giovedì 10 dicembre 2015

Pensieri Al Volo

Nel monologo di Giulietta, Shakespeare si interrogava su cosa fosse un nome, dimenticandosi che qualcuno, diversi secoli prima, aveva già trovato la risposta al suo dilemma: il nome è un destino.
Fin troppo noto è infatti il detto latino "nomen omen", ed effettivamente racchiude in se una grande verità, nel nome delle cose è molto spesso già scritto il loro destino.

"In fondo, che cos’è un nome? Quella che noi chiamiamo una rosa, con qualsiasi altro nome profumerebbe altrettanto dolcemente!". Verissimo, la rosa profumerebbe allo stesso modo anche se avesse il nome più assurdo possibile, ma è altrettanto vero che se una cosa invece si chiama Amore non può essere qualcos'altro, non può che essere Amore. Col suo profumo di felicità e cose belle.
Con Amore chiudi gli occhi, sogni il futuro, li riapri e te lo ritrovi davanti. Amore canta anche quando le cose vanno male, sogna anche quando farlo sembra impossibile, s’inventa canzoni mentre gli altri ripetono solo parole. Amore dà perfetta armonia ad un groviglio di intense emozioni e determina un percorso che ti coinvolge al punto tale che poi è impossibile staccarsi, perché più si va avanti e più si ha la sensazione che tutto quello che ti occorre sia solo e soltanto lì, e che quel poco che manca si compirà all'arrivo. Amore, come il cuore, non costa e non si vende. O ce l’hai o non ce l'hai.
Ecco perchè, vivendole con Amore, capita che le cose abbiano veramente il loro nome, che un’emozione sia un’emozione, una gioia una gioia, un abbraccio un abbraccio. Puri, autentici, sinceri e pieni di storie dentro. Storie magari piccole piccole, però vere, pulite.
Ma la vera domanda è un’altra: come fa l'Amore ad essere così grande da farti passare dal grigiore, dal torpore e dal niente di un pomeriggio seguente ad un'incomprensione anche brusca a ritrovarti con il cuore in mano, felice, appena qualche ora dopo?
Cerco di darmi una risposta, e intanto rifletto sul fatto che se c’è ombra è perché sopra c’è il sole, o che anche una nuvola carica di pioggia, a ben guardala, ha contorni argentati mozzafiato. E allora realizzo che gli amori davvero forti ti fanno sentire fragile, e che forse è proprio per questo ne hai bisogno. Perchè ci sono cose che per quanto sono belle a volte possono anche farti male. Solitamente, quando è così, è perché sei davvero innamorato. E quando ami col cuore le parole non riesci a tenerle a bada tanto facilmente, e così va a finire che nel momento sbagliato si infilino senza permesso dove non volevi.
Ne concludo dunque che tutto possa ridursi semplicemente a questo: qualsiasi cosa possa accadere, tanto nel bene quanto nel meno bene, se l'Amore c'è e abbraccia se stesso, e quindi l'altra sua metà, si può arrivare là dove ognuno di noi ha sempre sperato, voluto, preteso, meritato. Anzi, pure oltre. E questo accadrà nonostante tutto quello che può essere successo, tutto quello che può essere stato detto, tutto quello che s’è sprecato e che si potrà sbagliare.
Si tratta solo di stringersi un po’, in quell’abbraccio forte e intenso che ti fa sentire il centro del mondo anche se il mondo se ne frega di te.


Alla prossima ;)

35 commenti:

  1. un poeta scriveva "sono le nuvole che producono la pioggia o la pioggia che produce le nuvole?" è l'amore che ci rende completi o siamo noi a dargli forma, a renderlo essenziale, a colmarlo di significati? stringersi, affinchè il corpo non esaurisca mai vibrazioni ed energie, immaginare un nome e il suo effetto nella gola, "volare come le parole, le sciocchezze, i baci e le carezze"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chand,
      mi è piaciuta molto la citazione che hai portato (a proposito, chi è l'autore? per mia curiosità), ancor più il quesito sull'amore, sul chiedersi se sia esso a darci completezza o piuttosto se non siamo noi che, vivendolo, lo riempiamo di quello di cui abbiamo bisogno, plasmandolo (il più possibile almeno) a nostra immagine e somiglianza. Fa riflettere, assolutamente, e ti ringrazio molto di questo ottimo spunto :)
      Bello poi anche che tu abbia citato anche una parte della canzone che ho utilizzato a fine post (a volte mi è venuto il dubbio che non vengano troppo spesso ascoltate ^^), tra l'altro proprio la parte che io preferisco, e che recentemente avevo, per altre vie, utilizzato e citato.

