lunedì 29 agosto 2016

"Gli InterrogATTIVI" Ep. 12 - Lucia Nadal


Per la mia (e spero anche vostra ^^) gioia è ancora tempo per una nuova puntata de "Gli InterrogATTIVI", la rubrica che dallo scorso gennaio trova spazio sul mio blog e che è dedicata a voi e a tutte le domande che desiderate pormi.
Chi ancora non la conoscesse o non avesse partecipato è invitato a leggere QUI tutte le informazioni in merito a questa iniziativa, io spero che ancora molti di voi vogliano prendere parte alla cosa inserendo nel post introduttivo che vi ho linkato nuove domande per me.
Senza ulteriori quesiti infatti non potrei andare avanti con la rubrica, visto che il post di oggi esaurisce le domande sin qui giunte, perciò sarei molto felice se qualcuno si volesse aggiungere, dando un futuro alla mia iniziativa che, altrimenti, vedrebbe con questo episodio la sua interruzione :)

Riepilogo episodi precedenti

La puntata numero dodici de "Gli InterrogATTIVI" risponde alle domande di Lucia Nadal. Ci siamo "incrociati" solo da pochissimo tempo, quello che ho potuto capire di lei è che ha una forte spiritualità e sensibilità, due qualità sicuramente importanti. Rispondo quindi alle sue domande con piacere :)
Benvenuti perciò al dodicesimo episodio de "Gli InterrogATTIVI":

1) Scrivi che ti piace scrivere: di chi? di che cosa? Sin da piccolo ho sempre avuto la passione per la scrittura, ricordo ancora i primissimi racconti di fantasia quando ancora andavo alle scuole elementari. Storie con pirati, animali parlanti, cavalieri... se ci penso mi viene da ridere ^^ Nel tempo ho coltivato questa passione dedicandomi anche alla poesia, ho scritto poi un piccolo spettacolo teatrale per bambini (sempre sui pirati ^^) e un paio di libricini rimasti inediti. Fondamentalmente mi è sempre piaciuto inventare racconti, storie, personaggi più o meno originali, mi hanno anche detto che potrei dedicarmi alle fiabe ma non so se sarebbe un passo troppo lungo... mi piacerebbe però provare, che non si sa mai :)
Un pò come, in fondo, è accaduto per il cortometraggio che ho realizzato lo scorso luglio, era una cosa che avrei sempre voluto fare ma non avevo avuto mai l'occasione, soprattutto i mezzi, per poterla realizzare, poi all'improvviso mi è capitata la possibilità, ho individuato il soggetto, inventato la storia e scritto con entusiasmo la sceneggiatura e adesso... il mio lavoro "esiste", ed è anche in concorso ad un festival. Una bella soddisfazione insomma, mi piacerebbe adesso che si potesse sviluppare ancora anche perchè ho già in mente come far procedere la trama di questa serie, quindi sarebbe positivissimo se fossi chiamato a farlo.
Per il resto ho da ormai diversi anni questo blog dove parlo un pò di tutto, soprattutto delle emozioni grandissime e bellissime che vivo con la mia fidanzata, e del grande amore che provo per lei.

