domenica 10 aprile 2016

Dedicato a Te

Amore mio, volevo solo ricordarti che ti amo.
Ti amo e per dirlo si può (anzi si deve!) usare esclusivamente la prima persona, perché nel mio mondo, a parte te, altre proprio non ce ne sono. L'unico ulteriore soggetto che può starci, al limite, è il "Noi".
Si, ti amo e te lo dico ancora, di nuovo e un'altra volta, anche se è vero che i sentimenti più profondi spesso fanno fatica a venire su e c'è pure chi dice che devono restare dove stanno per sempre, ma questo... è irrefrenabile, e mi "spinge fuori" naturalmente le parole, "compensazione" forse per tutte quelle che invece tu scegli di tacere per via del tuo carattere più riservato del mio.
E allora ecco che nascono queste righe dedicate a te e a te soltanto, a te che ho baciato mille volte e milleuna ri-baciato come se fosse sempre la prima e senza averne mai abbastanza, scritte per te e per tutto quello che fai, che sei, che mi dai e che non dici in giro. Per te che sopporti anche tante cose che non dovrebbero assolutamente esserci nella tua vita, eppure ci sono e talvolta la feriscono, ti feriscono.
Non è facile farlo, riuscirci come fai tu, non è facile piangere allo scuro di tutti e mostrarsi poi sempre forte per non far pesare nulla sugli altri. Ancor più se piangi un certo tipo di lacrime, quelle che sono in realtà piene d'amore, non di dolore, e che quindi non è facile guadagnarsi, eppure io qualche volta sono riuscito a "meritarmele", e per questo ti amo. Perché sai mettere il tuo bellissimo cuore a nudo e perché è da grandi non aver paura dei propri sentimenti, se poi questi sentimenti non sono solamente i tuoi, ma i nostri, è da grandissimi.
Ecco perchè per un amore così e per una persona come te bisogna metterci dentro tutto, non aver paura di macchiarsi, di sporcarsi, e nemmeno illudersi di essere perfetti e di rimanere immacolati, come fa chi non ha nulla e quindi teme di perdere quel poco che ha perché gli sembra tutto. Ma io ho te, che sei invece tantissimo e, in questo caso davvero, assolutamente e realmente tutto ciò che si possa desiderare, e allora meriti il massimo dell'amore, dell'impegno, degli sforzi.
Eh si, perché la vita non è mettersi in posa per una bella foto e aspettare che qualcuno scatti per noi, la vita è fare, dare, è roba vera. E talvolta è anche perdere, cadere e sbagliare. In quei momenti, per assurdo, è ancora più grande la vita perché ti fa risorgere, ti fa sorridere, ti fa amare. E tu proprio questo hai fatto con me, arrivando in un momento nel quale credevo di aver solo sognato la mia stella in realtà inesistente e facendomi capire che invece, avendo trovato te, mi sarei preso molto di più, non solo una stella ma proprio tutto il cielo.
Per questo motivo l’errore più stupido è quello di farsi talvolta del male da soli, l’errore è deprimersi e diventare tristi, perché la tristezza è sempre il peccato più grande, soprattutto se dentro hai un cuore pulsante e sentimenti immensamente vitali. E se poi possiedi il cielo, come lo ho io avendo te al mio fianco, per quanto a volte le cose possano essere difficili non puoi proprio essere triste. Non devi.
Il destino è nelle nostre mani, ed è vero: ma ancor più vero, e bello, è sentire che il mio sarà sempre, e già si trova, nel mio cuore innamorato. Ovviamente di te. Perché il mio destino sei tu. E nel mio cuore, appunto, solo tu ci sei.