      Insomma, beh... ti ringrazio molto del tuo passaggio, del contributo, e ti auguro un'ottima settimana :)

      Elimina
    2. una buona settimana anche a te, è un detto cinese trasmesso oralmente ma non ricordo la fonte, mi è sempre rimasta impressa, io l'ho sempre interpretata come la doppia faccia della medaglia, ognuno è interessato a guardarla dal proprio punto di osservazione .. pensieri al volo, leggeri ma ispiratissimi i tuoi ... a presto

      Elimina
    3. Grazie mille per la spiegazione, oltre che per la chiave di lettura assolutamente non "automatica", ma molto, molto interessante :)

      A presto :)

      Elimina
  2. Sì, quando c'è Amore, vero, di norma dovrebbe essere così :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso di si, poi comunque questo post erano solo "pensieri ad alta voce", e visto che sono opera mia prendeteli comunque con le molle ^^
      Ma è bello se qualcuno ci si ritrova, sicuramente :)

      Buona settimana! :)

      Elimina
  3. Condivido Maurizio :-))
    Un saluto grandeeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina :)
      Un grande saluto e una buona settimana a te, grazie del tuo passaggio e della "condivisione" :)

      Elimina
  4. Stasera ci voleva proprio leggere un post così.
    Che quando tutto va storto, soffermarsi a pensare che sì qualcuno abbraccia l'amore nel senso più completo del termine, ti fa riconsiderare molte cose.
    Un abbraccio ragazzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari :)
      Mi fanno sempre tanto piacere i tuoi commenti, sai sempre dire le cose giuste, poi non ti nascondo che provo una soddisfazione sincera nel sentirmi dire che quello che scrivo "ci voleva". E' bello sentirsi apprezzati, ancor più recepire che, pur nella brevità quasi essenziale di questo post, ciò che volevo uscisse.. è arrivato, perchè appunto "ci voleva" :)
      Detto questo si, in fondo sta davvero tutto lì, in quell'abbraccio che, anche nei momenti bui o solo "non lucenti" è bello scoprire di volersi dare, di averne bisogno quasi "catartico", consapevoli che, quando e se verrà dato e ricambiato, si risolverà tutto in... una frazione di secondo.

      E allora un abbraccio a te e una splendida settimana, grazie mille :)

      Elimina
    2. Grazie, me lo prendo tutto :-)

      Elimina
  5. Qui siamo sul filosofico e mi aspetto ora "Essere o non essere, questo è il problema" (hihihi). A parte gli scherzi, tanti cari auguri di buone feste natalizie a te ed al tuo Amore con la A maiuscola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, ciao carissimo Elio :)
      Mi fai sempre sorridere, poi apprezzo davvero molto i tuoi modi gentili e garbati, oltre che la tua passione per la natura e per il cammino (anche se qui usciamo dal commento del post, però volevo dirlo ^^), abbiamo diversi punti in comune e questo è bello :)
      Ti ringrazio perciò della tua consueta presenza qui e dei tuoi auguri che sento davvero, ogni volta, autentici e speciali :)

      Buone feste anche a te, ma avrò tempo per farteli proprio a ridosso del 25, non dubito ^^ Buona settimana :)

      Elimina
  6. com'è che scrisse anche Shakesperare, mi pare: l'amore che potè finire non era amore...e questo conferma pienamente quello che dici...se c'è Amore tutto si affronta, nel bene e nel male1 un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cindy :)
      Sai, su questa frase sull'amore mi metti in leggera "crisi" ^^ CREDO che fosse di Berthold Auerbach (utilizzando però "morire"), anche se non escludo che pure Shakesperare possà aver detto qualcosa di simile, il concetto in fondo parte addirittura da Sant'Agostino, che se non ricordo male ricorreva al verbo "finire", e al di là dei termini specifici utilizzati racconta una grande verità: tutto ciò che "dura" è amore, quello che non dura non lo è, non lo è stato, non può essere considerato tale.
      Una consapevolezza di questo tipo dovrebbe/potrebbe anche semplificarci di molto le cose (se non fossimo esseri eternamenti portati a complicarcele da noi), perchè basterebbe accorgersi di quello che accade quando le cose vanno male: se c'è amore, queste DEVONO risolversi, sempre. Se non c'è... beh, che te lo dico a fare? ;)

      Un abbraccio a te, e grazie! :)

      Elimina
  7. L'amore se c'è cambia la vita, proprio la rivolta come un calzino. A proposito, detesto le persone che ti chiamano "amore" per abitudine, tanto per dire e senza nemmeno conoscerti. Purtroppo d'uso comune... Buonanotte! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, che piacere ritrovarti! :)
      E quanto hai ragione, l'amore se c'è... cambia tutto, rivolta la vita delle persone, ma pure la loro anima, perchè ti mette a nudo di fronte all'altro, con tutti i tuoi punti di forza ma, anche, di debolezza.
      Del resto, per essere DAVVERO qualcosa "con" e "per" qualcuno... non puoi non essere te al 100%, quindi ritengo che questo mostrarsi totalmente debba succedere necessariamente, almeno per creare un amore che sia degno di questo nome, non farlo lo renderebbe soltanto una brutta imitazione, destinata a non reggere nel tempo, secondo me.
      Quanto all'abuso di certi termini... con me sfondi una porta aperta, sono uno molto attento alle parole che utilizza e al loro "peso", più che mai in ambito affettivo. E questo, a mio giudizio, rende ancor più bello e speciale quando le dico, sicuramente per me, ma credo pure per chi ne è destinatario.

