giovedì 28 gennaio 2016

"Gli InterrogATTIVI" Ep. 3 - Nella Crosiglia


Continuano gli episodi de "Gli InterrogATTIVI", la nuova rubrica che dall'inizio del nuovo anno sta diventando un appuntamento fisso nel mio blog ed è dedicata a voi ed aperta a raccogliere ogni vostra domanda e curiosità.
Trovate QUI tutte le informazioni in merito, io da parte mia vi rinnovo l' invito a partecipare numerosi inserendo tutti i quesiti che vi vengono in mente nei commenti al post introduttivo che vi ho linkato, e che saranno così l'argomento delle prossime puntate :)

Riepilogo episodi precedenti

Il terzo "numero" de "Gli InterrogATTIVI" vede protagonista la carissima Nella Crosiglia, una delle blogger, ma direi proprio persone, più dolci, presenti e simpatiche che io conosca. Oltre ad avere, poi, un cuore grande grande anche più della sua, vastissima, cultura musicale. Se siete tra i pochi a non conoscerla ponete prontamente rimedio, infatti vi consiglio assolutissimamente di visitare il suo blog e di seguirla.
Rispondo quindi con grandissimo piacere alle sue domande, che devo ammettere non sono niente male e richiederanno quindi risposte all'altezza e il più possibile senza svicolare, dal momento che alcune rischiano di mettermi parecchio in difficoltà ^^ Ma Nella può :)
Benvenuti allora al terzo episodio de "Gli InterrogATTIVI":

1) Come hai conosciuto Paoletta? Qui. La prima risposta che posso darti è proprio "qui", perchè l'incontro impronosticabile, inatteso e non cercato nel modo più assoluto con quella che, invece, da ormai più di due anni è diventata la mia splendida fidanzata, oltre che il centro di tutti i miei pensieri, progetti e desideri... è avvenuto qui, su Blogger, nel mio e nel suo spazio. Ricordo anche il giorno, 12 agosto 2013, lei che mi scrive il primo commento, io che le rispondo e, da lì... non so, ho "sentito" da subito una voglia fortissima di conoscerla, mi piaceva quello che scriveva, che pensava, il suo senso dell'umorismo, la sua risposta sempre pronta (perchè all'epoca, non avendo altri mezzi, passavamo giornate a risponderci e contro-risponderci nei commenti dei vari post)... e questo non sapendo poi nulla di lei, età, aspetto, provenienza: non conoscevo nient'altro che quello che leggevo, e quello che leggevo non era mai sbagliato, mai fuori posto, mai "strano". Adoravo poi la sua compagnia, semplicemente mi faceva star bene questa inattesa presenza. Siamo andati avanti per un paio di mesi così finchè, a fine ottobre, "un po' colpa mia un po' colpa tua" (cit. Biagio ^^) ci scriviamo la prima e-mail. Cui ne seguono, in meno di una settimana, credo... non scherzo se dico 400 ^^ ovviamente la maggior parte brevi eh! ^^ Lì... ho sentito che c'era qualcosa di più, sicuramente da parte mia verso di lei, ma non nascondo di aver in un certo senso "intuito" che potessi piacerle, anche se non ci credevo sinceramente. E poi... è arrivato il grande momento, la prima foto, con lei che mi appare bellissima e io che dico a me stesso "vabbè, me sa che è ora di alzarsi Maurì!", pensando di essere necessariamente in un sogno se, oltre che intelligente, simpatica, spiritosa e con un anima meravigliosa lei fosse, pure, tanto bella. E invece non era un sogno, così non nascondo che sono andato un pochino "in crisi", perchè temevo di non piacerle io... e allora ho avuto un'idea, inviarle la foto di un matrimonio cui ero stato poco tempo prima, in cui c'ero io ma anche tante altre persone, e le ho chiesto di ipotizzare chi fossi. In questo modo ho superato un pochino l'empasse del gesto (sono timidino! ^^), anche se poi... ha indicato come mia possibile identità credo chiunque c'era in quella foto meno che me, ed infatti ammetto che questo mi fece non poco preoccupare lì per lì ^^ Poi le ho detto chi ero e... ci siamo scambiati il numero *_* E allora ho pensato che vabbè, forse forse non le ero dispiaciuto, anche se faticavo ancora a credere che tanto bella com'era...
Eppure è andata davvero così, e da lì è stato un crescendo di emozioni e di voglia di incontrarsi, di vedersi, di conoscersi di persona che... mi ha spinto là dove davvero non credevo di poter arrivare, nel concreto e letteralmente proprio, perchè mi sono fatto coraggio e ho affrontato, quasi alla cieca in effetti, questo lungo primo viaggio verso la città dove studia, tanto forte era il suo "richiamo", pure per uno tanto razionale come me. E una volta giunto lì, alla stazione... non so nemmeno come spiegarlo, ma appena mi è apparsa davanti l'ho abbracciata forte forte, e lei mi dice sempre che l'ho sorpresa molto con quel gesto "inusuale", per me e per lei, però... non lo so, c'era qualcosa dentro di me che mi ha suggerito che quello fosse uno dei momenti cruciali della mia vita, e che dovevo giocarmelo al meglio. E beh, poi ho capito cos'era! *_*
Il resto non lo racconto ma ecco, da subito ci siamo trovati meravigliosamente bene, senza silenzi strani o difficoltà di alcun tipo, e da lì tutto è nato :)

