloni delle città ci ricordano che a Milano, dal 1° di Maggio al prossimo Ottobre, c'è l'EXPO 2015, invitandoci ad andare per vivere un'esperienza particolarissima dando sostanzialmente uno sguardo nel futuro. Ben 37 treni speciali al giorno collegheranno per l'occasione tutta Italia con il luogo di questo evento, che diventerà quindi inevitabilmente un punto di riferimento per visitatori, giornalisti, televisioni e quant'altro per i prossimi mesi.
A questo punto deluderò forse qualcuno ma, se proprio devo dirla tutta, l'EXPO che interessa a me è decisamente un altro, che si terrà poi non lontano da Milano ma... è davvero tutta un'altra cosa. Ho infatti scoperto con mia somma gioia che a Torino, da inizio Luglio a metà Novembre, sarà possibile visitare l' Expo del 30° Anniversario di Ritorno al Futuro, e questo per me si che è un "must" da visitare! Potrà suonare un pochino nerd ma chi se ne frega, un evento così per chi ha amato come me quella splendida trilogia è assolutamente imperdibile :) Un film che ha segnato una generazione, che è diventato un vero e proprio "cult" per gli appassionati di cinema e che soprattutto ha scatenato la fantasia dei suoi innumerevoli fans sparsi in tutto il mondo.
Ma ci sarebbe decisamente troppo da dire su questo capolavoro degli anni '80 che, credo, non ha bisogno di presentazioni, quel che quindi è certo è che, EXPO per EXPO, io me ne vado qua: volete che da Luglio a Novembre non trovo un week-end per andar lì, gustarmi questa imperdibile esposizione con tanto di museo "scenograficizzato" (sto aspettando solo che esca il programma sul sito che ho linkato per sapere quando c'è la macchina del tempo aperta al pubblico, una volta che vado fin là... devo salirci! ^^), fare a quel punto una doverosa capatina anche al vicino museo egizio e tornarmene lieto e felice a casetta mia? Impossibile resistere, e ancor più impossibile perderselo, al cuore del resto non si comanda quindi non vedo l'ora di poter fare, nel futuro, questo straordinario e direi indimenticabile viaggio nel passato :)

Insomma la mia collezione di gadgets, della quale propongo qui un piccolo reperto fotografico parziale con le riproduzioni delle 3 automobili dei vari film in edizione limitata a me immensamente care, aspetta "rinforzi" ^^ come pure le cornici delle pareti di casa mia :)



Un saluto a tutti voi, alla prossima! ;)

37 commenti:

  1. Maurizio ciaoooo...!
    Hai nominato la trilogia più bella che abbia mai visto in quel periodo.
    Anch'io amo moltissimo Ritorno a Futuro...
    Spero che quando andrai ci farai una dettagliata descrizione di ciò che riuscirai a vedere.
    Ti abbraccio forte e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pia :)
      Vedo che siamo sulla stessa lunghezza d'onda, questo mi fa piacerissimo, del resto è difficile non amare un capolavoro come la staordinaria triolgia di Ritorno al Futuro, al di là degli svariati premi che ha vinto, e che per me sono relativi perchè le cose della vita non si misurano in trofei (anche perchè altrimenti non sarei della Roma, ma questa è un'altra storia ^^), il seguito di fan che ha in tutto il mondo, il fatto che a distanza di 30 anni siano organizzabili eventi così... dimostra cosa è stata, per il cinema e non solo, questa indimenticabile saga :)
      Chi non ha sognato di essere Marty e andare a sbirciare nel futuro, oppure tornare nel passato e incontrare i propri genitori quando erano nostri coetanei... bellissimo, una pellicola che davvero ha scatenato, con la sua semplicità, il linguaggio pulito e l'umorismo sottilissimo ma di grandissimo effetto, la fantasia credo di tutti noi :)
      Quindi si, quando sarà (perchè sarà, ho già reclutato anche mio fratello per l'occasione ^^) ovviamente non mancheranno qui foto e resoconto dettagliato :) Da quanto ho capito si può entrare anche nella macchina del tempo, e ci sono le scenografie del film, il bar degli anni '50, il negozio del (loro ^^) 2015... da non perdere assolutamente :)

      Un grande abbraccio a te, buona giornata e buon fine settimana :)

      Elimina
    2. Caspiterina è strabiliante...