      Buona settimana a te! :)

      Elimina
  8. Hai detto una cosa giustissima e lo hai detto in un modo bellissimo e molto poetico.
    Hai proprio ragione, l'amore quando c'è si sente anche durante le litigate. Quello che provo a dirti io è più o meno la stessa cosa che hai scritto tu (molto, molto meglio) qui. Solo amando ci si infervora, si disintegra paradossalmente perché si ha voglia di costruire, perché E' IMPORTANTE COSTRUIRE su basi solide e se invece il progetto fosse una semplice baracca non importerebbe neanche di una piccola falla nel sistema.
    Invece a me importa tantissimo, ed allora si, va bene cadere a volte dopo aver raggiunto l'apice, perché in fondo con te si cade sempre sul morbido.
    Scusami per tutto, per i momenti che a volte non riesco a non fare esplodere, ma se non sapessi di essere in grado di rimediare tutto con un abbraccio (metaforico, so che non la posso fare franca con così poco), non metterei mai ''''a rischio'''' (perché non rischierei mai di perderti) la nostra storia, che poi è la cosa più bella che mi sia mai capitata.
    Ti amo, proprio tantissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che ci sei tu. Solitamente parlo tanto, ma stavolta mi va di dire solamente questo. E che ho capito, che ti amo, che sei molto dolce e che mi fido di te, completamente, da ormai un tempo davvero lungo, se consideri che ci siamo "incrociati" quasi due anni e mezzo fa ormai, e che da oltre due abbiamo deciso di stare insieme, coltivando il nostro grande sogno comune, la nostra storia "impronosticabile" ma, forse proprio per questo motivo, ancora più vera, più forte e più bella.
      Tu sei tutto ciò che voglio, che amo, di cui mi importa ed in cui, fermamente, credo.
      Sarebbe limitativo dirti che sei "solo" la cosa più bella che mi sia mai capitata, preferisco farti sapere che, semplicemente, essendoci hai reso più bella la mia vita, le hai dato un obiettivo grandissimo e bellissimo, che è stare con te per bearmi della gioia e della felicità che questa cosa, tanto semplice quanto meravigliosa, mi dà. Non c'è niente al mondo che valga altrettanto, che valga questo, che valga noi e, soprattutto, te.
      Quindi non importa se a volte ci possiamo scontrare, non importa nemmeno chi ha ragione, chi torto e di chi è la "colpa": perchè se tu vuoi abbracciarmi anche nel mezzo di una incomprensione, pur accesa da parte tua, io non ti dirò mai di no: non l'ho fatto mai, lo sai e lo vedi credo sempre, soprattutto non desidero che quello... ogni volta. Sicuro che, se siamo insieme, tutto si risolverà ed andrà sempre bene.

      Ti amo, più di tantissimo, infinitamente.

      Elimina
    2. Ma tanto ho sempre ragione io :-P

      Elimina
    3. No, tu sei perennemente in errore ma soprattutto solo TAAAAAANTO fortunata ad avere a che fare con uno come me.
      Di certo, in casa nostra, "quello buono" sarò io, questo è poco ma sicuro! :P

      Elimina
    4. Ahahah mi ricorda quel "qui c'è un poliziotto buono ed uno cattivo.. ed io non sono quello cattivo" xD

      Elimina
    5. Ma non sei nemmeno il poliziotto buono... piuttosto, sei il criminale che i due stanno interrogando! ^^
      Ahahaha, colpita e affondata, metti la canzone di Celine Dion per creare la giusta atmosfera mentre coli giù a picco nella tua "minuta disfatta" :P gne gne gne, nana! :D

      Elimina
    6. Ma la posso cantare anche io la canzone?Con la mia voce armoniosa?
      Comunque mi scoccia prendere il telefono, è troppo lontano, ci dobbiamo scrivere qui finché sono al pc xD

      Elimina
    7. Mi trincero dietro un assordante silenzio per quanto concerne la PRESUNTA "voce armoniosa"... apprezza ^^
      Quanto alla seconda parte, a proposito di canzoni... la conosci "La Pigri-tudine" di Laura Pausini? quella che fa

      ".. e questo morbo che ti assale, da sempre,
      io lo chiamerei... LA PIGRITUDINE!"