2) Cosa ti ha colpito? Sarei ipocrita se non dicessi che era (ed è!) bellissima, come infatti ho già detto. Ma è altrettanto vero, e lo dico sempre a lei e a chi me lo domanda, che la cosa più eccezionale è essermi innamorato prima di tutto di un'anima: la sua anima, e quella di nessun'altro. Non sapevo quanti anni avesse (potevo immaginarlo perchè era chiaro studiasse all'Università, ma anche in questo caso la forbice può essere comunque piuttosto ampia), di dove fosse e che aspetto potesse avere, eppure... qualcosa di lei, da subitissimo, mi aveva rapito, tanto che ricordo che il 17 agosto ero in vacanza in una landa desolata della Puglia dove non prendeva minimamente campo e cercavo disperatamente il segnale per leggere eventuali suoi commenti al blog... e questo appena 5 giorni dopo il primo... se non è colpo di fulmine, ditemi voi! ^^
Questo mix di bellezza esteriore e interiore che lei ha, messo assieme, crea un qualcosa che non solo ti colpisce, ma ti travolge proprio. Ed io avevo assolutissimamente bisogno di venire travolto per smuovermi dal mio torpore.
Se poi volete un dettaglio... la primissima cosa, ad impatto, che ricordo di lei e che mi colpì molto sono stati quei capelli lunghi lunghi e bellissimi, mossi e profumati (perchè nel primo abbraccio ammetto di averla inevitabilmente "sniffata" ^^). E la pelle bianca bianca. Poi aveva una timidezza meravigliosa... nel vederla ho subito capito che era davvero quella che appariva scrivendo, che non mi aveva preso in giro e che, come me, si trovava per la primissima volta in una situazione del genere, non per gioco ma perchè aveva sentito, nei miei riguardi, quella stessa forza inspiegabile e "giusta" che aveva spinto me verso di lei.

3) E 'stata una facile conquista o hai penato? Se dicessi che è stato facile conquistarla penso lo pagherei a vita scatenando la sua ira, e non voglio ^^ Credo sia stato facile, piuttosto, entrarle nel cuore, e di rimando lei nel mio. Questo si, perchè la spiego solo così la fortissima attrazione che c'era fra noi all'inizio (e che peraltro non è mai venuta meno neanche dopo), era come un continuo "non può essere così ideale per me in tutto e per tutto", e invece poi scoprivi che lo era, che pensava le cose come te, che aveva quei valori che hai tu, che dentro di lei batteva un cuore grande e puro. Perciò ecco, la cosa probabilmente più facile, che poi è in realtà la più difficile, è stata diventare in breve tempo "indispensabili" l'uno per l'altra. Una volta realizzato questo, non poteva che andare a finire così.
Per quello che riguarda i tempi, come vi ho fatto presente nelle risposte precedenti credo siano stati "adatti", cioè non troppo lunghi da farsi venire dubbi sulla vera natura del sentimento che si provava nè troppo brevi da chiedersi se non si stesse correndo troppo velocemente. E secondo me questa è una delle cose più belle del mio rapporto con Paola, della sua "croni-storia" che è ben visibile, grazie al tempo trascorso che è sempre galantuomo e ci offre una splendida conferma di ciò, ai miei e ai nostri occhi: tutto è accaduto al giusto tempo, senza fretta e naturalmente. E non fa eccezione nemmeno la "conquista" :)

