martedì 16 giugno 2015

Produttività Estiva

Mi rendo conto di scoprire l'acqua calda se dico che, nel periodo estivo, un pò tutti subiamo un evidente calo della nostra "produttività", nel lavoro sicuramente ma pure nel gestire il proprio essere "Blogger", visto che gli impegni tendono ad aumentare ed accumularsi. Perchè una vacanza quà o una serata là, un pomeriggio fuori sfruttando il tempo bello o l'immancabile giornata di mare, inevitabilmente ci distraggono, ci impegnano appunto, ci tengono lontani dalla solita "routine". Sommateci poi le temperature più calde che annebbiano idee e concetti, e magari qualche tipo pazzerello (uno a caso ^^) che approfitta del periodo buono per dipingere muri, creare nuove tracce telefoniche nell'impianto di casa, tagliare tavole in legno e darsi all'arredo di interni ed esterni sfruttando le giornate lunghe e la bella stagione, e capirete che è quasi automatico che i tempi per mettersi alla scrivania a "bloggare" diminuiscano drasticamente.
Senza poi dimenticarsi della fidanzata "scassarompina" che un giorno c'ha questo e un giorno quello (ihihih, quanto la pagherò questa frase da 1 a 10? 11 per me! ^^), e alla quale quindi tocca AMOREVOLMENTE badare, che è forse l'impegno più costante e ricorrente ^^
Ed ecco allora che qui, come anche altrove osservando nei vari blogroll la cadenza dei nuovi aggiornamenti, si tende un pochino a "latitare", non dico in stile Lupin che Zenigata ha passato credo 15 stagioni a cercarlo invano però sicuramente in modo abbastanza evidente. Del resto oh, lo dice anche la storia, perchè prima erano decisamente più produttivi di noi? perchè i grandi poeti, scrittori, musicisti ecc... fanno parte della storia, del passato, ed i contemporanei non riescono ad avvicinarsi loro? potremo tirare fuori tante teorie, ma la verità è una e una soltanto: c'avevano poco altro da fare! ^^ Perchè si, diciamolo, io sono stato alla casa di Leopardi a Recanati, massimo rispetto per lui e per quello che ha dato alla nostra letteratura eh però viveva in un luogo angusto, desolato, per andare a Roma occorrevano dieci giorni di viaggio (sempre ammesso che si disponesse dei soldi per affrontarlo e col rischio concreto di venire depredati nel tragitto da qualche brigante), ma per forza che questo pover' uomo, che nemmeno era tanto grazioso mi risulta, s'è messo sui libri giorno e notte diventando gobbo e mezzo cieco (occhio alle battute scadenti, "allarme buontemponi" ^^). Oltretutto appunto, in un contesto un pochino "depresso" come quello ha prodotto tanto, perchè se c'è un' altra certezza nel mondo "creativo" è che le cose più riuscite solitamente nascono dai momenti meno positivi, non il contrario. Non è una scienza esatta e assoluta eh, però se fate una statistica noterete che è davvero così.
Perciò ecco, tante distrazioni, tante possibilità ed opportunità, bel tempo e quindi tanti impegni, più telefoni, pc, ipad, tablet, consolle ecc... è quasi inevitabile che ci si "perda" in tutto questo. Non è ovviamente una scusante, anche se poi non c'è nulla da scusare e non baratterei mai la vita dei nostri tempi con quella di Leopardi sia chiarissimo (e ci mancherebbe! ^^), però effettivamente questa riflessione credo sia fondata, o almeno abbia in se qualche fondamento di verità. Fermo restando che poi tutto sta ad organizzare al meglio i propri tempi e, soprattutto, ad aver voglia costante di condividere e condividersi, ma di certo se uno fosse meno distratto produrrebbe di più, ed ecco perchè nei periodi più "casalinghi" siamo decisamente più produttivi mentre col bel tempo entriamo in modalità "tutti al mareeeee, tutti al mareeeee" ^^
E va bene, dopo questa piccola sagra delle ovvietà (^^) mi congedo da voi perchè la campanella della mia ricreazione è finita e devo quindi tornare a badare a quella certa persona che prima ho citato e che, recentemente, me ne combina davvero di tutti i colori. Potete crederci se vi dico che non si risparmia nel creare ogni tipo di situazione in questo periodo, altro che "Pollon combina guai" o "Piccola Peste colpisce ancora", a Lei Pollon e quel bimbo diabolico con le lentiggini e i capelli rossi j'allacciano le scarpe! ^^
Ma pazienza, perchè in fondo qualche buon motivo per badarci dovrò avercelo anch'io, che insomma sarò pure una brava persona piena di pazienza (tanta pazienza! ^^), comprensione e tutto quello che vi pare ma... non sono certo un santo, lo possiamo anche dire :)))))