      Elimina
  2. Siamo assolutamente d'accordo!... e visto che quattro giorni a Milano per l'Expo me li faccio, e proprio a luglio.. vediamo se convinco la dolce consorte a fare un saltino a Torino.. magari la corrompo con la mitica cioccolata locale... eheh..


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi? per una volta siamo dalla stessa parte e d'accordo, ci volevano Doc e Marty per fare il miracolo! ahaha :))))
      Ovviamente si, il post era anche un invito a tutti i fans più o meno accaniti di passarci, avendo a disposizione quasi 4 mesi e magari passando proprio per l'EXPO milanese... credo sia un'occasione da non perdere fare l'allungatina fino a Torino per questa originalissima mostra, direi irripetibile :)
      Tra l'altro se hai visto i costi dei biglietti sono pure molto contenuti, perciò... basta tenere d'occhio il link (sperando esca presto il programma, magari viene pure qualche attore) e trovare la data preferita o ottimale :)

      E si, la cioccolata mi sembra un ottimo mezzo di "corruzione", lì mi pare ci sia la Novi e la Pernigotti, quella del Gianduiotto ^^

      Elimina
    2. ..cazzarola m'hai fatto già cazzia'... perché lei aveva proposto un saltino a Torino, ma per la riapertura del Museo Egizio, e io avevo nicchiato dicendo che sarebbe partita una giornata.. ora mi ha assalito: "per il Museo Egizio no e per Ritorno al Futuro si invece eh?!?.. vorrei sapere chi te le mette in testa certe idee?!?"
      Gli ho dato il tuo indirizzo.. ihih..

      Elimina
    3. Ahahah :)))))))
      Però dai, ora al di là di tutto, l'ordine delle cose giusto è il "tuo" e "nostro", PRIMA "Ritorno al Futuro", poi tutto il resto. Insomma, si PUO' VEDERE se andare a Torino a visitare il solo museo Egizio, si DEVE invece andare per l'esposizione di Ritorno al Futuro e, A QUEL PUNTO (visto anche che stanno molto molto vicini ho notato), allungare per il museo Egizio. Ma l'ordine delle cose e delle priorità deve essere ben chiaro e definito, ti sono insomma solidale :D

      Elimina
  3. Beh, immagino che chi lavora all'Expo di Back to the Future venga quantomeno pagato :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ci lavorerei anche gratis sinceramente ^^

      Elimina
  4. Io che ho una leggera tendenza ad ammirare Tiziano sono una matta da legare, tu che hai pure i modellini di un film di cui visiterai l'esposizione sei normale.
    Ti pare equo?A me proprio no.

    Comunque va beh, non mi dilungherò molto. Dato che andrai a questo (per te) importante evento, sai benissimo che non potrai NON passare poi l'estate giù a Crotone.
    Perché se facessi una cosa del genere ti mostrerei proprio come si sta agli Inferi. E non cominciare con 'bla, bla, lo sai, bla, bla, compromessi, bla, bla'. Ho deciso, lo sai e lo ripeto pubblicamente. Niente ma. Mai. Ssssh.

    Prima o poi dovrò proprio guardare sti 3 film per capire che ci trovi. Certo, se tutte le volte che li hanno dati in TV io ho cambiato canale...ma per te farò questo sforzo.
    Anche se tu mi hai detto una frase terribile, una volta, ('Devo mettere tutta la discografia di Tiziano?!) ma io sarò superiore (Più che altro te la farò pagare col sangue) e asseconderò le tue passioni. Nota che non mi sono neppure ribellata alla tua partenza.
    Sono meravigliosa, non c'è che dire.

    P.S è proprio strano leggerti così conciso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "leggera tendenza".. ihih.. voi donne siete meravigliose...

      Elimina
    2. Stellina non hai mai visto neanche il primo Ritorno al Futuro?!? ..argghhhhh!!!!