4) Cosa cambieresti di lei (vietato il niente)? Eheheh, iniziano le domande "scomode" ^^ No, scherzo, allora, fisicamente niente *_* cioè, siamo realisti, perchè mettere mano a un capolavoro del genere? è come voler abbellire il Colosseo, perfezionare la Gioconda, sistemare la Fontana di Trevi... non scherziamo! :) A me Paola piace tutta tuttissima come è, la trovo davvero una ragazza bellissima in tutti i suoi dettagli e particolari, e non ne modificherei mai mai mai nessuno :)
Caratterialmente... ehhh, eccoci al tasto dolente! ^^ Ovviamente scherzo, e il riferimento è al semplice fatto che lei ha una forte (e per me bellissima) personalità, non è insomma tanto mansueta come forse a molti appare ^^
Io però so che questa forza che fa vedere e talvolta uscire anche con una certa intensità, in realtà, è solamente un modo per difendersi, per proteggersi custodendo e tenendo al riparo le sue piccole fragilità. Che sono normalissime, bellissime e che io cerco anzi di "coccolare" invitandola a non nasconderle, nè a me nè soprattutto a se stessa, per farle sentire che con me non deve celare la sua vera anima, non ce n'è nessun bisogno perchè la amo esattamente per quello che è, quindi anche nei suoi momenti più emotivi o in quelli in cui ci capita di scontrarci e di pensare di essere quanto di più diverso ci sia al mondo.
Se però dovessi proprio cambiare una cosa di lei, una forse ci sarebbe: non desidererei mai che fosse simile in tutto e per tutto a me, o che fosse esattamente come io potrei desiderarla, anche perchè è proprio il suo essere diversa, unica, originale e speciale che, puntualmente, mi sorprende, mi fa innamorare ancora di più di lei e mi fa scoprire cose bellissime cui io nemmeno riesco a pensare. Piuttosto, e vengo così a rispondere alla domanda, ne cambierei solamente la lunghezza dei momenti in cui mi tiene il muso. Io sono un tenerello e voglio fare pace presto, sempre, perchè in un clima "teso" non ci so stare, lei invece... mi tiene ogni volta un pochino lì facendo l'offesina, per me decisamente troppo a lungo anche perchè, nella stragrande maggioranza dei casi, è lei che sbaglia e si arrabbia per nulla (zan zan! ira funesta in arrivo), ahahah ^^
Quindi ecco, se potessi modificherei solo questo di lei, anche se essendo una scorpioncina inevitabilmente la sua "natura" la porta a essere difficilmente "domabile" e meno zuccona di quanto non sia già di suo :))) Ma uno ci spera sempre! ^^ E poi sta "scusa" della natura degli scorpioni ha fatto il suo tempo! :P

5) A quando l'anello? In verità... un anello lei già lo ha :) Certo non è quello "brilloccoloso" (seppure nel tempo, per la laurea nello specifico, ho "iniziato" questo capitolo della mia vita introducento i regali "luccicosi" ^^ ma non era un anello), però per il suo primo compleanno che abbiamo passato assieme (novembre 2014 quindi) pensai di regalarle un anellino che le ricordasse di me quando non c'ero, che avesse un significato soprattutto, anche al di là dell'oggetto in se. Scelsi quindi un anello in argento con il simbolo dell'infinito, che lei da allora porta all'anulare sinistro e senza il quale non saprei immaginarla :)
Quindi ecco, tecnicamente UN anello già c'è, per l'altro... per L'anello... vediamo, io in testa un'idea la ho, ma visto che non sono uno che lascia le cose al caso non si tratta tanto di tempi, quanto di "condizioni": al verificarsi (mi auguro il più presto possibile) di determinate condizioni, verrà penso da se anche... quello :)