      Mettitela come suoneria... :P

      Elimina
    8. Conosco la nanitudine, stronzo.

      Elimina
    9. Vedo che ricordi i pezzi che ti sono stati dedicati ^^ Comunque si, "La Pigritudine" è il continuo di quella, perchè della tua rinomata bassezza ormai ne abbiamo parlato in tutte le salse, adesso è tempo di concentrarsi su altri tuoi lati :P

      Elimina
  9. Sai Maurizietto mio che quando si deve trattare dell'Amore, per me diventa difficile poter mettere nero su bianco diciamo in maniera" scientifica" . E' una cosa così immensa improvvisa e senza regole , che tutto può essere come niente eppure sempre amore resta. Sembra che la sensibilità si moltiplichi,le sensazioni si deformino, le parole spesso sono pesate e dette senza controllo ma hano un unico scopo , farsi amare ed è grande immenso al di là delle nuvole , spesso al di la della vita stessa. Da godere , sempre!
    Buona notte piccolino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nellina :)
      Magari non sarai "scientifica", ma di questo argomento ne sai parlare sicuramente bene, anche molto meglio degli "scienziati" direi :) Perchè hai ragione, non ci sono regole e non si può prevedere mai come andrà, dove ci porterà, a differenza delle altre cose della vita questo sentimento esula da tutto, la maggior parte delle volte nel bene ma in qualche occasione, pure, nel "meno bene".
      L'importante però è che resti amore, sempre e nonostante le "deformazioni" e le incomprensioni che possono verificarsi e che, si, probabilmente sono in realtà generate da un bisogno di confermare, ribadire questo amore, anche se a volte ciò non è immediatamente compreso e comprensibile.

      Buona giornata e buon fine settimana, un caro abbraccio :)

      Elimina
  10. Le mie nuove tisane mattutine hanno sempre frasi a effetto nel loro cartoncino.. quella di ieri diceva "Love is an infinite power".
    nulla da aggiungere caro Mauri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che carine le tisane con le "frasi ad effetto" :) Io non ne prendo eh, beninteso, però... a volte davvero basta un bel pensiero per iniziare nel modo giusto la giornata. Di certo male non fanno, ecco, nè le tisane ne i cartoncini :) E, almeno su quello, c'era scritta una cosa molto vera, è una forza infinita, soprattutto ne da, talvolta ne toglie certo ma... ne da sicuramente di più :)

      Un buon fine settimana a te :)

      Elimina
  11. Più ti leggo più che mi "innamoro dell'Amore" Maurizio...
    Riesci a farmi commuovere sempre, quello che descrivi è di una bellezza straordinaria, talmente puro da farmi sognare ad occhi aperti.
    Mi manca vivere sensazioni di questo tipo, con il carattere che ho non penso di riuscire nemmeno a sfiorarle.
    Però sono troppo, troppo contenta che tu, voi siate così uniti, in un legame così delicato e forte!
    Buon weekend :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria :)
      Mi scrivi ogni volta cose molto belle e lusinghiere, come già ho avuto modo di dirti pensare di riuscire a "coinvolgere" chi mi legge è quanto di più piacevole possa esistere, sentirsi dire poi di essere in grado di farlo fino a questo punto... mi fà veramente uno splendido effetto. Quindi ne sono molto contento, generare emozioni in qualcun'altro che non siamo noi e vederselo anche "riconoscere", ma soprattutto percepire che quello che trasmetti all'esterno è qualcosa di bello, dà una sensazione davvero piacevole :) Ed è un qualcosa a mio avviso molto importante nel nostro "mestiere", che poi mestiere non è ma solo voglia e piacere di condividersi, di blogger :)
      Detto ciò, posso dirti che a volte anche l'inaspettato (in positivo) accade, io ne sono la prova. Ho pensato anch'io per lungo tempo di non essere capace, adatto, in grado di poter trovare certe cose. E invece poi, alla fine, quel momento è arrivato anche per me, ed ha creato qualcosa di straordinario e bellissimo del quale non saprei fare a meno adesso, cioè davvero mi domando come facessi, prima, a stare senza.
      Quindi io credo sia solo un discorso di tempi, al momento giusto tutti abbiamo la grande opportunità di essere felice, l'importante è non vivere questa attesa come una "condanna", piuttosto invece apprezzarla perchè, non dando tutto per scontato, non omologandoci alla maggior parte delle cose che vediamo in giro, fondate e basate su poco o nulla, quando arriverà l'occasione giusta per noi... sapremo riconoscerla perfettamente, e non la "mancheremo" assolutamente :)

      Una buona settimana a te :)

      Elimina
  12. mi hai regalato un bellissimo momento musicale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono contento Federica, del resto con il "Principe" non si sbaglia mai musicalmente :)

      Una buona settimana! :)

      Elimina