Perciò beh, producete, producete e producete nonostante il periodo, che il vostro blog vi vuol bene e vi aspetta sempre, anche se voi (come me ^^) di questi tempi siete distratti! :)


Alla prossima! :)

35 commenti:

  1. Maurizietto pensa che per me è il,periodo più incasinato dell'anno con tutti i concerti che si assommano e le interviste e articoli da fare..ma oramai le mie abitudini sono consolidate e allora subisco in pace...anche se con molta più pigrizia questo si..Ma vado a raffiche non penso sia una questione di stagioni meterologiche ma di stagioni di altro genere....
    Leopardi non viveva mica in un posticino tanto angusto...diciamo sopraffatto dalla figura del babbino quello si e troppo carico di statue e librerie sicuramente , ma un palazzetto così poteva anche dar adito a smodate fantasie...
    Ti vedo bello vispo nelle sistemazioni caserecce e vedi che in questo caso la tua pigrizia si trasforma in voglia di fare?
    Abbraccio forte adorabile , abbracciami forte "il comandante"!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nellina :)
      Eh si, per una persona che vive di musica e rock come te è inevitabile che il periodo estivo, il più pieno in assoluto di eventi e concerti, sia freneticissimo :) Però penso pure che sia un bellissimo impegno/lavoro quello che hai, stancante certamente ma... quanti possono dire di fare un mestiere tanto speciale? :)
      Quanto a Leopardi, ovviamente era una forzatura, ma rende l'idea che, certamente, in periodi storici diversi dal nostro, con molte distrazioni in meno, erano "costretti" ad essere maggiormente produttivi, magari se avesse vissuto al giorno d'oggi si sarebbe perso dietro qualche gioco online :D
      Qui a casa c'è sempre da fare, infatti proprio per questo ho decisamente meno tempo, ogni giorno in sostanza ce n'è una, è un pò un effetto domino, una volta finita la prima sistemazione ecco che "però si potrebbe pure cambiare questo..." e quindi ancora "dato che ci sto e ho fatto 30, facciamo 31..." :)))) quindi non si finisce sostanzialmente mai :D

      Un grande abbraccio a te, anche dal capitano/comandante/re/capo vascell/ecc... :))))

      Elimina
    2. ahahahah..sto ancora ridendo per i finale!!!!
      Guarda Maurizietto che anche questo lavoro "meraviglioso" ...a lungo andare ti uccide! Però come morte non mi spiace ,innovativa e senza alcun preavviso!
      BACIONISSIMO!

      Elimina
  2. Eheh Mau, vedo che hai un gran daffare, ma va bene anche così.
    Pensa, il mio prossimo post di domani si apre quasi come questo qui tuo... Torna presto che noi nun scappamo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, come scrivevo a Nella se uno ci si mette inizia a trovare miliardi di cose e cosette da poter migliorare, poi il bel tempo e la giornata lunga "aiutano"... ma alla fine dà soddisfazione, almeno a me che sono uno fortemente "pratico", cui piace sentirsi utile :)
      Verrò a leggere il tuo post allora (ma lo leggerei comunque ^^), appena lo pubblicherai :)

      Elimina
  3. Ciao Maurzo eccome ti capisco.In giro per il web ci sono tante cose interessanti da leggere ma qua fuori ho anche tante altre cose che mi piacciono fare e po ci sono moment sì e quelli no n cui le idee non mancano,anzi più che idee è un bisogno repentino di dare sfogo all'anima nel vero senso del termine,però quei momenti a volte mi prosciugano di forze quindi lascio le idee si dsperdano.
    Comunque è bello avero la vta piena di interessi,non si vive solo d blog e di rete.
    Un caro saluto a anche alla "peste" :-)).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina :)
      Sicuramente si, a ben vedere (e in questo periodo più che in altri) siamo circondati da opportunità, o quantomeno possibilità, che poi possiamo o meno cogliere, raccogliere. E' una stagione che permette di lasciarsi molto andare ai proprio interessi, che quasi ti "invita" a mettertici su, poi c'è chi è più attivo e chi meno, io credo di far parte della prima categoria, anche se poi nel mentre mi chiedo "ma chi me lo ha fatto fare?!" ^^ però, alla fine, l'importante è sentirsi utili e anche utilizzare queste occasioni per "sfogarsi", liberarsi magari dagli stress della quotidianità, a me piace molto fare cose nel concreto, lavori artigianali/di hobbystica molto terra terra eh ma comunque utili :)