6) Chi è il più simpatico della famiglia di Paola? Domandazza scomodissima! ^^ Faccio presente che da queste parti qualcuno di loro ci passa adesso (e anzi, ne approfitto per mandare tanti cari saluti! ^^), quindi... capiamoci! :)))) Ma, seriamente, io mi sono trovato davvero bene con tutti e non saprei scegliere, dalla nonna che ha vissuto a Roma e la ricorda sempre col piacere e col sorriso ai genitori allegri e premurosi, passando per il "team" delle sorelle, i cognati e i piccoli nipotini. Non saprei davvero chi scegliere, tanto bene mi hanno trattato lì e continuano a fare adesso ogni giorno, pur a distanza, cercandomi e chiedendomi come sto e quando torno a trovarli :)
Però, visto che non voglio svicolare dalla domanda perchè sennò non sarei serio, rischio tutto e SCELGO! ^^ e opto per la piccola nipotina Lucia, che non ha nemmeno due anni eppure è un uragano di energia, simpatia e curiosità, oltre che una bimba bellissima :) Scegliendo lei, direi, accontento tutti, e poi davvero il suo sorrisetto è troppo dolce e irresistibile! :) E ogni volta che mangia le patatine me le offre pure! *_*

7) E quello che ti piace meno? E a proposito di domande "problematiche" questa, se possibile, è peggio della precedente! ^^ Qua devo dirti nessuno perchè, almeno finora (eheheh ^^), nessuno mi ha fatto impressioni strane, e ti/vi prego di crederci :) Nemmeno i cani, che mi erano stati descritti come ringhiosi e potenzialmente aggressivi, mi hanno fatto niente... non so se per caso o perchè gli sto simpatico, lo scopriremo comunque presto, ma fino ad ora, e ci sono andato già 3 volte li, ci passavo tranquillamente in mezzo e sono ancora vivo per raccontarlo ^^

8) Quanti figli vorresti avere? Idealmente, io credo che 2/3 siano il numero giusto, o almeno se immagino un nucleo familiare lo vedo così. Paola viene da una famiglia molto numerosa quindi forse a riguardo fa pensieri differenti, in ogni caso la mia idea sarebbe questa, poi penso pure che mettere al mondo figli sia una GRANDE responsabilità quindi si dovrà ragionare, al momento in cui si deciderà di farlo, in base alle possibilità che si avranno di dargli tutto ciò di cui possono avere bisogno, e spero anche di più.
In linea generale, comunque, mi vedrei bene con 2 o 3 piccoletti, magari 2 maschietti e una femmina oppure uno e uno, poi il futuro e la vita mi diranno e soprattutto daranno quello che devo avere in questo senso, ed io sarò solo e soltanto grato per qualsiasi cosa mi "arriverà", al di là di calcoli, numeri, idee e quant'altro. Perchè in fondo l'unica cosa davvero importante è che ci sia, nei loro confronti, tanto tanto amore, e posso giurare sin da adesso che da parte mia non gli mancherà mai :)

E anche per questa terza puntata è davvero tutto! :)
Come già ho avuto modo di ricordarvi, ma non è mai abbastanza perciò mi ripeto volentieri, vi esorto a lasciarmi QUI le vostre domande, per dare sempre più linfa a questa rubrica che io tengo viva con piacere ma solo e soltanto voi alimentate :)

Ringrazio perciò la mia amica Nella Crosiglia per le domande che ha voluto pormi e mi congedo anche stavolta con un pezzo musicale "omaggio": non voglio spendere molte parole perchè sarebbero superflue in questo caso, dirò quindi solamente che le dedico questo brano dei Dream Theater e credo che lei ne capirà pienamente i motivi, il senso e il "messaggio" che, assieme ad un grande abbraccio, desidero farle arrivare :)


Alla prossima! :)

22 commenti:

  1. Caspita, quanta dolcezza oggi!!
    Ma siete carini e vi perdono =)

    P.S. Son scorpione anch'io!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi capisci che grande dramma viviamo (intendo per lo scorpione) :-P