Volevo soltanto dirtelo, in un giorno qualsiasi e senza un'occasione particolare per farlo visto che per me non c'è bisogno di aspettare un anniversario, un compleanno oppure un momento speciale "prestabilito" per dire ciò che si sente a chi si ama. Molto meglio cercare di rendere quindi "prezioso" un istante qualsiasi, all'improvviso e senza alcun "motivo", perchè nessun motivo in realtà serve.
E allora lo faccio oggi, di nuovo e un'altra volta. E chissà quante altre ancora.
Solo per te, solo dedicato a te :)

Alla prossima :)

16 commenti:

  1. Leggo felice che l'amore possa intrpretarsi in mille sfaccettature.. perché l'amore, come la vita, è "roba vera". E quindi lacrime e incomprensioni, scazzi e silenzi.
    Ma voi siete in grado di governare tutto credo.
    Voi siete fantastici e vi meritate.
    Vi meritate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franco,
      già che io ti stia rispondendo un mese esatto dopo dice tutto... ma non torno sull'argomento impegni, già ampiamente trattato nel post più recente che ho pubblicato.
      E allora, assolutamente si, l'amore è anche quello che, a primo impatto, lo sembra meno, è stare anche male, è non capire... ma finché c'è voglia di sistemare sempre al meglio le cose, finché è importante per noi che l'altra persona ci capisca, ci comprenda, e viceversa... va comunque bene. Il problema piuttosto sarebbe se accadesse il contrario, cioè che iniziassimo a non dar peso a questo e a quello "per quieto vivere".
      Sul saper governare tutto non so dire, credo si possa sempre migliorare, tutti, e io per primo. Di certo io ho voglia di stare con lei, anche quando le cose sembrano non mettersi al meglio, e per questo le ho dedicato queste parole, affinché lo ricordi anche quando può essere facile dimenticarsi delle cose importanti, distratti come siamo dalle nostre frenetiche vite e dalle incomprensioni che possono capitare.

      Un saluto a te, perdona il lungo ritardo, davvero.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Beh, questa "qualità" è una delle poche che, credo, mi apparterrà sempre, e non mi dispiace.

      Buona settimana :)

      Elimina
  3. Come ti ho detto, questo post entra di diritto nella lista dei miei preferiti.
    Sarà che nasce senza un motivo ed è sempre bello sentirsi dire queste cose dolcissime all'improvviso, sarà che "parli" direttamente a me, con me, non semplicemente descrivendo qualcosa.
    O sarà che semplicemente, appunto, hai scritto davvero delle cose incredibili su di me che mi hanno aperto il cuore perché mi hai fatto capire ancora di più quanto mi conosci, anche se non dico nulla/molto.

    Soprattutto credo che ci volesse dopo quelle piccole incomprensioni che ci hanno attanagliato un po', nate poi per dei motivi stupidissimi e per delle cose poi in realtà belle. Ma a volte c'è bisogno anche di questo. Di capire anche attraverso questi modi "duri" che tu sei Tu e che io sono Io sempre. Spero con tutto il cuore che tu non voglia mai fare a meno di me perché io non posso farne di te. Me ne sono accorta anche quando stupidamente non ci siamo scritti per delle ore ed in realtà non aspettavo altro che ricevere un tuo messaggio o di sentire la tua voce.

    Non è sempre tutto rosa e fiori, in realtà neanche lo vorrei e penso che sarebbe finto ed irreale, oltre che noioso, ma so che possiamo farcela e lo vedo ogni volta che sei disposto a fare i km per me e quando io con piacere ti aspetto qui o penso a come farti felice o riservo tutti i posti nel mio cuore e nella mia mente (oltre che nella quotidianità reale) solamente a te.

    Mi piacerebbe scriverti qualcosa di altrettanto bello come il tuo post, ma non troverei mai parole adatte per dirti semplicemente che ti amo e che sei, te lo ripeto per l'ennesima volta senza che sia ancora abbastanza, la persona giusta per me; l'uomo più buono e dolce che potessi incontrare.
    Non vedo l'ora di rivederti, perché se mi abbracci va tutto bene anche quello che sembra impossibile. Se ci sei tu, la paura non esiste.