      Un caro saluto anche a te, pure da "Piccola Peste Colpisce Ancora" ^^

      Elimina
  4. p. se vedi nel comment che mancano le "i" non è perché ho problemi di scrittura ma anche la tastiera ha le sue e per scrivere la i devo battere sul tasto stile pugile,sarà da cambiare? :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ho notato questa certa mancanza di "i", non preoccuparti, capita che le tastiere perdano colpi, sicuramente picchiarle come un pugile per far uscire una determinata lettera non è massimo ^^ Considera una sostituzione, occhio però (perchè succede spesso nei negozi) a non prendere le versioni tedesche (sta scritto sempre dietro la confezione), che hanno dei tasti leggermente diversi e molto spesso le mischiano a quelle italiane :)

      Elimina
  5. Io pure comincio a latitare un po' perchè per me, da venerdì, comincia il grosso del lavoro...però spero che, tra tutte le mie letture bloggherecce, qualche aggiornamento riesca ad averlo!!!! ciaooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kanachan :)
      Si beh, il tuo lavoro penso "viva" i suoi giorni più pieni e caldi (in tutti i sensi) in questo periodo vacanziero,quindi di certo sarà un periodo intenso. Poi hai pure i tuoi altri normali impegni, quindi mischia tutto... sarà un' estate corposa :)
      Ma comunque si, confido anch'io che, qua e là, nella blog-sfera non mancheranno aggiornamenti da parte di tutti quelli che, ormai da tanto, leggiamo e seguiamo :)

      Ciao, buona giornata :)

      Elimina
  6. Ma infatti, come fare a scegliere tra una passeggiata lungomare o nella tiepida brezza estiva accompagnata da un bel gelato e rimanere a casa a schiacciare furiosamente i tasti del nostro computer?
    Ci possono essere dei dubbi sul da farsi?
    Io sto scendendo a comprarmi un gelato...
    AHAHAHAH
    Bacio Mauri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti si, Mari, andiamo tutti a passeggiare! :)))))
      E vedo che tu di dubbi su cosa scegliere proprio non ne hai, spero sia stato buonissimo il gelato, e anche ovviamente l'annessa passeggiata :)

      Un abbraccio a te :)

      Elimina
  7. Io da oggi invece sono ufficilamente in vacanza. Quindi bloggherò molto di più :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ma tu "non vali", tu hai le vacanze come quando si andava a scuola, quei meravigliosi 3 mesi che, credo, tutti noi rimpiangiamo:D E tra l'altro, a giugno mi ricordo che dicevo "quanto tempo manca prima di tornare", e poi in un batter di ciglia era già Ferragosto e iniziavo a fare i compiti :DDDDDDD

      Elimina
  8. ben venga chi ti fa diventare ancora più pazzerello!!!! Daje Pollon!!! :D Qui ti si vuole conoscere!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più pazzo di così? non sono già un "toro loco", come cantava Seb? :DDDD
      Comunque Pollon ha i superpoteri, e quindi può tutto :) Anche farsi conoscere, prima o poi! :DDDDD

      Elimina
    2. E' Maurizio che non vuole farmi conoscere. Mi dice di no, che è geloso, che devo stare a casa sennò poi tutti mi vogliono.
      E' un pazzo, credimi. Pensavo che, essendo nato nella meravigliosa Roma (che io adoro e non vedo l'ora di esplorare il lungo ed in largo) fosse più moderno ed aperto, ed invece è un fidanzato gelosissimo (pensa che mi ha pure selezionato i vestitini che posso o non posso mettere le poche volte che mi fa uscire, ovviamente solo se c'è lui).
      Quindi niente, devo convincerlo a farmi apparire al mondo. Fino ad allora aspettatemiii ^.^

      Elimina
    3. Ma non diciamo fesserie, mi consenta! :D
      Praticamente quello che hai scritto è come sei TU, insomma, se invertiamo i fattori, i soggetti, ecco la mia vita, con te nel ruolo di "moglie crudele", come poi in futuro probabilmente sarai :DDDDD
      La pazzerella gelosona nanerottola sei tuuuuu! ^^ ahahah :)))))
      Ma va bene lo stesso, e nonostante ciò (oltre al tuo odio per Roma, di cui parli SEMPRE male, mica come tutte le persone normali che, giustamente, la amano ^^) anche Bea ti aspetterà, attenderemo la tua venuta come i Re Magi attendevano la stella cometa per guidarli verso la capanna.... :))))))