      Elimina
  2. Effettivamente mi ero sempre chiesta come vi foste conosciuti... propendevo per l'università... ;) questa è un'ulteriore conferma che la scintilla può scoccare anche attraverso i tasti del pc... io c'ho trovato delle amiche! Buona giornata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente si, la scintilla se deve scoccare scocca, al di là del "mezzo". Ovviamente poi è importante trovare modo di vedersi, stare assieme, conoscersi... e per fortuna questo l'ho potuto fare, e mi ha portato, felicissimamente, sin qua, oltre 2 anni dopo :)

      Elimina

  3. Mi hai commosso davvero Maurizietto mio tanto , ma tanto ma tanto e sai che sono un leone con il cuore di meringa... Il tuo aprirti così a libro , così naturale , così semplice e raro e complesso e libero allo stesso mi hanno convinto che devi scrivere un libro , una novella su questa meravigliosa storia, che sembra una favola tanto è bella, perchè voi siete belli, belli tanto belli.
    E sapete quanto affetto provo per voi come vi avessi sempre visti e conosciuti, con la stessa originalità dell'incontro del vostro amore.
    Grazie per essere stato al gioco delle mie domande, grazie per le parole che mi rivolgi e mi commuovono davvero e grazie per ultimo e non ultima , per la meravigliosa canzone che mi hai donato e non so dove sei andato a scoprire dove c'è tanto di me, persino negli accordi. Ti adoro , vi adoro, vi amo.
    Salvo subito la canzone e cambio discorso per non commuovermi ancora!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nellina :)
      Emozionare ed emozinarsi sono cose bellissime, mi onora il pensiero di averti trasmesso questo sentimento, e per quanto riguarda il libro beh, chi lo sa, prima o poi potrei provare :) Anche se la storia più bella, a mio giudizio, è quella che sto, anzi stiamo, già scrivendo :)
      Anche noi proviamo tanto affetto per te, del resto non farlo sarebbe impossibile :)
      Quindi sono io che ringrazio te, e voi in generale, per la partecipazione, e se poi vi posso dedicare delle belle parole è semplicemente perchè siete belle persone, che nel tempo mi sono diventate care e che, in un mondo tanto "avaro" di cose belle, spontanee ecc... meritano di sentirsi apprezzate, se lo sono davvero come in questo caso :)
      La canzone ho "sentito" potesse essere la più adatta a te, sono felice tu l'abbia tanto apprezzata e soprattutto capita, nel suo senso più profondo :)

      Un grande abbraccio, e ripeto... il grazie va a te, cara amica mia :)

      Elimina
  4. Ma quanto "ammoreee" ragazzi!
    Che belli, ho scoperto tantissime cose leggendo il post. Un amore nato sui vostri blog? Fantastici... Io sui blog ci ho litigato spesso, questo sì. ma l'amore ahhhh.
    Fate i bravi, fate in modo che questo sogno continui e lasciateci immaginare un mondo migliore, pieno di belle persone come voi.
    PS: in compenso ho trovato tanti amici, l'amore sarebbe stato impossibile, quello è appiccicato a me, spalla contro spalla, da quasi trent'anni.
    BACI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, un amore "bloggoso"! ^^
      Ma che poi ha ampiamente e prontamente sconfinato, non conto ormai più gli innumerevoli viaggi al sud, le ore di treno e di aereo, le partenze, gli arrivi, i ritorni... sono emozioni forti, intense, indelebili :)
      Poi, come scriverò appena potrò, abbiamo passato gli ultimi 20 giorni sempre insieme, in più posti, continuativamente... credo siano stati i momenti più belli della mia vita, ovviamente prima dei prossimi che potrò vivere con lei, e per me il "segreto" sta tutto qui :)
      Quindi si, faremo i bravi assolutamente (io sicuro, sono buonissimo! ^^), continuando a raccontare a voi amici questa bellissima storia, e ad ascoltare le vostre :)

      Un abbraccio grande, grazie per la tua attenzione... davvero :)

      Elimina
  5. PS2: Nella è una persona meravigliosa, una delle più belle incontrate sui blog e me la tengo stretta.
    Ariciao.