      Elimina
    3. @ Franco: No, Stellina caduta dal cielo non ha visto nè il primo nè nessun'altro dilm della trilogia... quando lo ho scoperto infatti devo dire che ho vacillato... :| Che poi il suo è un "problema" anche più ampio, proprio con la filmografia in generale, si vede che è stata troppo impegnata nei concorsi di Miss Crotone... sta di fatto che, volendola vedere come un'espressione matematica

      Stellina : Cultura Cinematografica = Martufello (suo idolo peraltro) : Simpatia

      :)))))))))

      Elimina
    4. Venendo quindi a "Stella Stellina la notte s'avvicina", ovviamente tu sei solita fare di tutta l'erba un solo fascio e, quindi, come si dice dalle mie parti "la butti in caciara" subito, assimilando cose tra loro incompatibili ^^ Vogliamo infatti equiparare il tuo SACRARIO di Tiziano Amianto (Tazze, Cuscini, Poster in quantità industriale, collezione completa di dischi, collezione completa di libri, ricchi premi e cotillones) con i miei 3, bellissimi per carità, modellini, ben riposti sul mio scaffale? Senza parlare poi del fatto che tu il cantante di Latina lo citi almeno 15 volte al giorno (se va bene), io il bellissimo film che tu hai incomprensibilmente sempre ignorato... lo cito una tantum proprio. Perciò, ma fammi il piacere! ^^ O come direbbe Silvio, mi consenta! :D
      Comunque, io a questa bellissima mostra (e in generale ovunque) ci porterei VOLENTIERISSIMO anche te (e non perchè pagherei il biglietto ridotto essendo tu nana come una bambina under 12... ahaha ^^), perciò se POI tu non vuoi venirci perchè sei radicata a Crotone come un albero secolare e non ti si schioda manco a cannonate... che colpa ne ho io? Tiè, ti insegno un altro termine di qua, ora rispondi a questo e mettece 'na pezza! :))))))))))))
      Quanto agli Inferi, già ci sono stato, vengo da 4 giorni "all burns", perciò... non vedo la minaccia :P In ogni caso, tutto va come deve andare, e io MAI mi sono tirato e tirerò indietro. Becca ;)
      Quanto alla "frase terribile", ovviamente come al solito tu recepisci le cose solo nel modo "nanettoso borbottoso" che vuoi tu, in ogni caso me la fai già pagare più del dovuto e più che spesso, quindi... possiamo passare oltre ;)
      Sulla trilogia, infine, l'approccio alla sua visione DEVE essere quello giusto, se devi vederla senza convinzione tanto vale non farlo... è una perla e, come tale, va trattata. Quando sarai in grado di entrare in questo stato di cose, in questa armonia e predisposizione mentale, potrai vederla :D

      Ma nonostante tutto, ti lovvo tanto, anche se mi fai tribolare parecchio, fosse solo il cinema! ^^

      Elimina
    5. Franco: se mi avesse detto una cosa del genere Maurizio gli avrei risposto 'Aaaah, quindi trovi tutte le donne meravigliose?Aaaah, quindi mi accomuni alle altre?!'. Ahahah troppo simpatica.

      Maurizio, sono troppo commossa, hai imparato a fare le proporzioni per me. Che cosa tenera. Certo, hai sbagliato i termini però..:-P
      Sei perdonato. Ad ogni modo, non è vero che sono cattiva e che lo sono le mie frasi, è solo un modo per dirti che ti amo, se tu non lo capisci allora quello cattivo sei tu. Mo come la metti?
      Quanto alla fiera, semmai dovresti portarmi da Tiziano FERRO altro che Expo. E poi non è vero, nella mia collezione mancano tante cose. Che tristezza :-(

      Va beh, farò finta che la mia ferita si sia rimarginata e che vada tutto bene. Che il mio cuore non si sia frantumato in mille pezzi..

      Ti amo :-*

      Elimina
    6. Eh caro Franco, la cosa divertente e davvero "simpatica" è che lo scenario che ti ha prospettato non è per niente fittizio, non è una battuta ma la quotidianità in cui vivo, la realtà più autentica e la versione più "100% original" di Miss Crotone... fatte conto... :|
      Fortuna però, sua e mia reciprocamente, che ci sono tanti altri validissimi e bellissimi motivi per ritenere questo aspetto solo marginale, come poi infatti è.