      Elimina
  9. da me nessuna pausa! anzi per luglio è previsto un intensificarsi della "produzione"... mica andiamo tutti in vacanza.... solo post freschi (e un po' programmati)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh si, l'idea del post programmato (Moz docet ^^) non sarebbe nemmeno male, io però sono più per la scrittura "di getto", poi impiego tantissimo a scrivere i vari pezzi quindi se dovessi farne più di uno e programmarli... impiegherei una giornata mi sa ^^
      Detto questo, buon Luglio intenso e produttivo a te allora! :) e grazie del commento :)

      Elimina
  10. Ciao Maurizio, è normale che ad un momento o l'altro non si possa seguire il proprio blog o visitare i follower. Sia per svago che per necessità (come nel mio caso) ci si allontana un po'. L'importante è poterci ritornare senza tanto rompersi la testa. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elio :)
      Eh si dici bene, ci sono momenti ciclicamente dove siamo sommersi da impegni e cose da fare che ci levano tempo, in ogni caso organizzandosi si riesce a far tutto, magari con meno assiduità ma senza far mancare la presenza, che poi io credo sia la cosa fondamentale per chi ha e segue blog :)
      Ci ritroviamo presto allora, spero che la tua "necessità" di assenza del momento attuale sia legata a qualcosa di positivo, assolutamente ;)

      Buonissima settimana a te! :)

      Elimina
  11. Hai ragione! Io poi latito da tempo. Certo che gli impegni sono tanti...a volte bisogna scegliere purtroppo. Però sono sempre viva ^__* Grazie per i tuoi commenti. Un grande abbraccio a te. ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara :)
      L'importante è che ci sei e che ogni tanto ri-appari, con i post sui tuoi animali e dei bellissimi posti che visiti :) E poi beh, io sono ancora estasiato dai post sulle festività natalizie dove descrivevi i manicaretti che prepari... quando si dice "prendere per la gola"... :))))))
      Un grande abbraccio a te :)

      Elimina
  12. Ti vedo quasi schiacciato dalla fidanzata tutta frizzi e isterie.. spero le farai vedere un po' Roma.. qualche angolo diverso.. tipo la Casina delle Civette a Villa Torlonia, e mangiare una carbonara come si deve, tipo da Cacio e pepe a Via Avezzana.. si innamorerà ancor di più della Capitale e di te (anche se quest'ultimo upgrade mi sembra impossibile .. eheh..) Un caro saluto di buona estate.. finalmente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Quasi" eh... ^^ ahaha :)))
      Quanto a Roma devi chiedere a Lei, che è piuttosto "restìa" a muoversi, in quanto reginetta (di Stockhausen, in Germania, aggiungo io ^^) ama poco spostarsi preferendo molto più ricevere che essere ricevuta. Ovvio che, qui, ci sono, sarebbero e saranno tantissime belle cose che potrebbe gradire :)
      Poi si, difficile si innamori della Capitale ma chi lo sa, una conversione stile San Francesco non mi spiacerebbe ^^

      Un salutone a te, scusa il mega ritardo con cui ho risposto, non ho avuto tregua! ^^

      Elimina
  13. Notavo poco fa che Giugno è il mese in cui ho pubblicato più post da quando ho aperto il blog tanti anni fa.
    E' fico. Son produttivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :)
      Intanto piacere di conoscerti, e perdona il mega ritardo con cui ti rispondo, non è cosa da me ma ho avuto davvero tanto da fare, più che mai devo dire :)
      Credo che la mia teoria sulla produttività non sia ovviamente una scienza esatta, e tu lo confermi allora :) Quindi si, sei produttivo assolutamente :)

      Appena mi sarà possibile passerò da te a visitare il tuo spazio allora, un saluto e buona settimana :)

      Elimina
  14. Quanto hai ragione Maurizio!! E Giacomino non si tocca: mica è da tutti immaginarsi l'infinito e raccontarlo alla perfezione dal chiuso di quel mondo, con quelle distanze, quelle difficoltà.. Buon lavoro di bricolage e buona luce alle otto di sera! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valeria :)
      Ok, mi pento per aver toccato il tuo amico Giacomino, come insegnava il francese Antoine nella celeberrima canzone degli anni '60 potete tirarmi le pietre :D
      Il mio bricolage di giugno ha portato frutti, un sacco di cambiamenti ci son stati. Che mi hanno si portato via del tempo, da dedicare a questo spazio e non solo, però almeno ne è valsa la pena :) E ho pure trovato il tempo di tornare a giocare a calcetto, pure con ottimi risultati! ^^ L'iper attività paga allora! :D

      Buonissima settimana a te! :)