2) Il miglior libro letto. Perchè? A questa domanda ho già risposto in una puntata precedente (tutti con la passione dei libri eh? ^^), cercherò comunque di farlo in modo diverso, più specifico :) E allora, il libro è "Salvate il soldato Ryan", che ho letto nel 2000 mentre mi trovavo in vacanza al mare con la mia famiglia. Il racconto mi ha rapito sin da subito, sarà che ho sempre avuto un forte interesse per gli avvenimenti di quello specifico periodo storico (da piccolino ascoltavo con attenzione i racconti di mio nonno che aveva partecipato al confitto come soldato), fatto stà che leggevo una pagina e non riuscivo a fermarmi, l'ho davvero divorato in credo un paio di giorni al massimo.
Oltretutto da questo libro è stato tratto un bellissimo film con Tom Hanks, che ha vinto svariati Oscar e che io vidi solo DOPO aver letto il libro: fu davvero speciale ritrovare, nello schermo, tante cose sorprendentemente uguali a quelle che la mia immaginazione mi aveva suggerito mentre leggevo. Insomma, di "motivi" per questa mia scelta ce ne sono tanti, e certamente anche il film ha fatto il resto, di sicuro mi ha coinvolto davvero tanto, e poi beh, i fortissimi valori morali di questo gruppo di uomini, il loro essere fragili, incredibilmente umani, dietro quelle divise, il pensiero che abbiano dovuto affrontare non per loro scelta tutto quello che è accaduto in quegli anni... sono cose che rimangono, e che lasciano pensare e riflettere realizzando che non si tratta di una storia di fantasia ma di qualcosa che è realmente accaduto nel nostro mondo, nella vita che noi stessi viviamo.

3) Pensi di rispondermi per Natale? Beh, siamo alla fine di agosto quindi direi di si, sono ampiamente in tempo per Natale, evviva! ^^ Quando mi impegno riesco a regalare qualche soddisfazione, ahaha :)))

E anche stavolta abbiamo detto, anzi scritto, tutto! :)
Quindi vi saluto e vi rinnovo l'invito a lasciarmi QUI le vostre domande, ribadendo che se così non sarà non potrò purtroppo proseguire oltre rubrica non avendo più materiale su cui lavorare, perciò aspetto speranzoso vostri nuovi quesiti! :)

Concludendo quindi ringrazio Lucia Nadal per aver voluto partecipare e le rendo "omaggio" con un brano musicale come è consuetudine di questa rubrica. Conoscendoci da molto molto poco la scelta non è stata semplicissima, ma visto che leggendo nel suo blog ho percepito la sua forte spiritualità, spero/penso/credo che questo pezzo sia abbastanza adatto :)


Alla prossima! :)

22 commenti:

  1. Grazie mille per essere passato nel mio blog e per il commento:)).
    Trovo bellissima quest'iniziativa promossa all'interno del tuo blog in quanto seppure virtualmente aiuta a conoscersi meglio e trovo che sarebbe positivo se questa venisse replicata anche tra i vari blog:)).Anch'io da bambina amavo le favole e da sola leggevo montagne di libri non appena ho imparato a leggere..inventavo storie che riportavo per iscritto e alle scuole medie ho vinto un premio letterario..ora la passione per la lettura è sicuramente rimasta ma ai tempi la sua dimensione era decisamente più totalizzante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy :)
      Grazie a te, quanto all'iniziativa, è stata un'idea che mi è venuta ad inizio anno, volevo provare a fare qualcosa di diverso e quindi mi sono diciamo "messo in gioco" con questa rubrica aperta a tutti e, soprattutto, a tutto ^^
      E' stata una bella esperienza perchè mi ha dato modo di trattare argomenti dei quali diversamente magari non avrei mai parlato, oltre che un buon modo credo di rendermi disponibile verso gli altri, replicando a TUTTE (non ne ho saltata nemmeno una ^^) curiosità :)
      Certo adesso se non ricevo altre domande dovrò fermarmi al 12esimo episodio, in ogni caso vediamo, e se sarà così ne sarà comunque valsa la pena :) E certamente se altri blog prendessero spunto dalla mia idea e la replicassero altrove ne sarei contento, e parteciperei con le mie domande per loro :)
      Bello il tuo ricordo d'infanzia, e complimenti per il premio letterario :) anche io ne vinsi uno ai tempi proprio delle medie, per una poesia :)

      Un abbraccio e una buona giornata, grazie del bel commento "pieno" :)