      Venendo quindi a noi, oh Paola, delle proporzioni ho un vago ricordo, come di diverse altre cose matematiche che certamente non sono il mio ambito, la mia passione e il mio mestiere, però dai me la cavo abbastanza, recentemente mi hanno anche fatto fare un test del Q.I. in cui ho scoperto che non sono un brocco totale come credevo... chi l'avrebbe detto! ^^
      Comunque ho capito tutto, eh se l'ho capito, da tanto e, penso (almeno io) pure bene, quindi nessuno è cattivo, da una parte e dall'altra, tutto il contrario semmai ;)
      E per Tiziano Tungsteno, non vorrei ricordartelo ma a questo punto mi "obblighi moralmente" a ribadire che io, da prima di Natale, ti ho proposto di portarti a vedere il tuo idolo qui al concerto di Roma (pensa lo sforzo doppio che avrei fatto, ascoltare lui e vedere te regredire al livello "bimba 12enne impazzita d'ammmmmore che strilla come una matta"), se tu non accogli i miei inviti... eh... eh... eh! Ma sta tranquilla che quando vorrai e potrai, come per tutte le cose, sarà fatta anche questa, però ecco non puoi dire che non ti ci avrei portato e tutt'ora, cambiassi tu idea, non ti ci porterei :P
      Che poi, ne sto avendo la prova provata proprio adesso per altre vie, i tuoi impegni che dici ti bloccano in questo spostamento-tizianoso durano SEMPRE molto meno del previsto (anche troppo meno, cavolo!), quindi... per 50' persi era meglio un suo concerto a Roma, ma fà un pò come te pare, basta che non ti lamenti "as usual" con me... gneeeeee :PPP
      Mettici un pochino di super colla sul tuo cuoricino frantumato (e il mio allora è in polvere per come me lo riduci tu? ^^), evita invece il sale sulle ferite (anche se tu ami spargerlo in quelle altrui, ihihi) e realizza che sei una nanerottola da giardino borbottina ma... io ti amo più di tutto e di tutti, oggi, ieri e sempre :)
      Conta solo questo, contiamo solo io e te... non dimenticarlo mai, non confonderti mai, non togliere mai questa consapevolezza, indispensabile, dal tuo cuore e dalla tua testa. Ti amo Paola, se tu tieni la mia mano.... nulla è più bello ed importante, nulla può farci paura... :-*

      p.s: per non dimenticare questa PERLA recentissima: "sei nana" - "no, io sono slanciata!" - "si, slanciata verso il basso" :))))))))))))))

      Elimina
  5. Grande Giove, che notizia!!!
    Ci andrò anche io, senza dubbio, ma tu vedi di fare in modo di aggiungere al tuo tour torinese un saluto alla sottoscritta... ci conto, eh! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, tu sei sul posto quindi se non ci vai sarebbe sacrilego, un pò come se tu scrivessi da te "a Roma fanno un concertone di De Gregori all'Olimpico" ed io non andassi :)))
      Quanto al resto, sarebbe sicuramente una cosa bella... ;)