      Elimina
  15. ... un po' di vacanza e di svago è necessario anche per ritrovare gli stimoli giusti negli impegni della solita routine!
    Mi spiace solo di essere approdato in questo blog proprio nel momento della pausa estiva! :)
    Buon tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente si, Mr Loto :)
      Intanto piacere di fare la tua conoscenza, come scrivevo negli altri commenti perdona il gran ritardo con cui ti rispondo, sono stati davvero giorni molto molto intensi, in ogni caso mi fa molto piacere del tuo "approdo" qui, passerò anche io da te e, soprattutto, cercherò di non risentire più del dovuto della pausa estiva, che mai come quest'anno sta "fiaccando" la mia produzione ^^

      Buona settimana! :)

      Elimina
  16. Ufff, quanto sei noioso. Non sai gestire il tuo tempo e dai la colpa a me, che INVECE salvo ed organizzo da ormai un anno e mezzo la tua vita!
    Non è vero che combino guai, sono una persona meravigliosa!Dovresti, anzi, ringraziarmi perché se non fosse per me chissà dove saresti, sotto quale cielo a chiamare il mio nome in lacrime.

    Comunque, vorrei scrivere delle cose che ho notato sicuramente solo io in questo post ma per OVVI motivi non posso farlo. Soprattutto complimenti per la canzone molto azzeccata e...come dire...evocativa, ecco!
    Che non sei un santo lo avevamo capito da mooolto, perché la povera vittima qui sono solo io, che ti porto anche al mare e ti faccio assaggiare le buonissime briochine (a tal proposito qualcosa mi dice che col tuo prossimo post, si aprirà una vera e propria guerra in cui non si faranno prigionieri!), oltre che insegnarti a nuotare.

    Ma quello che vorrei scrivere lo tengo per me, fino a quando non mi darai (presto, lo so) il buon pretesto per affondarti definitivamente.

    Però adesso voglio cogliere l'occasione per dirti che se un uomo meraviglio, che la mia estate, nonostante soffocata dai libri e dal caldo, oltre che dalla pressione del momento, è una delle più belle e divertenti per la tua sola presenza. E per i sorrisi che mi regali con un niente.
    Sei straordinario e ti amo tantissimo per tutto quello che fai per me.

    E puzzi.

    Stronzo.

    Va beh, ho caldo, basta starmi sempre addosso, zecca. Adesso ci sentiamo stasera, lasciami respirare xD
    Lo so che è un arrivederci e che tanto starai per vendicarti, quindi..
    :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei proprio una scimmietta ^^
      L'unica cosa buona che hai al mondo sono io, damme retta e nun te lamentà! :))))) chi altro ti sopporterebbe con tanta comprensione e pazienza? chi altro si sorbirebbe le tue "superprediche" su tutto quello che gli altri pensano di diverso da te e, alla luce di questo, meritano a tuo giudizio chissà quali meste fini e torture d'ogni tipo? Pensace... :D
      Anche se si, ora lo so che stai pensando, e cioè che tu sei bellissima (come infatti "in giro" fai velatamente notare, furbetta ^^) e che ci sarebbe la fila nel caso, sempre che già non ci sia, 'tacci de te... ehhhh, lasciamo stare, come direbbe una nana che conosco, rivolgendosi però nel suo caso a un maschietto bellissimo, "stai muta... staaaaai muuuuta"... :D
      In ogni caso io ti amo infinitamente e ho tanto bisogno di te, anche se mi critichi sempre, anche se ti lamenti ogni 3x2, anche se ti appiccichi come una cozza-polipo (che si attacca quindi con il doppio della forza ^^) e non mi lasci talvolta neanche il tempo per respirare, anche se sei gelosa, anche se inventi fandonie sul mio conto... e potrei continuare eh... :DDDDD
      Però appunto, tu sei semplicemente TU, mi fai tanto divertire e sei, in realtà, la miglior compagna e compagnia possibile, mi dai tutto e non chiedi in fondo nulla (a parte la riverenza, ihihih ^^), e poi sei bellissima, dolcissima e.... ne approfitto per scriverti, anche qui, un immenso grazie per la bellissima mail che mi hai mandato ieri. Una delle tante che ho di te, l'ennesima perla di rara bellezza, l'ennesima "prova", anche se poi non me ne servono, di quanto amore hai dentro e di quanto sia sconfinato, delicato, prezioso. Perciò averlo tutto per me, e avere soprattutto te, è quanto di più magnifico, bellissimo, splendido e gratificante potessi mai desiderare e sperare.

      Grazie amore mio, sei una ragazza eccezionale, hai reso tutto più bello e migliore, e continui a farlo ogni giorno di più. Ti amo :)

      Elimina