      Elimina
  2. Buongiorno.E' la prima volta che passo da te e ho dato un'occhiata al tuo blog . Riguardo alle domande da porti, devono seguire un "filo conduttore", oppure possono essere domande su qualsiasi argomento ?Io ho capito su qualsiasi argomento. Adesso ci penso e provo a farti una domanda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere di conoscerti e grazie del passaggio e del commento :)
      Oltre che della disponiilità a partecipare all'iniziativa ^^ Per quanto riguarda le domande, sono assolutamente libere, nessun filo conduttore, nessun argomento specifico, nelle 12 puntate mi hanno chiesto davvero un pò di tutto, dalle cose più personali ai gusti, gli hobby, le preferenze per quanto riguarda libri e cinema. Insomma, qualsiasi cosa vuoi chiedere va benissimo, lo spirito della rubrica è questo, quindi se vorrai potrai cimentarti quando desideri e con qualsiasi tipo di quesito :)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Un saluto anche a te e una buonissima serata :)

      Elimina
  4. Fatto, ho provato a lasciarti una serie di domande, sugli animali . Spero che siano di tuo gradimento, mi sembra un argomento non ancora toccato. Ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viste, domande molto interessanti e si, su un argomento non ancora toccato, penso quindi potrà uscire una buona 13° puntata :)
      Ti ringrazio quindi del contributo che mi permette di non far terminare la rubrica :)))

      A presto, buona giornata! :)

      Elimina
  5. Canzone stupenda , indimenticabile..ritratto di Maurizietto perfetto, che lo vede già talento prodigio da ragazzo...quando l'arte è nel sangue non si smentisce mai.. e poi le tue scelte sempre così appropriate, tenere, efficaci..che bello avere un amico così!
    Bacionissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nella :)
      Grazie come sempre delle belle parole che riesci sempre a dedicarmi, mi fanno sempre immenso piacere e mi lusingano :)
      E la frase finale poi... è se possibile ancora più bella del resto :)
      Io ovviamente ti ringrazio e ricambio nei tuoi confronti questi pensieri e questo grande affetto :)

      Un abbraccio :)

      Elimina
  6. E con le domande di Lucia, abbiamo conferma di cose che conoscevamo già e scoperta di altre piccole tracce di te.
    Un abbraccio ragazzo, buon proseguimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Mari,
      qualcosa già si sapeva, qualcosa di nuovo però c'è sempre :)
      Un grande abbraccio a te, buon a giornata e inizio di settimana! :)

      Elimina
  7. Sono contenta di esserti stata utile per la tua rubrica. Buona settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, la puntata con le tue domande è di fatto pronta, probabilmente la pubblicherò a breve.

      Buona settimana a te

      Elimina
  8. Ciao Maurizio, questo è davvero un bel modo di farsi conoscere coinvolgendo gli amici; scopro che sei un creativo, che hai un grande amore per la tua fidanzata (bellissima la foto delle mani intrecciate) e che ami i libri. Io avrei avuto qualche problema a rispondere per Natale e a parte gli scherzi ti faccio un immenso in bocca al lupo per il concorso e ti ringrazio per la visita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      si, l'obiettivo era quello, farsi conoscere meglio in un modo "diverso" ma potenzialmente molto efficace, poi per la riuscita dipende molto dalla partecipazione degli altri, stando per pubblicare la 13esima puntata direi che posso ritenermi soddisfatto, anche se spero di non fermarmi qua.
      Grazie per il passaggio, i complimenti e l'in bocca al lupo per il concorso, DOVREMMO avere più voti degli altri essendo chiuse le votazioni, però aspettiamo a cantare vittoria, bisogna anche capire come avviene il calcolo finale, in ogni caso è già bello essere in corsa.

      A presto spero, una buona serata e un buon weekend a te

      Elimina
  9. Che non si dica che di "questi libretti rimasti inediti" aleggia un alone di mistero e non ho mai avuto il piacere di scorgerne neanche l'ombra. Che raccontino di storie scabrose del tuo passato?Che raccontino di un Maurizio settenne che si era ripromesso di stare per tutta la vita solo con Giuditta, la coetanea compagna di scuola che durante la ricreazione passava il tempo ad attaccare le caccole sul banco?! Chi lo sa, chi lo sa...