      Elimina
  6. A noi milanesi, le pubblicità e i cartelloni stanno un po' sulle balle. Ci ricordano anni di una Milano-cantiere che sembra non terminare mai. Disagi che si protrarranno ancora per mesi, lo spazio Expo che non è ancora pronto. Le figure di emme che stiamo già facendo agli occhi dell'Europa e del mondo e i soldi spesi che sono talmente tanti e di cui si tace. Le infinite rassicurazioni che andrà tutto bene e che si finirà in pareggio, facendo i conti su degli incassi probabilistici. Un biglietto d'entrata dal costo eccessivo per vedere e sentire parlare di cultura etica del cibo, mentre gli sponsor sono McDonald e Coca-Cola. Non penso che lo visiterò. E non credo che sarò l'unica. Lascio l'esperienza "epocale" ai turisti a cui faccio un in bocca al lupo per tutto.
    Molto, molto più interessante e divertente la tua experience. In quanto a Torino preferisco di gran lunga Cioccolatò, a fine novembre. Un abbraccio e buona domenica Mauri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari :)
      Si, effettivamente ho visto che il prezzo del biglietto di ingresso è "importante", e che effettivamente i main sponsor "stridono" parecchio con quello che, all'interno, dovrebbe essere ritrovato (parliamo ovviamente di cibo), anche se poi si sa che i soldi sono sempre soldi, perciò da dove arrivano arrivano se offrono la cifra richiesta non c'è logica che tenga. Ma effettivamente, a pensarci, c'azzeccano proprio poco.
      Per quel che riguarda Milano in se, ci sono andato una sola volta, città molto simile a Roma per alcune cose ma anche infinitamente diversa per altre... non so, non mi è rimasta molto nel cuore se devo dire la verità, ma magari mi capiterà di visitarla di nuovo e meglio, effettivamente quella volta era per motivi lavorativi e ho fatto davvero tutto di fretta.
      Quanto alla "mia" EXPO, se uscisse questo programma inizierei a capirci di più, anche proprio vedendo le varie cose che si possono fare, eventuali presenze di attori/doppiatori... ma da quanto mi sembra di aver intuito dovrebbe essere una cosa molto grande e curata. Lo spero proprio, poi sicuramente arrivare a Torino non è una passeggiata di salute ma, organizzandolo su due giorni ad esempio e con largo anticipo per un risparmio sui costi, si può fare sicuramente :)
      "Cioccolatò" cos'è? a Paola potrebbe interessare molto, sempre che si schiodi dal suo habitat ^^ Però avevamo visto un posto che si chiama Cioccolandia, e che se non erro sta in Piemonte (ora non ricordo)... sarà una cosa simile? :)

      Buona settimana a te Mari, un abbraccio? :)

      Elimina
    2. * l'abbraccio è senza il punto interrogativo, ihihih :D

      Elimina
    3. Direi che i soldi non puzzano. Ma stride dai, tutta la faccenda.
      Sai, io amo moltissimo Milano. A tre anni sapevo già dove avrei vissuto da adulta. E' stato uno dei primi sogni che realizzai.
      Ed è una gemma di quelle non sfacciate, che puoi scoprire nella sua bellezza lentamente, angolo nascosto dopo angolo. E ti conquista così. La stanno sventrando, imbruttendo, con un lifting assolutamente non necessario. Come una donna bella al naturale che un chirurgo estetico trasforma in un mostro inutile.Sono arrabbiata; si capisce vero?
      Ma passando alle cose buone e belle: Cioccolatò è una specie di Eurochocolate ( sai il festival del cioccolato che si svolge a Perugia a fine ottobre ) un po' più in piccolo. Se non sbaglio l'evento si tiene sia in primavera che in autunno. Quest'anno se non sbaglio, sono gemellati con Expo e si farà a Milano :-(
      Certo sarebbe una gran bella occasione andarci con Stella Paola!
      Un abbraccio a te e buona serata.


      Elimina
    4. Si vede che ami molto la tua città, Mari, ed è una cosa bella, normale, condivisibile, anche perchè appunto avendola tu "vissuta" sin da piccola, e vivendola tutt'ora fa ormai inevitabilmente (e parecchio) parte di te :) E allora quella strada che magari per un altro non significherebbe nulla per te diventa il ricordo di quella passeggiata indimenticabile con il tuo futuro marito, i ragazzi che escono da quel liceo di portano alla mente quando eri tu ad uscirci... e così via :) Le cose "vissute", del resto, sono belle proprio per questo, proprio perchè arrivi a conoscerle così tanto e così a fondo da poterne notare ogni dettaglio, io penso lo stesso di Roma e infatti quando mi è capitato di far da Cicerone a qualche amico/parente venuto da fuori non li ho portati solo nei posti "classici", ma anche in quelli meno noti che solo chi vive la città può conoscere, e che sono bellissimi :)
      Poi sicuramente la grande città, quindi lì come qui, vive anche di grandi trasformazioni, modifiche talvolta buone e talvolta negative, però si, è sempre casa nostra, casa tua... quindi non si può non amarla, con tutti i pro ma pure con i contro :)
      Carino questo "Cioccolatò", Paola leggendoti mi ha telefonato dicendo solo "an-dia-mo! an-dia-mo!" :)))))) quando vede il cioccolato non ci capisce più niente :DDDD infatti lei a Perugia c'è andata, non si muove per diverse cose ma per la cioccolata si! ^^ Che poi mi chiedo dove se la metta, visto che è piccolina e perfettissima... booooh, vabbè :)))))
      Io avevo visto un altro posto allora, appunto credo in Piemonte, dove ti fanno fare pure il bagno nelle vasche di cioccolata ecc... è un altra cosa quindi, ok :)