    RispondiElimina
  6. Sono assentissima, mi si perdoni.
    Cercherò di porvi rimedio.

    Un saluto rapido, Mauri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un saluto anche a te :)
      Per l'assenteismo posso capirti, ci sono periodi "pienissimi", io ne ho appena vissuto uno, ma almeno è stato pieno di cose positive, e allora va bene così :)

      Buona giornata :)

      Elimina
  7. Buongiorno!!!!
    Ma che bella questa iniziativa degli interrogattivi :)Mi piace moltissimo come hai risposto! Complimentoni! Un abbraccio a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Shane :)
      Felice che la mia iniziativa ti piaccia, al pari delle risposte :)
      Se vuoi puoi assolutamente partecipare, anche perchè di puntate nuove ne servono sempre, quindi sentiti liberissima di pormi anche le tue domande :)

      Una buona giornata :)

      Elimina
  8. Ciao Maurizio che dire,sembra tutto un romanzo molto bello,pensando che è pure vero lo è ancora di più.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina :)
      Effettivamente si, è una storia incredibile, da film, da romanzo... e invece è vera, esiste da oltre 2 anni... ed è quanto di più importante, autentico e "mio" io sia mai riuscito a costruire e, in generale, ad avere in tutta la mia vita. Quindi si, è assolutamente fantastico pensarci :)

      Un abbraccio a te :)

      Elimina
  9. Mauri, tutto bene? Dacci notizie! Un abbraccio, Mari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mari :)
      E' molto dolce questo tuo pensiero per me, davvero... :) Comunque sto bene, semplicemente sono accadute, nell'ordine, prima un lungo viaggio assieme a Paola fatto di spostamenti a sud, poi a nord, poi a sud e poi a nord nuovamente, in più ricorderai credo che nella serie di domande fattami da te avevo parlato di un concorso a tema multimediale per il quale mi ero candidato... beh, stranamente mi hanno preso, quindi è iniziato subito e con ritmi serratissimi e progetti subito importanti da realizzare che mi hanno portato a non avere il tempo materiale di scrivere qui :)
      Quindi ecco, ci sono e sto bene, impegnatissimo e con ritmi tutti nuovi da definire, ma al di là di questo non c'è nessun problema :)

      Grazie del tuo interessamento, a presto! :)

      Elimina
  10. Hai scritto tante volte cose bellissime su di me e su di noi, ma ogni volta che lo rifai è una sorpresa nuova.
    Soprattutto se questo post lo rileggo dopo i giorni bellissimi che abbiamo passato insieme.
    Hai detto davvero tutto tu, ma voglio fare alcune precisazioni, giusto per non essere troppo sdolcinata, che sennò poi ti ci abitui ed a Sparta tutti si sentono perduti :-p
    In primo luogo, questo amore lo dobbiamo tutto alla sottoscritta, ammettilo su. Che se non fosse stato per me, per la mia intraprendenza nel chiederti qualcosa in più quella mail non sarebbe mai arrivata :-P ed ammetti anche che l'esca (ossia la foto profilo messa per quel poco per farti capire quanto ti piacessi (perché ero sicura ti sarei piaciuta, ahah)) è stata letale! E poi non è vero che sei stato l'ultimo della foto ad essere stato scelto: hai scordato il "Ti prego, dimmi che non sei quello là!" XD ed in effetti non lo eri *.*

    Ma comunque sai benissimo che sono rimasta assolutamente colpitissima dalla tua mente, come dici nella risposta numero 2, quindi non c'erano dubbi sul fatto che mi saresti piaciuto. Poi mettici pure quegli occhioni verdi stupendi e la tua infinita dolcezza...*.* Inoltre sei stato meravigliosamente spontaneo, anche se io non parlavo e non conoscevo la strada (ahah sono mitica)e rimanevo in silenzio quando mi dicevi che ero bellissima..