    Ti amo, mi manchi, mi manchi, mi manchi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao amore,
      avrei voluto risponderti prima a questo post, per tanti motivi oggi non è proprio il massimo farlo, ma comunque ci accontentiamo. E spero comunque di replicare in modo adeguato.
      Se hai gradito ne sono contento, come hai ben detto tu stessa è nato tutto "a caso", come spesso mi succede, volevo dirti cosa sei per me e quanto sei importante quindi ho semplicemente provato a farlo raccontandoti ciò che ho dentro nel modo più sincero possibile. Se questo è stato bello al punto da entrare nella tua "top" dei migliori post è una grande felicità per me.
      Anche se poi la più grande felicità della mia vita, e non è banalità ma assoluta realtà, sei tu, è la tua presenza vicino a me. Anche quando ci scontriamo malamente, anche quando vengono dette cose che si potrebbero/dovrebbero evitare, anche quando sembriamo uno il giorno e l'altro la notte... però sai che succede al giorno e alla notte? che all'alba e al tramonto si incontrano, creando meraviglie di luci ed emozioni. Ecco, tu questo fai con me e sei per me, la mia meraviglia, il meglio che sono riuscito a ottenere e a creare, la cosa più importante che abbia nella mia vita.
      Vorrei essere sempre la tua certezza, vorrei renderti ogni volta felice, sicura, serena... purtroppo non sempre sempre riesco a farlo, ma di certo sempre e per sempre cercherò di riuscirci, di migliorare questa e tante altre cose per te, per noi.

      Ti amo anch'io, da sempre e per sempre.

      Elimina
  4. Buon pomeriggio! Caspiterina! Fantastico! L'amore...grande parola! Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Shane,
      ti ringrazio, anche se alla fine ho dato solo spazio, o meglio espressione scritta a ciò che avevo dentro, e che sentivo il bisogno di esternare e "regalare", per così dire, alla persona che tutto questo muove dentro di me, da ormai tanto tempo.

      Buona settimana, un saluto :)

      Elimina
  5. Bellissimo :-))) che altro aggiungere? Mi riempite sempre il cuore di aria fresca...ahhh l'amore che bello che è.
    Un bacione a tutti e due.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carolina,
      ringrazio anche te, e anche con te mi scuso per il mega ritardo della risposta e la "latitanza" più in generale.
      E' sempre piacevole pensare che ciò che si scrive trasferisca emozioni, non solo a chi si dedicano quelle parole ma pure agli amici che, come te e come voi, le leggono qui. Credo che tutto concorra al bene comune, perciò se anche poco poco poco il mio post ti ha fatto questo bell'effetto non posso che esserne contento.

      Un abbraccio :)

      Elimina
  6. Cosa dire che ancora non abbia fatto, siete bellissimi. Continuate a darmi speranza. Ed io sono una che ci ha puntato tutto sulla speranza.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mari,
      tante volte ti ho detto che rivedo in te tante belle qualità, che mi piacciono, tanta positività, e qui lo confermi. Perché la vedi come me, io pure sulla speranza, sui sogni, ci ho sempre puntato tutto, anche più di quanto avevo a disposizione... perché non mi piacciono le mezze misure, per me è o tutto o niente. E allora non posso che sorridere leggendo, da parte tua, parole che direi io a mia volta a chi avesse scritto un post simile. Del resto, tra "sognatori" ci si intende :)

      Un grande abbraccio a te

      Elimina
  7. te l'hanno detto tutti che è bellissimo, posso aggiungermi al coro impressionato piacevolmente e positivamente dalla forza di questo amore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Alice,
      è bello pensare, e sentirsi dire poi, che quello che hai dentro è "forte", che si sente e percepisce non solo dentro di noi ma pure all'esterno. Perché si, è davvero forte questo amore, a volte anche più di quanto non lo sia io, ma proprio per questo ne ho vitale bisogno, proprio per questo è la mia ancora di salvezza quando magari all'esterno tutto si fa più complesso, più difficile: avendo questo forte amore nel mio cuore, nella mia vita, cerco di aggrapparmici con forza, e mi aiuta a superare tutto.

      Un saluto e buona settimana, grazie del tuo commento delle tue parole :)

      Elimina
  8. Non c'è bisogno di un'occasione particolare per dire ti amo.. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente no, come pure per fare qualsiasi cosa "bella" uno senta di voler fare per chi ama. Perché certe cose non possono attendere date prestabilite, e anzi, credo proprio che le migliori idee che posso aver tirato fuori sono state in momenti "inventati", non prestabiliti e, per questo, ancora più belli e naturali :)

      Buona settimana :)

      Elimina