      Un abbraccione a te! :)

      Elimina
    5. È' la mia città d'adozione. Scusami ti ho indotto all'errore scrivendo "noi milanesi". Io mi sento tale visto che ci vivo da oltre venticinque anni. Ma sono campana d'origine e ne vado fiera. Sognavo di viverci fin da quando ero piccola; parte della mia famiglia viveva e vive qui. Ci passavo stralci di vacanze e me ne innamorai fin da allora. Sogno realizzato quando a meno di vent'anni mi uscrissi all'università. Buona giornata Mauri.

      Elimina
    6. Ah ecco, ora è tutto chiaro, pensavo fosse campana solo la tua cara nonna dalla voce bellissima di cui recentemente ci hai raccontato :)
      Buona giornata a te :)

      Elimina
  7. Beati voi che abitate vicino ai grandi centri. Ci saranno tante opportunità per visitare e vedere tante cose interessanti. Complimenti per le macchinine. Prima di sposarmi facevo raccolta di quelle mignon Burago. Poi le ho regalate tutte ai cugini maschi. Buonanotte e un abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara :)
      Beh, per andare a Torino a me ci vorrà un pochetto, però abitando a Roma, proprio Roma Roma e non intorno, non mi lamento, in quanto a cose da vedere qui ho l'imbarazzo della scelta, anzi ce ne sono quasi troppe ^^
      Grazie per le "macchinine", sono dei pezzi da collezione, di metallo, un regalo molto gradito che mi ha fatto mio fratello, poi ovviamente per la mia passione per il film hanno un valore ancora più grande dell'oggetto in se :) Le Burago le ricordo, ne avevo una (Ferrari) abbastanza grande, anche se poi non le ho mai collezionate :)

      Un abbraccio a te e buona giornata :)

      Elimina
  8. Oh questo sì che mi piace. Ritorno al futuro l'ho visto anch'io che sono a-cinefila :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh beh, gusti o non gusti è un film che "passa" e soprattutto è passato così tanto e così continuamente in tv che... neanche a volerlo si riesce ad evitare ^^ A meno che non ti chiami Paola... aaaargh! :DDDD

      Elimina
  9. Ma sai che non lo sapevo Marcolino...se venite a Torino , per favore , non siete lontani da Imperia, il futuro è vicino, e fate un passo all'eremo vi prego!
    Per l'Expo è meglio che stia zitta e non incominci con la mia solita tiritera quando ne parlo a qualche amico/a perchè divento veramente pedante..ammesso che non lo sia anche in altri momenti!
    Bacioni a voi tutti e un salto nel futuro , mi raccomando!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perchè Marcolino? mi hai ri-battezzato? :))))))
      Ihihih, un grande abbraccio a te Nellina :)

      Elimina
    2. Perchè provo tanta tenerezza per te ..Maurizietto e spesso ti associo ad un mo amico che ha il tuo stesso modo di vedere e sentire con il cure e con l'anima...scusami!.
      Poi devi contare anche i miei pochi neuroni rimasti....sic.......
      Abbraccio cumulativo....!

      Elimina
    3. Ma figurati Nellina, tu mi puoi chiamare come ti pare :D
      Sei sempre molto dolce, un grande abbraccio a te :)

      Elimina
  10. Bravo Maurizio! L'Expo di Milano merita di essere snobbato,credi a me che ci passo tutti i giorni per andare al lavoro.Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora mi fido di te, Carolina ^^ Obiettivo Torino insomma :)
      Un abbraccio a te, buona settimana :)

      Elimina
  11. Ciao! Come stai? grazie che sei passato! Scusami sai che sono sempre di fretta...bellissime le macchinine! :) Un presto! Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Shane, tutto bene grazie, anche tu ho letto, pur fra mille impegni di mamma e non solo :)
      Non preoccuparti, passa quando vuoi che è sempre un piacere :) E grazie per le macchine, ci tengo! ^^

      Buona giornata a te :)

      Elimina