    A parte gli scherzi, non vorrei sembrare ripetitiva, ma è bello sapere già che cosa risponderai ad ogni domanda perché, (libretti a parte :-P) significa ci siamo raccontati tutto e abbiamo custodito l'uno i ricordi dell'altra con tanto amore e tanta attenzione.
    Spero potrai continuare la tua rubrica ancora, in ogni caso penso sia stato interessante ed utile, quindi bravo :-*
    Bella comunque la scelta della canzone, anche se dicono sia allusiva :-D

    Ti amo e spero di aver recuperato decentemente, in caso contrario...:-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non c'è nessun alone in quei libretti, erano solo storie di fantasia, scritte nemmeno troppo bene, e infatti per questo li ho messi del tutto da parte.
      Non celavano quindi nessun mistero, in ogni caso spero, come semplice desiderio perchè so quanto sia difficile riuscirci, che magari un giorno possa completare qualche altro libretto ispirato, stavolta si, a qualcuno. E ovviamente credo tu sappia chi sarebbe, chi non potrebbe che essere necessariamente, quel qualcuno, la mia ispirazione e la storia di certo il soggetto migliore della storia più bella che potrei raccontare.

      Per il resto si, io ti ho sempre detto tutto, a volte anche con più dettagli e parole di quante forse non servissero, ma come ho scritto in un commento "in giro" poco fa, se si ha la fortuna di avere qualcuno con cui senti di avere solo immenso piacere a parlare, con il quale sei a tuo agio e al quale ti lega un amore infinito... per me diventa normale, inevitabile aprirmi così tanto. Poi so che può non essere un pensiero condiviso da tutti, ma per come sono fatto io non c'è nulla di più bello di, appunto, condividere noi stessi con chi amiamo e, possibilmente, viceversa, senza lesinare parole. Perchè chi è speciale, per me, le merita tutte e di più. E tu, per me, sei ben più che speciale, sei tutto.

      Ti amo e ti mando un grande bacio

      Elimina
  10. Ho appena "trovato" il tuo blog ma già mi ispiri simpatia, sia per la limpidezza del sentimento per la tua ragazza (per la mia esperienza, questa è cosa rara) sia per come hai descritto Nella nell'episodio 3 di questa rubrica (è davvero adorabile!).
    E niente, appena riesco a ritagliare un po' di tempo vado a leggere qualche altro tuo post, magari mi schiarisco le idee e mi viene qualche domanda da farti ^_^
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maya,
      sono allora molto lieto che tu abbia trovato questo mio spazio e di farti simpatia in base a quello che hai letto. La mia fidanzata è davvero tutto per me, Nella poi è una persona speciale e non potevo che spendere per lei parole d'elogio.
      Spero che la rubrica continui, al momento a parte la puntata che sto per pubblicare non avrei più altre domande, quindi se vorrai partecipare mi farà sicuramente piacere, nel frattempo passerò io a vedere il tuo spazio :)
      Ti ringrazio quindi delle belle parole, del commento, del passaggio... insomma un po' per tutto.

      A presto e buon fine settimana

      Elimina
  11. Ciao Maurizio noto che dovrò tornare a trovarti restando da te per un po' di tempo visto che ero rimasto al 6° Interogattivo. Sto migliorando e non avendo più il braccio al collo posso almeno scrivere con le due mani. Ma non sono ancora fuori del problema e si deciderà a fine ottobre se operare o no dopo venti sedute di chinesiterapia. Non ne posso più. Grazie per le tue visite ed a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elio,
      mi fa molto piacere rileggerti qui e sapere che va meglio dopo l'intervento che hai subito. Spero che non sia necessario farne un altro, ma nel caso sicuramente andrà tutto bene e se te lo consiglieranno sarà per fare il meglio per te, per risolvere definitivamente la situazione. Anche perchè tu sei sempre molto attivo quindi penso che ti stia limitando molto questa situazione.

      Grazie del tuo passaggio, ti auguro un buonissimo fine settimana

      Elimina