    Non è vero che mi sarei arrabbiata se avessi detto che era stato facile conquistarmi xD anche perché, ammettiamolo, seppur forse inconsciamente all'inizio, mi sono lasciata attrarre più facilmente di quanto non mi sia mai capitato, data la mia natura. Non mi sono concessa su un piatto d'argento, ma non ti ho fatto neanche penare. Di sicuro tu eri più cottarello :-P Però ringrazio proprio che tu lo sia stato, altrimenti non avrei mai trovato il coraggio di buttarmi così..nel vuoto. Che poi vuoto non era affatto, data la splendida persona che sei, ma questo l'ho scoperto, ovviamente, completamente solo con il passare del tempo (che ora non è mica poco, la miseria, ti rendi conto?!*.* E c'era chi diceva sarebbe stata una folata di vento, tzè!)

    E questa dolcezza arriva fino alla risposta numero 4. Fetusello, in primo luogo che è "non vorrei che fosse come potrei desiderarla", io sono già come mi desideri!O vuoi dirmi qualcosa, eh?eh?eh?Ecco, abbiamo litigato fino alla prossima settimana. Perché SONO UNO SCORPIONE, E' NELLA MIA NATURA :-P

    Comunque, a parte gli scherzi (ed il papello che credo mi sia venuto questo commento), quello che hai scritto mi ha fatto sorridere dall'inizio alla fine. Forse perché è la prima volta che racconti la nostra storia in modo così lineare, mentre tutti gli altri post erano fatti di romanticherie a mo' di romanzo, non so se mi spiego ^.^
    Mi hai fatto ricordare ogni singolo momento passato insieme, prima che diventassimo finalmente e saldamente (oggi più che mai) quello che siamo. Ed il bello è che, se tornassi indietro, non vorrei cambiare nulla. Non c'è niente fuori posto, niente di scomodo, nessuna rivelazione imbarazzante (anzi, se ricordo quelle notti tarde a parlare davvero di tutto...beh, a me viene solo da ridere. Perché eravamo proprio folli ma troppo in sintonia), nessun passo indietro da dover fare.

    Non so davvero cosa sia stato a calamitarmi così tanto a te, perché essere davanti ad uno sconosciuto che non hai mai visto prima e sentirti qualcosa dentro dire "vai avanti, vai avanti, non puoi fermarti, fallo", va davvero oltre qualsiasi attrazione tipica ed ordinaria.
    Ed infatti non ho mai creduto che tu sia ordinario, anzi..Non mi sarei certo scomodata per una persona qualsiasi :-P
    Quindi ti amo, amore mio. Ti amo tantissimo e penso proprio che questo sentimento possa solo crescere con il tempo, invece che dissiparsi (cosa che avverrà invece col tuo patrimonio..ops, non dovevo scriverlo questo :-P).
    Mi manchi, ma ti aspetto ricordandoti intanto che non ti confondo con niente e con nessuno, quindi niente e nessuno mi confonderà :-***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miiii, non avevo risposto a questo messaggio!!! mannaggia a me... ora sono di corsa come sai e allora ti posso "solo" dire che ti amo, sei fantastica, sei bellissima, sei tutto ciò che ho e che conta. Oggi, ieri e per sempre :)

      Ti amo amore mio... sei il mio mondo! :)

      Elimina
  11. Quanti sospiri, quanti occhi a cuoricino che ho avuto nel leggere questo post innamoratissimo. Che dire?
    Mi hai quasi fatto innamorare di lei, solo leggendoti :-)
    E penso che anche lei sia molto fortunata e felice di averti, con tutto l'amore che traspare dalle tue parole! Vi auguro davvero tutto il bene del.mondo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao G!
      Ehehe, gli occhi a cuoricino sono la mia specialità, in molti mi consigliano di scrivere romanzi rosa! ^^
      Però, alla fine, è "solo" amore, cioè quello che sento scrivo, se trasmette cose belle... non posso che esserne felice :)
      Di lei mi sono innamorato davvero totalmente, pienamente, follemente... non so dire se sia fortunata ad avermi, so che io lo sono ad avere lei, e infatti cerco e cercherò sempre di tenermela stretta, dandole e dedicandole, anche qui perchè qui poi tutto è nato ormai due anni e mezzo fa, tutto l'amore che ho :)

      Una buona serata, scusa il colpevolissimo ritardo della mia risposta :)

      Elimina